Jump to content

Welcome to INTK Forum
Register now to gain access to all of our features. Once registered and logged in, you will be able to create topics, post replies to existing threads, give reputation to your fellow members, get your own private messenger, post status updates, manage your profile and so much more. If you already have an account, login here - otherwise create an account for free today!
Photo

Kanekuni


  • Please log in to reply
17 replies to this topic

#1
takakage

takakage
  • Membri
  • 174 posts
  • Sesso: Uomo

Hi Members,

 

 

A  kanekuni with a stream of mishina hamon............

 

http://www.e-sword.j...i/1910-2002.htm

 

http://www.sho-shin....nto-yamato.html

 

Have a nice day.



#2
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1,802 posts
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

Looking the kanji I take mind the beautiful character, and the hamon confirm the artist eclecticism.

 

 

... Like U

:arigatou:


Attached File  Kanekuni kanji.jpg   211.67KB   0 downloads


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#3
Massimo Rossi

Massimo Rossi

    Togishi

  • Membri
  • 1,915 posts
  • Sesso: Uomo
  • sesto fiorentino Fi no kuni jū

Hi Patrick
very interesting this blade.
Did you buy it ?



#4
getsunomichi

getsunomichi
  • Membri
  • 787 posts
  • Sesso: Uomo
  • Milano no kuni jū
Qualcuno avrebbe voglia di parlarci di questo hamon?
月の道

#5
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū
È una tempra tipica del fabbro tamba yoshimichi e discendenti, facilmente riscontrabile nell'eccentrico sudareba che lo stesso ha inventato (ma non solo). si trova parecchio di interessante anche nella letteratura, a partire anche solo dallo shinto shu di fs che è linkato in pdf in questo forum (di seguito una pagina che avevo screenato per mio interesse):

Attached File  Screenshot_20180421-194607.png   1009.08KB   0 downloads

È tipico perchè è l'unico tra i vari fatti con una simile doppia/tripla linea dello hamon

Questo è un altro ottimo esempio di un waki che ho portato all'ultimo kansho:

Attached File  20181222_161506.jpg   481.58KB   0 downloadsAttached File  20181222_162025.jpg   1.23MB   0 downloads

#6
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū
la lama postata da takakage è molto interessante, in alcuni punti sembra davvero eseguito da un maestro mishina. in altri si nota però una certa dissomiglianza, nonostante resti chiara l'ispirazione. davvero insolita ed interessante. la prima che vedo "copiata", e che sottolinea anche una certa bravura del fabbro. complimenti!

#7
Francesco Marinelli

Francesco Marinelli

    Keiji

  • Socio INTK
  • 2,412 posts
  • Sesso: Uomo
  • Italia, Prato no kuni jū

Grazie Patrick per la condivisione e Enrico... mitico!!


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

#8
getsunomichi

getsunomichi
  • Membri
  • 787 posts
  • Sesso: Uomo
  • Milano no kuni jū
Grazie Enrico.
Una tempra così convoluta non corre il rischio di creare eccessive tensioni nella lama, accentuandone una durezza che potrebbe portare ad una possibile fragilità?
月の道

#9
Walter Pozzecco

Walter Pozzecco
  • Socio INTK
  • 483 posts
  • Sesso: Uomo
  • Trieste no kuni jū

Tamba Yoshimichi, il mio preferito!



#10
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1,802 posts
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

sicuramente Getsu, le variazioni "riportate" sull'hamon in una qualche seppur sottile misura ne alterano l'integrità.. ma questo sembra valere per tutte le "nuove lame" ... e non lo affermo io: http://ohmura-study.net/994.html

 

Nel caso specifico, oltre al fatto che siamo ben fuori dagli Stati Belligeranti, penso che un wakizashi oltre a far da ornamento si sarebbe utilizzato in due soli specifici casi e, nel primo, la testa del malcapitato sicuramente sarebbe più fragile della lama, mentre nel secondo, la "mia " pancia sarebbe stata onorata dall'esser aperta da cotanta bellezza.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.


#11
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū
sinceramente? non credo molto piu di un qualsiasi altro hitatsura ben eseguito. poi se vogliamo essere pignoli e cerchiamo di andare a fondo, penso che se analizziamo un hamon, siamo tutti più o meno d'accordo che alcune semplici tempre con alcuni peculiari hataraki siano meccanicamente piu efficaci di altre.
poi sempre personalmente credo che sia più importante una migliore forgiatura ad un hamon stravagante

#12
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū
ecco appunto, bravo beta hai postato lo stesso link che stavo recuperando io.

#13
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū

Tamba Yoshimichi, il mio preferito!

sottolineo per chi ha guardato in velocità, che gli esempi che ho postato io sono di tango no kami kanemichi shodai, nipote di tamba no kami yoshimichi shodai.

#14
Walter Pozzecco

Walter Pozzecco
  • Socio INTK
  • 483 posts
  • Sesso: Uomo
  • Trieste no kuni jū

Caspita ho sbagliato! Dovrei essere bannato!!



#15
getsunomichi

getsunomichi
  • Membri
  • 787 posts
  • Sesso: Uomo
  • Milano no kuni jū
...non ricordo bene dove ho letto la storia di un samurai che, importunato da un cane, ha sfoderato la sua nuova lama e la ha battuta da qualche parte.
Il cane si è spaventato, ma anche la nuova ed appariscente lama, che non ha retto al trattamento.

月の道

#16
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū
probabilmente in un articolo di sesko tradotto qui da diego: http://www.intk-toke...?showtopic=9150

secondo annedoto.

#17
Enrico Ferrarese

Enrico Ferrarese

    Dash Kappei

  • Socio INTK
  • 2,113 posts
  • Sesso: Uomo
  • Venezia no kuni jū
in ogni caso anche li si sottolinra come un'abile forgiatura possa controbilanciare ed equilibrare un hamon meccanicamente sulla carta più fragile.
ad esempio il mio waki (giusto per fare un esempio pratico) potrebbe lasciar intendere di essere sulla carta piu fragile, ma non molti wakizashi hanno un kasane di quasi 8 mm... alla mano da la sensazione di spaccare tranquillamente tronchi di legna.

#18
betadine

betadine
  • Socio INTK
  • 1,802 posts
  • Sesso: Uomo
  • Marte no kuni jū

.. non sciogliere il tuo dubbio ;-)

 

 

aneddoti all'uopo o di necessità, dato il nome del forgiatore "kane" (bau.bau)... anche se rimandono all'«oro del paese», alla "ricchezza" di una "tradizione"  (Kane Kuni)

(dal giapponese: Kane > oro  ;  Kuni > paese )

 

 

:confused:  che strano.. generalmente Babbo Natale porta qualcosa, qua invece ha portato via... ( :biggrin:)


Edited by betadine, 25 December 2018 - 03:52 .

Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users