Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2023.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

Amuro

Membri
  • Numero di messaggi

    5
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Amuro

  • Rango
    appena arrivato
  1. Amuro

    Manutenzione

    Ah! Giuro che ho usato la carta di riso perchè c'era scritto sulle istruzioni del kit di manutenzione; infatti un pò di pelucchini sulla lama ci sono . . . Molte grazie per le precisazioni. A
  2. Amuro

    Manutenzione

    Uhmm . . . alla luce delle vostre precisazioni credo di aver usato troppo olio. Ho uno straccio acquistato in armeria e pagato un occhio – non ricordo di quale materiale – leggermente imbevuto di un qualche tipo di lubrificante che si utilizza per la pulizia delle armi da fuoco: potrebbe essere una valida alternativa alla carta di riso? Amuro
  3. Amuro

    Manutenzione

    Ciao, ho letto i post di Ughen e Kentozazen riguardo la manutenzione della spada nella sezione Nihon token e li ho trovati molto interessanti; io però da completo neofita avrei ancora alcuni dubbi sulla quantità di olio da utilizzare: alla fine della pulizia la lame deve rimanere “sporca” d’olio (si deve vedere), oppure bisogna tirarlo bene per lasciarci solo una sottile pellicola? La polvere per lucidare va usata ogni volta? Amuro
  4. Amuro

    Presentazione

    / Ciao Gianfranco, il Tai Chi Chuan è un’antica arte marziale cinese che negli ultimi anni ha acquisito un qualche tipo di visibilità in Italia cavalcando l’onda – purtroppo - della moda new age; i movimenti lenti che compongono la forma vengono venduti come una ginnastica dolce nel migliore dei casi, come una pratica esoterica nel peggiore. Il fatto è che il Tai Chi si presta ad essere praticato a diversi livelli: da pratica salutistica a sistema di combattimento: il discorso sarebbe lunghissimo! Per quanto riguarda i libri sull’argomento, in italiano posso consigliarti “Il Tao del Tai Chi Chuan”, edizioni Luni, se ricordo bene; io l’ho trovato un’ottimo testo, ma non ci sono riportate immagini con forme, cosa che personalmente io troverei assolutamente inutile: se sei totalmente digiuno della pratica e non c’è qualcuno con una discreta conoscenza della forma riportata che te ne spiega la dinamica (spostamento dei pesi, movimento delle anche, tipo di intenzione, etc…) credo sia durissima cavarne qualcosa di buono: potresti fare una forma stilisticamente corretta ma assolutamente “vuota” e quindi inutile! Amuro Grazie per il benvenuto, ho già avuto modo di leggere diversi messaggi della sezione Nihon token e li ho trovati molto interessanti; vorrei però chiarire alcuni dubbi specialmente riguardo alla manutenzione. A presto. Amuro
  5. Amuro

    Presentazione

    Ciao a tutti. Pratico da diversi anni Tai Chi e I Chuan ed ho avuto modo di studiare anche un paio di forme con la spada, strumento che adoro anche se so benissimo che le lame cinesi non possono assolutamente competere con quelle giapponesi per fattura, pregio e materiali. Proprio l’altro giorno, mi è stata regalata una kanata “Buschido” della Hanwei, ed è stato amore a prima vista! Mi sono imbattuto in questo interessantissimo sito in quanto stavo facendo delle ricerche per conoscere meglio le spade giapponesi e per avere delucidazioni in merito alla manutenzione etc . . . Comunque, spero di non essermi dilungato troppo, e di poter partecipare in modo produttivo al (spumeggiante!) forum. Amuro

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante