Vai al contenuto

squall

Membri
  • Numero di messaggi

    10
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda squall

  • Rango
    appena arrivato
  • Compleanno 16/01/1987

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  1. Andiamo... nessuno risponde più.....?!?!?...... :hiya: se non le sapete voi queste cose, chi le sà........
  2. Grazie della risposta, quello che ho letto è interessante. Ma non capisco una cosa (chiamami duro… ): In “tempi antichi” le katana che portavano i samurai avevano un bilanciamento simile ai moderni iaito o un bilanciamento avanzato per un taglio più energico? Oppure anche allora il bilanciamento era molto variabile? Magari sarebbe interessante se qualcuno potesse fare alcuni esempi di bilanciamenti di “antiche” nihonto.
  3. Una vera niontho dove ha il punto di bilanciamento? (spero che si dica così) Intendo dire a quanti centimetri oltre lo tsuba. :hiya: Ps: chiaramente dipenderà da spada a spada ma vi chiedo più o meno qual è la misura giusta.
  4. squall

    Ciao A Tutti

    Hai ragione ma una buona è troppo fuori dalle mie possibilità e quindi per avere comunque un "ferraccio" per la pratica e per il gusto di vedere una spada attaccata al muro ho dovuto per forza ripiegare su un paio di "ferracci" (comunque spendendo in totale circa 320 euro fino ad oggi...) Quando sarò laureato e avrò un lavoro con il mio primo stipendio mi regalerò una vera nihonto....
  5. squall

    Ciao A Tutti

    Ciao a tutti sono Matteo ho 19 anni e sono un appassionato di spade giapponesi ormai da qualche anno. Ad oggi il portafoglio non mi consente acquisti di originali nihonto e quindi fino ad ora ho ripiegato su spade meno costose.... col tempo rimedierò.......

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante