Vai al contenuto

Seppuku

Membri
  • Numero di messaggi

    11
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Seppuku

  • Rango
    appena arrivato
  1. Seppuku

    Salve salvino!

    Salve ! sono tornato! scusate per la lunga assenza dovuta alla preparazione per l'esame di maturità.Finalmente ho finito! Spero di riuscire a procurarmi un mezzo per fare fotografie della qualità migliore possibile.. e spero di riuscire a postare le foto in breve tempo... Intanto credo che l'oggetto in questione si sia già sbriciolato.. cordiali saluti a tutti quanti!
  2. Seppuku

    Salve salvino!

    Bene...è molto imbarazzante come descrizione ma necessaria. Ho una yari no hanzo, quindi non una vera nihonto... Per curiosità a provato alcuni kata di iaido che avevo visto su internet e data la mia totale incompetenza l'ho fatta cadere. Piu in particolare sull'erba. Con il kit di manutenzione che era incluso con la spada (per altro privo della carta di riso) ho provato a pulirla.. ma sono rimaste traccie molto fini che non vanno via... Ho capito che devo lasciar perdere queste pratiche fino a quando non mi sarò inscritto a un dojo, ma comunque sia non voglio lasciarla sporca per l'eternità.. Grazie per la pazienza!
  3. Seppuku

    Salve salvino!

    Salve a tutti! Stavolta spero di non aver sbagliato sezione! ho una domanda a cui non ho trovato risposta per il web... Volevo sapere se esistono un metodo e dei materiali precisi usati per pulire l'hamon.. non intendo la semplice manutenzione ma bensì la pulitura da qualcosa di piu viscoso del grasso lubrificante contenuto nel saya.. Perdonatemi, sembra quasi che vi chieda qual'è il modo piu corretto per smacchiare il gelato o il caffè, ma si tratta di un argomento veramente importante. Arigatou!
  4. Seppuku

    Dojo di Kenjutsu

    Salve a tutti. In una mia precedente discussione sono stato rimandato da un membro dello staff a questa sezione. Volevo sapere se percaso qualcuno di voi sa se esistono dojo di kenjutsu a lucca. Purtroppo le mie ricerche si sono rilevate inutili anche per il fatto che i vari dojo sembrano non avere il sito web. Arigatou Gozaimasu!
  5. Seppuku

    Salve!

    Per favore, potreste postarmi il link delle conversazioni che riguardano le odachi? non le trovo. Grazie mille
  6. Seppuku

    Salve!

    Scusate.Ho trovato altri video.Mostrano appunto le tecniche di base per l'uso della odachi di un'altra scuola. Le ho trovate veramente singolari.Dateci un'occhiata. http://www.casttv.com/video/3ujb2w/yakumar...tration-i-video http://www.casttv.com/video/xourx71/yakuma...ation-iii-video
  7. Seppuku

    Salve!

    La notizia che non esistono dojo italiani di odachi me la aspettavo. Ciò non toglie che mi dispiaccia... Ad ogni modo grazie di cuore a tutti quanti per le risposte; Questo forum ha veramente del potenziale. Konbanwa!
  8. Seppuku

    Salve!

    Quindi se ho ben capito non esiste una tecnica particolare per utilizzare certe armi? La curiosità mi ha spinto a cercare video relativi e ho trovato questo:
  9. Seppuku

    Salve!

    Salve a tutti. Il mio primo intervento l'ho pubblicato per sbaglio non in questa sezione del forum, quindi il secondo ho deciso di scriverlo qui. Probabilmente avrete già trattato questo tema, ma se devo essere sincero non saprei con che nome andarlo a cercare... Volevo sapere il nome della disciplina di chi utilizzava le odachi o le nodachi e se per caso esiste un qualche filmato sul web che mostri gli eventuali kata. Grazie. Cordiali Saluti.
  10. Seppuku

    Katane WW2

    Grazie mille. Immaginavo che senz'altro una discussione al riguardo la avevate già intrapresa ma purtroppo non conosco ancora molti termini tecnici. Ora mi reco sui link. Arigatou gozaimasu, konbanwa!
  11. Seppuku

    Katane WW2

    Salve a tutti questo è il mio primo intervento come partecipante al vostro forum. Apprezzo molto il lavoro di tutti voi e trovo che riusciate a chiarire quasi sempre la totalità dei dubbi.. Leggendo riviste come ARMISHOP dove le varie armerie italiane mostrano i loro prodotti, mi è capitato per caso di leggere che molte di queste dispongono, a prezzi molto ragionevoli, di katane fabbricate per gli ufficiali e i sottoufficiali dell'esercito imperiale giapponese nel periodo della seconda guerra mondiale. Il mio dubbio è questo: posso considerare una spada fabbricata in quel periodo una vera nihonto? ho visto molte foto e molti prezzi differenti: senza dubbio le meno costose sono repliche attuali di quelle utilizzate nella seconda guerra mondiale; quelle invece d'epoca addirittura sono da distinguere in quelle con la lama realizzata industrialmente e in quelle totalmente realizzate a mano. Ho letto per caso che appunto in quel periodo furono commissionate ,dall'imperatore Showa a tutti i mastri spadai piu rinomati, le katane per l'esercito, quindi la mia curiosità si è ingigantita. Vi allego una foto. Grazie per la vostra attenzione.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante