Vai al contenuto

Walter Pozzecco

Socio INTK
  • Numero di messaggi

    507
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Walter Pozzecco

  • Rango

  • Compleanno 23/04/1955

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Trieste

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Certificare una lama non è per niente facile ed è dispendioso, la mandi in Giappone? Secondo me ti conviene tenere la descrizione di Sakura e basta.
  2. Non sei per niente pedante,anzi, mi piace come scrivi, e come ti esprimi, anzi grazie per il lavoro che fai,e poi c'è sempre da imparare
  3. Adesso ho capito, grazie, e so una cosa in piu', che non ho mai pensato, perdona la mia ignoranza
  4. Perdonami, ma non riesco a capire la tua domanda
  5. Walter Pozzecco

    Firma tsuba

    Sulle tsuba dopo la firma spesso c'è il kao, è la stessa cosa del saku, delle lame? Grazie Walter
  6. Di nuovo grazie ! Puo' essere, la forma della foglia è quella, chi sa......... provabilmente l'habaki è stato fatto su commissione.
  7. Walter Pozzecco

    habaki

    Betadine, tante grazie!!
  8. Walter Pozzecco

    habaki

    Purtroppo non ho neppure io i " collegamenti",mai trovato la corrispondenza, solo un foglio con la descrizione, la katana è con me dal 90, la lama è koto e l'habaki e la shirasaya sono molto piu' recenti
  9. Walter Pozzecco

    habaki

    Eccolo, ciao Walter
  10. Walter Pozzecco

    habaki

    Per betadine, che mi chiedeva riguardo il mio avatar, perdonami rispondo solo adesso, è l'habaki di una katana, doppio, dorato, il traforo è un mon, che raffigura un ventaglio ( la foglia di canapa), del Damyo di Nagasa della provincia di Dewa.
  11. Walter Pozzecco

    2020

    Betadine, sei troppo forte , bravo, nel scrivere!! Purtroppo io non sono cosi bravo, comunque , buona fine ,e buon principio e SALUTE soprattutto!!
  12. Quasi impossibile trovare shira antiche, è legno, e devono essere tenute molto molto bene, con gli anni si rovinano, e delle volte in seguito ad una politura nuova , si rifa' la shirasaya nuova, soprattutto se la lama è importante
  13. Walter Pozzecco

    Minamoto no Kiyomaro

    bellissimo, grazie
  14. Ti posso dire che , almeno dalle mie parti, e pure in internet, non ho mai visto bottiglie di vetro, uso l'alcool puro per laboratorio, è incolore, al 99,9, ma sempre trovato i bottiglie di plastica, lo uso solo per togliere l'olio dalla lama, poi secondo me, per vedere al MEGLIO la lama, serve l'uchiko

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante