Vai al contenuto

swordsman

Membri
  • Numero di messaggi

    20
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda swordsman

  • Rango
    appena arrivato
  • Compleanno 08/07/1991

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Interessi
    Katana
  1. Auguri e complimenti per questo bellissimo forum!
  2. swordsman

    Lama Nera ???

    Voglio solo ringraziare tutti voi per aver prestato attenzione a questa discussione.:arigatou:
  3. swordsman

    Lama Nera ???

    Se interessa, ho trovato questa pagina in cui si parla un po' di questo metodo di politura. http://www.nihontoantiques.com/sashikomi-Kesho.htm
  4. swordsman

    Lama Nera ???

    :gocciolone:Ho sbagliato a mettere l'aggettivo; vabbè! Comunque nel link si cita un certo Hazama Yakiba ( ? ) fatto sta che anche se si trattasse di una lama da pratica, secondo me sarebbe comunque molto interessante.
  5. swordsman

    Lama Nera ???

    Salve a tutti. Navigando su Internet mi sono imbattuto in questo video: http://www.youtube.c...feature=related Ora, mi chiedevo se possano esistere nihonto dalla lama nera ( o comunque con l'hamon più chiaro dell'acciaio ), o se quella del video sia solo un oggetto da collezione. Grazie .
  6. swordsman

    Bel sito

    E' la prima volta che lo visito, bello davvero, soprattutto per le immagini abbastanza definite. Grazie!
  7. swordsman

    salve a tutti

    Ciao Daniele!
  8. swordsman

    Saya abbondante....

    Interessante, non avevo mai sentito di un "fodero nel fodero". Secondo me per preservare appieno una nihonto, questo potrebbe essere uno dei metodi migliori.
  9. swordsman

    Lama vera?

    Ah una volta (Ahime!) ne ho comprata una simile a quella da te postata, poi avendone tra le mani una degna del suo nome ho capito l'enorme differenza tra un palese falso ed una katana vera. Quelle del tipo da te indicato oltre a non essere temprate, non sono neanche in acciaio ma in ferro povero di carbonio e sono cromate per renderle più brillanti, inoltre in genere (almeno quella che ho avuto io), non hanno nagako ma una sottile sbarretta di ferro con un bullone; possono al massimo servire da soprammobile, e neanche...Ciao.
  10. swordsman

    Saya abbondante....

    Ciao, non credo sia normale questo comportamento: la lama all'interno del saya deve essere ferma, e non muoversi, quindi io ti consiglio o di farne un'altra o al massimo di provvedere in qualche modo a rendere più stabile il saya all'imboccatura; non ho ben capito cosa intendi con "piccoli tagli sulla lama" ma credo che levigando il saya all'interno dovresti risolvere anche questo problema. Ciao
  11. swordsman

    Mi presento

    Benvenuto:arigatou:

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante