Vai al contenuto

OUT-SIDE

Membri
  • Numero di messaggi

    30
  • Registrato dal

  • Ultima visita

messaggi di OUT-SIDE


  1. Salve, a tutti, da un po' di tempo che non scrivo, volevo porvi una domanda che potrebbe sembrare scontata, volevo acquistare una shinsakuto come prima lama seria, pero mi sorge un dubbio quale tipo di forgiatura usare ? Maru shoso kitae ecc ecc, volevo anche chiedervi chi sono gli artigiani che realizzano delle vere katana. Vi ringrazio del tempo dedicatomi.


  2. forse conviene piegare 1000 volte il venditore cosí le lame future usciranno dalle sue mani giá piegate? Perdonami ma non mi sento di intervenire se non dicendoti di seguire i consigli di Sandro e degli altri altrimenti...cosa hai chiesto a fare?

    Mi avete pò frainteso, volevo sapere come posso giudicare una buona lama da una cinesaglia, io come anche suggerito dal mio sensei pensavo a una hanwei pratical plus, ma mi piacerebbe saperne qualcosina di più sui metalli(sempre per katane da pratica) e forgiature, premesso che vorrei una katana da pratica di livello medio senza spenderci un capitale....


  3. Andando un pò in giro per internet la mia attenzione si è fermata su un rivenditore di hong kong,

     

     

    http://www.ebay.it/itm/Hand-Forged-Folded-1075-1060-Steel-Japanese-Dragon-Sharpened-Katana-Sword-102-/300591149942?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item45fca0f376#ht_6482wt_983

     

     

     

     

    dove contattandolo privatamente dice che dovrebbe avere sui 1000 strati, pero non capisco il valore per il metallo 1075+1060 carbon steel cosa vuol dire che stato fatto con abi due ?

    e possibile spedirla in italia, dato che mi è stato detto che è affilata ?

    In via definitiva per il prezzo " e l'idea che dovrebbe essere solo una katana da pratica " come vi sembra ?


  4. Grazie delle delucidazioni, tutto ciò che stato detto mi sta aiutando molto a farmi un idea, mi piacerebbe prendere una nihonto ma per il momento non ho le possibilità, invece mi orienterei su gunto come detto da gto realizzata in modo semi industriale, potreste indicarmi dove poter acquistarne una ? Come faccio a valutarne il valore ?


  5. Salve a tutti, e da molto che non posto, ma da un pò di tempo rifletto sull'a possibilità di acquistare una gunto, ora essendo un neofita, con poca conoscenza dei particolari e dei siti dove potrei comprare una vera gunto e non una copia, vorrei chiedere il vostro aiuto nel cercare e poter valutare delle gunto, che so variare dai 400 ai 1500, vi ringrazio del tempo e dei consigli che mi darete :)


  6. Ti ringrazio della delucidazione, non volevo mancare di rispetto a queste stupende armi, Ci sono siti dove potrei comprare una Nihonto? che costi avrebbe ? (solo per esposizione)

     

    Per la katana da pratica potreste consigliarmi il tipo di acciaio di cui dovrebbe essere fatta?

    aaarigatou.gif mi scuso ancora per la mancanza di prima...aaarigatou.gif


  7. Salve a tutti... Come sapete sono un neofito del settore... che vorebbe cominciare a fare batto do, purtroppo sono molto molto ignorante in merito, vorei chiedervi un aiuto pre poter comprare una katana "la mia prima vera katana" per fare batto do, possibilmente co hi, anche se non si confa per il batto do, volevo chiedervi quale scuole e che costi potrebbero avere, possibilmente costi bassi... poi per la tsuba,fuki e menuchi samegawa e saya pensavo di comprarli a parte... voi cosa mi conigliate, di non troppo costoso e di qualita decente?

    Mi conviene comprare una replica ?

    Vi ringrazio e mi scuso per la domanda generica...


  8. Vi ringrazio per le risposte, per il libro di gramatica,specialmente di questi tempi non fa mai male a nessuno, mi scuso per eventuali errori di sintassi e grammatica, ma scrivevo dal autobus e con un pò di fretta... Portero maggiore attenzione nelle volte avvenire :)

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante