Vai al contenuto

petrus73

Membri
  • Numero di messaggi

    7
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda petrus73

  • Rango
    appena arrivato

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  1. petrus73

    presentazione

    Purtroppo non posso risalire alla storia della spada e come la persona in questione ne sia venuta in possesso posso solo ipotizzare (prima di venire qui pensavo l'avesse ricevuta da qualche nobile, se anche li esisteva la nobiltà , scusate la mia ignoranza) quando l'ho conosciuto io era ammiraglio. So che aveva combattuto la prima guerra mondiale e prima di quella comunque sempre in marina viaggiava in oriente, nel 43-44 c'era in italia una taglia su di lui molto alta. Ho cercato su internet il suo nome ed ho trovato qualcosa anche su wikipedia era capitano di fregata del servizio informazioni segrete della marina... Non vi avevo ancora ringraziato per il benvenuto siete dei grandi! penso che la cosa migliore per la mia spada sia dare solo una pulita alla lama senza fare una politura e tenerla così com'è ciao
  2. petrus73

    presentazione

    Dimenticavo, non solo avrei speso soldi per una valutazione ma anche per un eventuale restauro è naturale che speravo avesse un valore artistico, quello che non mi torna è il fatto che conoscendo la persona che aveva questa spada mi sembra strano che non sia autentica. Volevo inoltre chiedervi quei diffetti che voi elencate sono dei difetti propri della fabbricazione della lama o del suo utilizzo? Smontandola ho notato che l'habaki ha una piccola spaccatura laterale. Grazie Fabio
  3. petrus73

    presentazione

    Sono venuto qui per capire qualcosa in più sul mio wakizashi, non mi offendo affatto se esprimete sinceramente la vostra opinione, prendo atto del fatto che potrebbe anche essere una riproduzione cinese e devo dire che cmq siete stati di aiuto in questa ricerca, Altrimenti avrei speso dei soldi inutilmente per una valutazione.
  4. petrus73

    presentazione

    E' 15 anni che ho questa spada e la vedete così come l'ho ricevuta, questa spada apparteneva ad un ammiraglio della marina italiana l'ha presa in giappone nei primi del 1900 e credo che anche lui l'abbia ricevuta in quelle condizioni questo è tutto quello che so.
  5. petrus73

    presentazione

    ok sono riuscito a smontarla è stato più facile di quello che pensavo, peccato non è firmata!
  6. petrus73

    presentazione

    Ciao! quando ho ricevuto questo Wakizashi la lama era già cosparsa di grasso. Perchè in caso di restauro non posso usare le stesse montature? mi dispiacerebbe! Comunque ho deciso di provare a smontarla così voi magari potreste darmi qualche consiglio visto che non sono un esperto in materia. grazie ciao Fabio
  7. petrus73

    presentazione

    Salve a tutti mi chiamo Fabio ho 37 anni e sono di Roma. Cosa ne pensate di questo wakizashi? premetto che la lama è in alcune parti di colore giallo per il grasso applicato e non l'ho mai smontata per paura di danneggiarla http://i56.tinypic.com/2wh0e9v.jpg http://i51.tinypic.com/2zef8ma.jpg

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante