Vai al contenuto

Deshimaru

Membri
  • Numero di messaggi

    12
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da Deshimaru

  1. D'accordissimo Pacifico :) penso che lo spirito del kendo va capito apprezzato e vissuto, da quello che sto capendo io (visto che pratico da poco per cui poco posso parlare)...il Ken-do non è il Ken-sport..così dice il maestro e sono d'accordo con lui.. tanti principi del budo si stanno perdendo per via delle competizioni, vedi anche il judo...ma secondo me è compito dei maestri farlo rivivere sugli allievi..
  2. Deshimaru

    presentazione

    Grazie per il benvenuto ragazzi :))
  3. Bu(jutsu)=Bu(do). Aggiungo ciò che mi ha colpito e che sto vivendo io nel dojo: Tenendo presente questo, c'è una cosa che deve essere compresa da coloro che nel mondo sono attratti dal kendo. E questa è, attraverso la severa pratica del kendo, la nostra speranza è che voi impariate non solo l'abilità tecnica della spada, ma comprendiate gli aspetti sociali ed etici del Samurai così come lo spirito (attitudine mentale) del Samurai. In altre parole, speriamo che comprenderete il Kendo come Budo e ne sperimentiate la sua pratica. Una Shinai è una spada del Samurai. Keiko-gi ed Hakama sono l'abbigliamento formale del Samurai. Non devono essere considerati semplicemente abbigliamento sportivo. Senza comprendere questo "spirito", il Kendo sarà meramente un altro esercizio fisico.
  4. Deshimaru

    munenori yagyu

    Mauri grazie mille :)
  5. Sono curioso di sapere i vostri pareri ^_^ quindi mi pare di aver capito: Kenjutsu= Gekiken= Kendo
  6. http://www.kendo-cik.it/italiano/ki/doc_pdf/pdf_17/Storia_kendo%20.pdf vi allego questo testo scritto da Alex Bennett riguardo la storia e i cambiamenti culturali che fecero mutare il kenjutsu al kendo
  7. Deshimaru

    munenori yagyu

    Salve ragazzi!è da un pò che cerco la spada che da la vita di yagyu munenori, ma a quanto pare è fuori catalogo qualcuno sa dove potrei reperirlo?? Grazie in anticipo :)
  8. Deshimaru

    presentazione

    Salve!mi chiamo francesco ho 23 anni e pratico il kendo da poco. Inoltre sono appassionato del giappone feudale e tutto ciò che comprende l'etica del bushido :)

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante