Vai al contenuto

Blata

Membri
  • Numero di messaggi

    1
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Blata

  • Rango
    appena arrivato
  • Compleanno 02/12/1980

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Palermo
  1. A causa di recenti avvenimenti ho avuto l'immensa fortuna di capitare in questo splendido forum, ma avrei un po' bisogno di essere informato ed indirizzato: spero che qualche buon samaritano mi illumini la via La settimana scorsa un mio amico e senpai mi ha proposto l'acquisto di una sua shirasaya un po' malandata, col saya rovinato, lo habaki non fissato alla lama e quindi svolazzante, ed un hamon troppo strano e regolare: una serie di triangoli tutti uguali. La scritta sul saya era giapponese ed era presente l'ideogramma "katana". Me la da e mi propone di dargli un'ottantina di euro non appena ci saremmo reincontrati. Dopo un paio di giorni mi dice di averla vista uguale in un negozio e che il prezzo di listino era di 180€ e a quel punto lui ne voleva almeno 100 da me. Io avevo già cominciato a girare nel web per documentarmi, a prescindere dal voler scoprire se stavo ricevendo una truffa o no, semplicemente per la curiosità e l'interesse che mi ha sempre accompagnato sull'argomento. Vado allora dal negozioante e scopro che quella che lui vendeva era una lama di toledo, sebbene esteticamente uguale a quella che avevo ricevuto io, 420 stainless steel (detto dal venditore ma non scritto sulla lama), mentre mi informa che " la mia" è un prodotto cinese che lui vende intorno ai 40€, acciaio 440 stainless steel (scritto sulla lama). Il mio senpai non mi crede e ritiene che la shirasaya che mi ha dato è superiore, in quanto secondo lui il tipo di acciaio deve essere scritto sulla lama per essere una vera spada giapponese (una teoria sua sulla quale io non sarei d'accordo in base a quel poco che so...). Alla fine siccome non ha accettato 40€ da me (meno male!) abbiamo deciso pacificamente di ritornare ad un nulla di fatto ed io gli ho riconsegnato la spada. Adesso però non resisto più! Sin da bambino ho desiderato una katana: non una spada qualsiasi, ma proprio una katana! Mi alleno nelle arti marziali giapponesi dall'infanzia; da anni sono uno yudansha di karate e kobudo; mi alleno col bokken da almeno 15 anni (il primo me lo sono costruito io a 11 anni e tutt'ora è uno strumento pregievole); uno dei miei eroi da sempre è stato Miyamoto Musashi; in fine ho da poco avuto fra le mani qualcosa che rimandava ad una katana... adesso devo avere una katana!!! Ho bisogno però di essere indirizzato, quindi spero qui di trovare dei senpai più competenti che sappiano ben consigliarmi. Ho letto molti post e articoli, ed altri me ne restano ancora da leggere, ma una domanda mi assilla: dove o come posso riuscire a entrare in possesso dell'oggetto del mio desiderio? Nella mia città, Palermo, non esistono negozi che vendano katane autentiche giapponesi, mentre in internet ce ne sono tanti e vari (alcuni dicono di farti anche la katana su misura!) ma non so di chi fidarmi, inoltre mi sembra difficile che a breve mi capiti di passare dal giappone a prenderne una (ed anche in quel caso poi avrei problemi a portarmela in italia...). Vi prego di sapermi dare le giuste dritte e di insegnarmi pian piano la strada che dovrò percorrere per realizzare questo mio atavico desiderio/bisogno.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante