Vai al contenuto

ogamath

Membri
  • Numero di messaggi

    20
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda ogamath

  • Rango
    appena arrivato
  • Compleanno 26/07/1959

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bologna
  • Interessi
    Kendo, Iaido, Itto ryu Kenjutsu

Previous Fields

  • ID Ebay
    ogamath

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.kenshinkan.it
  • MSN
    kenshinkan@hotmail.it
  1. No, non è necessario essere iscritti alla I.N.T.K. È un seminario introduttivo, il primo ufficiale in Italia. Per questa ragione, non è necessaria una conoscenza precedente in altre discipline marziali. Non esitare a contattarmi per ulteriori informazioni.
  2. Per chi fosse interessato, il Dōkōkai italiano organizza a Sesto Fiorentino (Firenze) il primo Seminario di Hokushin Ittō-ryū Hyōhō diretto dal VII Sōke, Ōtsuka Ryūnosuke. Per informazioni sull'evento e su questa Koryū, potete consultare il sito: Hokushin Ittō-ryū Hyōhō oppure la pagina Facebook : https://www.facebook.com/hokushinittoryuitalia/ In allegato trovate il volantino relativo all'evento. Saluti a tutti 2017 - seminario 北辰一刀流兵法 versione italiana.pdf
  3. SEMINARIO DI ONO HA ITTO RYU REIGAKUDO 25 - 26 - 27 Maggio 2007 Pesaro ITALIA Il seminario di spada tradizionale giapponese della scuola Onoha Itto Ryu Reigakudo sarà condotto dal Caposcuola Sasamori Takemi XVII Soke coadiuvato dai Maestri Kawakami Kazuo e Asai Masashi. LUOGO: AIKIDOJO PESARO Via Pietro Gai, 19 61100 PESARO (PU) ITALIA ORARI: La composizione degli eventuali gruppi di studio sarà definita direttamente dal Soke nella prima ora del venerdì pomeriggio. VENERDI' 15:00 - 16:00 : Iscrizione 16:00 - 17:00 : Lezione (Tutti) 17:00 - 18:00 : Lezione (Gruppo A) 18:00 - 19:00 : Lezione (Gruppo B) SABATO 9:00 - 10:30 : Lezione (Gruppo A) 11:00 - 12:30 : Lezione (Gruppo B) 15:00 - 16:15 : Lezione (Gruppo A) 16:30 - 17:45 : Lezione (Gruppo B) 18:30 - 19:30 : Dimostrazione/Conferenza DOMENICA 9:00 - 10:30 : Lezione (Gruppo A) 11:00 - 12:30 : Lezione (Gruppo B) 15:00 - 16:30 : Lezione (Gruppo A) 17:00 - 18:30 : Lezione (Gruppo B) ATTREZZATURA: Bokken munito di tsuba, Keikogi con Hakama (se possibile), Obi o cintura bianca. COSTO: Il costo del seminario è fissato in € 100,00; coloro che desiderino frequentare due gruppi successivi godranno della quota ridotta di € 170,00. Dato il numero limitato dei posti disponibili verranno prese in considerazione solamente le iscrizioni pervenute in ordine cronologico ed accompagnate dal versamento della quota relativa. PER ULTERIORI INFORMAZIONI: VII Seminario Ono ha Itto ryu Reigakudo Ko Do Kai - Itto ryu Kenjutsu Roberto Foglietta: Tel.Mob.: +39-340-5996157 E-mail: foglietta.roberto@tiscali.it Koji Watanabe: Tel.Mob.: +39-333-5655315 E-mail: kojitans@mac.com Ogamath
  4. Rispondo con estremo ritardo. In effetti il Kenjutsu a cui fate riferimento è quello praticato al Kosen (per intendersi quello insegnato presso il dojo di Barioli a Milano, stile di cui mi sfugge il nome). Nell'Ono ha Itto ryu, pratichiamo con il normale keikogi da kendo o con un gi un po' più leggero, ma sempre di color indaco. can3ro55o non sbagliava molto rispetto a quello che facevano. Saluti a tutti Ogamath °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Se le meraviglie dell'arte della spada ti sfuggono, ritorna alla mente del principiante YAMAOKA TESSHU (1835-1888) °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° www.kenshinkan.it
  5. Per Bankei. Studio Ono ha Itto ryu seguendo gli insegnamenti di Sasamori Soke. Ciao Ogamath
  6. Ciao, nel mio dojo negli anni ho fatto collezione di bokken storti, dato che spesso i novizi avevano fretta di comprare e compravano di ... tutto. Ai più meritevoli ho dato in cambio di un bokken storto uno ben dritto, finchè la scorsa estate ho preso la decisione di raddrizzarli. Il loro valore non era particolarmente elevato, quindi ho usato un metodo un po' "drastico" (memore della piegatura del fasciame delle navi) a "secco": 1) sul banco di lavoro ho creato uno spessore all'altezza della piegatura ed ho piegato progressivamente il bokken con due morse ad una distanza di circa 20 cm. dalla piegatura. 2) contemporaneamente alla progrssiva e lenta piegatura, ho scaldato, da una distanza di circa 30 cm. (non si deve arrivare a bruciare il legno) la parte piegata con uno sverniciatore a caldo (una specie di phon potentissimo. NON usatelo per i capelli a meno di non desiderare un look alla Yul Brinner o alla Kojak). 3) dopo questo trattamento, ho lasciato il bokken, sempre tra le morse, a riposare per un po' di giorni, ripetendo il trattamento se non soddisfacente... Dopo una scartatura con carta vetrata finissima, come finitura ho usato dell'olio di balena (sintetico, non vi preoccupate...) e devo dire che il risultato è stato ragguardevole: raddrizzati 6 bokken che sono tornati a farsi onore nel dojo. Ciao Ogamath
  7. Sì, la domenica pomeriggio dovrebbe essere una breve lezione e poi un'embu (almeno questa è stata la scaletta degli altri anni... :) I maestri terranno una lezione introduttiva nel mio dojo a Firenze, lunedì. Ogamath
  8. ogamath

    Itto Ryu

    Salve a tutti, a completamento di quanto detto da Bankei, vorrei elencare i kumitachi previsti nel curriculum della Ono ha Itto ryu, così come raccolti nell'Itto ryu Gokui da Sasamori Junzo. I kumitachi, come vedete sono più di 120, anche se la base è formata dai primi 43 (Odachi). Da quasi sei anni studio questa Scuola con il M° Sasamori Takemi, figlio di Junzo e XVII soke (caposcuola), che ogni anno ci onora con il suo insegnamento al seminario organizzato dall'associazione Nihon Kobudokai a San Marino. Ecco l'elenco: Odachi: questa serie è composta da 43 kata. Appartengono alla serie katana contro katana. Kodachi: questa serie è composta da 5 kata. Appartengono alla serie katana contro kodachi. Aikodachi: questa serie è composta da 6 kata. Appartengono alla serie kodachi contro kodachi. Sanju: questa serie è composta da 2 kata. Habiki: questa serie è composta da 11 kata. Houshato: questa serie è composta da 7 kata. Kojo Gokui Goten: questa serie è composta da 5 kata. Appartengono alla serie katana contro katana. Haraki: questa serie è composta da 12 kata. Kuko no tachi: questa serie è composta da 9 kata. Taryu gachi no tachi: questa serie è composta da 11 kata. Battojutsu: questa serie è composta da 5 kata. Appartengono alla serie katana contro katana. A presto Ogamath
  9. Cari amici, vi informo che, come l'anno scorso, si terrà a San Marino dal 9 all'11 giugno lo stage annuale di Ono ha Itto ryu condotto dal XVII soke Sasamori Takemi. Allo stage seguiranno due conferenze che si terranno a Firenze (13 giugno) e a Roma (14 giugno) aventi come titolo: BUSHIDO Lo spirito delle arti marziali giapponesi Per maggiori informazioni e regolamento di partecipazione allo stage: Nihon Kobudokai Ken Shin Kan - Scuola di Kendo Ogamath
  10. ogamath

    Presentazione

    Benvenuto!! Buon Natale anche a te Ogamath
  11. ogamath

    Katana Kaneyoshi

    Questa foto non ? venuta molto meglio, ma si intravede la linea dello yokote, anche se, a causa del riflesso, sembra tutto storto. Si vede meglio, per?, la linea di tempra sul kissaki.. Buon fine settimana Ogamath
  12. ogamath

    Katana Kaneyoshi

    Scusate, la foto ? venuta male, ma lo yokote c'? e la sua geometria ? "regolare". Il kissaki ? un po' rigato, probabilmente hanno cercato di inserirla in una saya non adatta. Grazie ancora Ogamath
  13. ogamath

    Katana Kaneyoshi

    Grazie ad entrambe per le delucidazioni e dei ....complimenti. Ogamath
  14. ogamath

    Katana Kaneyoshi

    Cerrrrrtooooo!!!! Il mio problema ? che mi si dimezzano (verticalmente ) almeno due allievi a lezione!!! .... e il brutto ? che poi devo pure ripulire le loro budella dal pavimento del dojo ... A parte gli scherzi, la uso per iaido e per fare un po' di suemonogiri (tameshigiri). Ciao Ogamath

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante