Vai al contenuto

guitar1978

Socio INTK
  • Numero di messaggi

    37
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da guitar1978

  1. Salve a tutti,la misura del Nagasa è di 67,5 cm
  2. Ciao a tutti, altro dilemma, la n.5 anch'essa non firmata, presenta comunque un ossidazione sul nagako molto più accentuata rispetto alle altre del periodo bellico, mosso dalla curiosità vi posto le foto che maldestramente sono riuscito a fare, per capire se di fatto potrebbe essere antecedente,a voi le risposte, grazie infinite a tutti, ruber! !
  3. A certo, però sapere che è comunque una nihonto mi farebbe piacere,purtroppo non so se riuscirò a postare immagini migliori. ...ci provo. ..
  4. Metà ottocento circa...quindi non un ferro da seconda guerra mondiale...molto bene, delle sette è la più vecchia, grazie mille per la risposta tempestiva! !
  5. Salve a tutti, eccomi ancora qui a chiedere consiglio a chi ne sa ...la katana n.7,come dicevo non presenta firme, la montatura è una cozzaglia di elementi:il fodero di una Kai, tzuka di un tipo,tzuba di un altro modello,ecc..ecc..ma volevo porre la vostra attenzione sulla lama,io sono ancora totalmente inesperto, ma qualcuno di voi saprebbe dirmi cosa potrebbe essere? ?grazie infinite! !
  6. . Ciao massimo,ti ho mandato una mail, ma non ho più avuto tue notizie,ti è arrivata oppure non hai visto nulla? Grazie,ruber....
  7. Ciao massimo, il mio nome è ruber, sono molto contento dell'autenticità della lama,mi potresti dire a che periodo risale?dalle risposte non ho ben capito,se poi eventualmente vuoi lasciarmi la tua mail o vuoi che ci sentiamo tramite messaggi privati,fai come credi più giusto,grazie ancora! !!!
  8. Buongiorno Sig. Massimo, le invio alcune immagini della lama della Katana per un'eventuale valutazione dell'entità dei danni ed un possibile restauro. Grazie, resto in attesa di un suo giudizio Ruber
  9. Capisco che valutare dalle foto sia impossibile. ..poi le foto che posto sono veramente di bassissima qualità. ..dalla foto sembra veramente grattata con carta vetrata la punta ma ti assicuro che è un effetto della foto, almeno quello fortunatamente te lo posso confermare. ..c'è modo di ripristinare gli antichi splendori o i danni hanno compromesso troppo la lama?grazie veramente tanto...
  10. Allego due foto delle magagne. ...
  11. Effettivamente andrebbe sistemata , dalle foto si nota poco, ma il metallo presenta in diversi punti tracce di corrosione ...chi potrebbe fare un lavoro di questo tipo?
  12. Grazie infinite,non so che dire,purtroppo non riesco a comprenderne appieno il valore, sicuramente non credo la cedero' mai,se parliamo di una vera spada giapponese, posso dire nel mio piccolo di essere arrivato ad un traguardo personale non indifferente....se poi qualcuno mi potesse anche dire in termini di mercato il valore di questo artefatto, ne sarei felice, non tanto ripeto per un discorso commerciale, ma per soddisfazione personale,o come metro di misura per chi la ereditiera in futuro....
  13. Grazie infinite, quindi da quello che ho letto mi sembra di capire che sia la più importante che possiedo?
  14. Qualcuno potrebbe tradurre i simboli per me? ?grazie infinite! !!!
  15. Salve a tutti,posto queste foto per cercare di capire cosa ho per le mani,premetto che non sono un esperto di questo tipo di lame,lascio a chi è più esperto di m'è la parola,grazie anticipatamente a tutti per le risposte! !!
  16. guitar1978

    Coltelli giapponesi?

    Eccomi....hai pienamente ragione,per quanto riguarda la mia passione,nasce fin da quando ero bambino,prima per la militaria in genere,poi col passare degli anni mi sono dedicato alle armi bianche militari ...ad un certo punto ho cominciato anche ad interessarmi a lame africane ed indonesiane ,definendo il tutto sotto un’aura etnica....grande fascino e stupore mi hanno sempre generato le Katane ma oltre alle solite cinesate da 50 euro non mi sono mai addentrato nella materia perché troppo complessa. Recentemente,quasi per caso,ho rilevato una parte di una collezione di un collezionista deceduto qualche mese fa,e fra armi da fuoco lunghe e corte,ho recuperato una trentina di lame,fra le quali 7 shin gunto,i famosi 5 souvenir di osso di balena,e questa katana nel suo fodero da “riposo” come mi sembra di aver capito si chiami questo tipo di montatura....so che ha un suo nome,ma adesso non ricordo quale...questo,a grandi linee è quello che sono,purtroppo mi scuso ancora se non seguo l’iter del forum,ma credetemi ( e non sto scherzando)è la prima volta in vita mia che scrivo su un forum e conoscendomi è già un miracolo che sia riuscito nell’impresa,non ti sto prendendo in giro,ma non so veramente se sto scrivendo sullo spazio dedicato alle presentazioni,o se sono da un’altra parte.....spero di riuscire a trovare la parte “consigli e discussioni vaie”dove postare le foto ma non garantisco che c’è la farò....se nel caso qualcuno fosse clemente e mi suggerisse un opinione in merito a questa lama,gliene sarei molto grato....
  17. guitar1978

    Coltelli giapponesi?

    Salve a tutti!!!come promesso sono ancora qui a chiedervi consigli, voglio proporvi questo oggetto.....riporta una firma ma non so se sia una pacchianata come le altre,mi potete aiutare? ??
  18. Salve a tutti, eccomi di nuovo a chiedere il vostro aiuto, ho appena recuperato altre due Shin gunto . ..la n. 6 è firmata, qualcuno mi potrebbe tradurre i simboli? Grazie infinite,la n.7 invece non riporta firme....
  19. guitar1978

    Coltelli giapponesi?

    A sicuro,infatti vi ringraziò per tutte le informazioni che con pazienza mi date,ero solo colpito dal fatto che comunque pur essendo in osso anche quelle della casa d’aste hanno quotazioni discrete pur rimanendo oggetti dedicati al turismo dell’epoca....avrò presto bisogno ancora dei vostri consigli......grazie ancora!!!!!!!
  20. guitar1978

    Coltelli giapponesi?

    Saranno anche soprammobili, ma da almeno 200/300 euro al pezzo. ...
  21. guitar1978

    Coltelli giapponesi?

    Allego qualche foto con quotazioni. ..
  22. guitar1978

    Coltelli giapponesi?

    Dal punto di vista economico, che valore possono avere? Nonostante le lame non abbiano valore artistico, rimane sempre vivo il discorso dei materiali, con quello che costa l'avorio non credo siano comunque oggetti economici,ho visto montature di questo tipo in qualche asta, quotate in modo non indifferente. ..
  23. Grazie veramente per tutte le informazioni. ..
  24. Dimenticavo, di quella senza le incisioni non mi ha detto nulla nessuno, può essere comunque originale?

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...