Vai al contenuto

lukgiro

Membri
  • Numero di messaggi

    10
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda lukgiro

  • Rango
    appena arrivato

Previous Fields

  • ID Ebay
    lukgiro
  1. lukgiro

    Tsukamaki

    Non ho capito bene come si f? il rivestimento, specialmente a cosa servono i vari pezzettini di carta raffigurati nei disegni, qualcuno mi pu? aiutare?
  2. Scusate se mi intrometto, l'abitudine di trovare "onorevoli antenati" alla propria scuola ? antica come le scuole stesse e spazia dalle arti marziali alla politica alle sette (i massoni secondo voi discendono dai templari come la totalit? delle sette, associazioni segrete e logge del mondo?), al cibo ("parmesan" danese e "tartufi" cinesi). Tutte le scuole che nascono devono resistere alla prova del tempo e dimostrare se le millantate "radici" esistono e quanto sono forti, dopotutto il tempo ? galantuomo. E poi, un p? di cinismo non guasta, se tutti gli idioti del mondo non avessere delle scuole farlocche da idolatrare si riverserebbero nelle poche serie rompendo le scatole a noi. Pazienza a tutti. :shuriken:
  3. lukgiro

    Acciaio Giapponese.

    :miao: Grazie, ho capito qualcosa, come posso vedere alcuni esempi di hada originali?
  4. lukgiro

    Presentazione

    Grazie a tutti, ho appena smontato le tre "katane" e la parte nascosta ? ossidata e presenta su ognuna l'incisione di una firma diversa in uno stile diverso, mi chiedo perch?. Se posto le foto qualcuno me le pu? tradurre? Grazie e scusate la mia ignoranza dei termini base, li sto ancore studiando ma le lingue non sono il mio forte. P.S. come faccio ad avere anch'io una icona legata al mio nick?
  5. lukgiro

    Acciaio Giapponese.

    Confesso la mia ignoranza in materia, ma se voglio delle risposte devo fare le domande. ho sempre sentito parlare della particolare lavorazione a strati della katana e della cosiddetta damascatura delle stesse, nel contempo ho avuto modo di vedere varie lame moderne (coltelli soprattutto) che presentavano una evidente damascatura tipo "fiammatura del legno", la mia domanda ?: alcune katane possono avere un aspetto simile o sono tutte come quelle viste qui? Per inciso, se non sbaglio noi europei usavamo una tecnica similare di stratificazione per le lame anche se non di eguale livello a causa del diverso modo di utilizzo. Allego foto di una lama damascata come la conosco io. Scusatemi per l'imprecisione terminologica e grazie per i chiarimenti, ditemi anche se questa ? la sezione giusta.
  6. Buonasera a tutti, vorrei dire che avete scordato discipline fondamentali come il Karate sound e l'aereokali oppure il fit-tai-chi. Sto chiaramente scherzando, ho praticato vari stili passando dalla giovanile durezza alla matura potenza alla saggia raffinatezza tecnica alla senile introspezione degli stili interni (non fateci caso, scherzerei anche dalla tomba), ritengo che un ottimo criterio di valutazione per tutto quello che si f? sia: cosa mi lrimarr? di tutto ci?? Se parliamo di calcio direi a trenta anni una collezione di problemi fisici da far felice un ospedale, se parliamo di un certo tipo di arti marziali anche, ma alcune volte un qualunque stile ci d? decisamente di pi?, la capacit? di conoscere il proprio corpo e la propria mente meglio di prima. Detto ci? penso che non abbia la minima importanza di che stile si tratti. Se poi parliamo di autodifesa la cosa cambia.
  7. lukgiro

    Presentazione

    :sviolinata: Non sar? ne la prima n? l'ultima cxxxxxa che faccio in vita mia, comunque mi servir?. Per cominciare avr? il modo di "maltrattare" una spada di poco valore evitando di rischiare con una seria, vorrei imparare i vari sistemi di politura, affilatura e restauro. A dire il vero volevo studiare li Iaido e speravo che almeno una fosse utilizazabile allo scopo, comunque ho visto gente praticare con copie moderne decisamente pi? brutte e sgraziate delle mie. Vedremo come andr? i futuro, per adesso vorrei smontarne una, come si f
  8. lukgiro

    Presentazione

    Grazie, sono anzioso di imparare per evitare future fregature.
  9. lukgiro

    Presentazione

    grazie a tutti dei pareri sinceri anche se a volte un p? bruschi, il venditore si chiama Lei Li in Ebay come Flytiger_2005, le spade sono arrivate e sembrano ben usate, le lame sono damascate (non so se ? possibile falsificare la damascatura) anche sul dorso della lama, l'impugnatura mi sembra quella tradizionale con tanto di "seppa" (si chiama cos? se non sbaglio). Le spade presentano rispettivamente uno e due occhielli sul dorso, la tsuba e le decorazioni della prima sembrano di ottone mentre le altre due di metallo rosso (rame?). Per vedere le foto il metodo pi? semplice ? andare su Ebay ed immettere sul motore di ricerca i seguenti codici: 6538077080 - 6538073649 - 6537866795, le foto saranno disponibili ancora per qualche settimana. Comunque scusate la mia scarsa educazione nel presentarmi subito con delle richieste, Il mio nome ? Luca, ho 32 anni e sono delle montagne dei Sibillini nelle Marche (zona Camerino), ho praticato vari stli di arti marziali conseguendo in alcune dei gradi, attualmente mi sto dedicando agli stili interni studiando con la scuola ZNKR di Milano con grande soddisfazione. Ho sempre avuto una passione sfrenata per le katane e quando navigando su ebay ho visto le foto non ho saputo resistere ed ho commesso "l'insano gesto". questo tipo di armi viene di solito pubblicizzato come residuato bellico della seconda guerra mondiale, considerando l'enorme numero di militari giapponesi e quindi di ufficiali e quindi di spade mi chiedo se sia possibile trattarsi di esemplari "da battaglia" prodotti nel secolo scorso. Complimenti per il forum, lo sto spulciando tutto, se qualcuno mi dice dove devo inserire questa discussione avr? i miei ringraziamenti.
  10. lukgiro

    Presentazione

    Salve a tutti, sono nuovo a tutto ci? e quindi non sono sicuro di sapere bene quello che faccio. Comunque se leggete il messaggio significa che sono riuscito a comunicare convoi. Ho appena acquistato tre spade giapponesi (credo) su Ebay dal venditore Flytiger di shangai e vorrei sapere come stabilire cosa sono di preciso, qualcuno ? in grado di aiutarmi? Grazie.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante