Vai al contenuto

Akagami no Mac

Membri
  • Numero di messaggi

    17
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Akagami no Mac

  • Rango
    appena arrivato

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bologna

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Akagami no Mac

    Aiuto kantei

    Di un privato , comprato a Norimberga anni fa
  2. Akagami no Mac

    Aiuto kantei

    Grazie mille delle info , bugei è uno di quei marchi che produce lame in serie in Cina ?
  3. Akagami no Mac

    Aiuto kantei

    Buonasera a tutti , vi chiedo aiuto con l'identificazione di questo tanto, se vi servono maggiori info, qualcosa posso farlo ma nei prossimi giorni. Arigatou zaimasu
  4. Grazie x le spiegazioni della classificazione gendaito//showato 😃 rispondo anche alla tua foto sulla tua esperienza personale e devo dire che a primo occhio inganna bene ma in effetti anche a un profano della Token come me pare una sorta di "satinatura" sul filo ottenuta in politura e da alcuni punti in particolare in prossimità del Nakago mi pare più evidente. Non è di sicuro lo stesso tipo di lavorazione presente sulla lama di Gianfranco
  5. Grazie Mille Maestro Rossi per le delucidazioni e ulteriori informazioni su questa bellissima storia ! Sarò lieto di unirmi in persona fisica all'associazione e di mostrare l'oggetto in questione a chiunque fosse interessato al suo studio! Arigatou !
  6. Buongiorno a tutti, chiedo scusa per aver sollevato un argomento così controverso durante una trattativa di acquisto. Da profano quale sono volevo solo più opinioni possibili su una lama la cui bellezza principale per me è proprio la controversia della sua storia e creazione. Spero che nessuno si sia sentito offeso da quanto detto in questa conversazione da nessuno di coloro che hanno partecipato e di poter continuare ad analizzare l'oggetto in questione in un clima di pace serenità per tutti Arigatou
  7. Nara taro Fujiwara kanenaga Dall'altro lato opera realizzata con impiego di acciaio anti ruggine
  8. Ok capisco , tu sei in grado di edurre qualcosa di più da questo documento?
  9. Beh Si capisco i certificati li rilascia la nbthk , comunque non penso che direbbe che una lama ha un Hamon se l'hamon lo avesse dovuto fingere lui stesso con la pulitura ! Dico bene?
  10. Grazie mille Gianluca! Vedo che ho pescato nel cesto delle cose difficili al primo colpo come mio solito! Ma la cosa mi appassiona sempre di più, il proprietario ha detto che contatterà il maestro Rossi che si è occupato di pulirla e certificarla qualche anno fa per maggiori informazioni, non mancherò di farvele sapere. Dal momento che sono interessato all'acquisto di questo oggetto in particolare se si concluderà vi posterò anche le migliori foto su sfondo nero che riuscirò a fare per interesse e cultura di tutti! Arigato!
  11. Sì grazie Francesco, il sito lo avevo già trovato e spulciato di mio prima di scrivere questo post (per quanto faccio un po' fatica a tradurre tutta la parte in giapponese correttamente) . Questa Lama mi ha affascinato più di altre anche per la sua storia legata alla mia personale esperienza in tempra differenziale di acciai inossidabili. Quello di cui vorrei essere sicuro è come una lama del genere venga considerata nel mondo del collezionismo ufficiale di Nihonto. Per quanto riguarda le foto chiedo il permesso perché non è mia e penso sia opportuno
  12. @Francesco Marinelli Si confermo , sto cercando più informazioni a riguardo perché mi sono innamorato della storia di questo fabbro ma non vorrei farmi suggestionare dal mio gusto personale in un campo dove c'è poco spazio per esso. La cosa che mi affascina è se veramente questo fabbro è riuscito a ricreare tempra , Hamon e Hada reali su queste spade e non puramente visive ! Opinioni? Grazie mille ancora !
  13. Akagami no Mac

    Presentazione

    @Francesco Marinelli Grazie mille per l'introl'intro-documentario! Si la cosa che mi intriga di più delle Nihonto è la precisione dei Giapponesi nella catalogazione e conservazione dei record storici di tutti i fabbri e le famiglie. Il Tameshigiri testato dalle antiche famiglie dei boia e i Mei dei fabbri sui Nakago insomma tutto ciò che sono i documenti che certificano la storia di un spada, cosa che nelle lame europee (di cui sono forgiatore e appassionato da anni ) è molto più difficile da reperire.
  14. Grazie mille della risposta tempestiva e dei consigli sulla presentazione!! Sai anche di cosa si tratta quando si parla di questa sua invenzione della Sutenresu to? E conosco una persona che pare possieda una spada di questo fabbro forgiata in "anti ruggine" (dalla dicitura del fabbro stesso sul codolo) con un vero Hamon e tracce di Hada visibili a occhio nudo , possibile ? Sarei curioso di sapere anche l'opinione del Maestro togishi Massimo Rossi a riguardo ! Sempre se non disturbo! Grazie ancora!
  15. Akagami no Mac

    Presentazione

    Buonasera a tutti , vengo da Bologna sono da anni coltellinaio per passione e praticante di scherma storica europea da altrettanti anni. Mi sto interessando al mondo della certificazione e catalogazione delle spade giapponesi da alcuni mesi e mi sono unito a questo forum perché penso che voi abbiate molte delle risposte che cerco !!! Vorrei presto anche fare un acquisto di un pezzo discreto e cerco consigli a riguardo. Grazie a tutti !!!

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante