Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'Tsuba in shakudo'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • INTK Forum
    • Presentazioni
    • Eventi e Manifestazioni
  • Spade Giapponesi
    • Nihon Token
    • Consigli e discussioni varie
    • Kanteisho
    • Schede tecniche
    • Koshirae
    • Musei
  • Antico Giappone
    • Fiori di ciliegio
    • Le arti del guerriero
    • L'arte nella guerra
    • Libri e pubblicazioni
  • International Forum
    • General Discussions
  • Off Topic
    • Off Topic

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Website URL


Skype


MSN


Provenienza


Interessi


ID Ebay

Trovato 1 risultato

  1. Francesco Marinelli

    Tsuba in shakudo

    Vi presento anch'io un mio acquisto al mercatino nel recente viaggio in Giappone. Una tsuba in shakudo - Kenjō Tsutazu 献上蔦図. Questa è in rame, presenta una scura e lucida patina in shakudo, il motivo della vite, ossia il Kenjō Tsutazu 献上蔦図, è in zogan oro. Penso che risalga al Medio Edo, circa del 1700. Dimensioni: 83.2 x 78.5 mm Spessore 5.4mm (al massimo della bombatura) Purtroppo ha perso un pò di patina a causa dell'usura sotto i seppa e dello zogan. So davvero poco sul mondo delle tsuba, facendo qualche ricerca/confronto, e chiedo un parere a chi sa molto più di me, credo che possa essere di scuola Umetada di Kaga (odierna prefettura di Kanazawa). Tratto da una vecchia discussione sul forum qualche interessante info su questa scuola: 'Questa prosperò per secoli sotto il dominio e l'influenza della famiglia Maeda che seppe farla arricchire economicamente e culturalmente tanto da divenire una delle provincie più prospere dell'antico Giapone feudale. La scuola Kaga nacque e maturò all'interno dei domini del clan Maeda durante il primo e poi per tutto il periodo Edo grazie al mecenatismo del secondo Daimyo della famiglia Maeda, Toshinaga, che volle e ospitò il terzo maestro della dinastia Goto Chikuzyo il quale introdusse, impartendole e diffondendole alle maestranze locali, le tecniche orafe già da tempo praticate nella produzione di arti applicate a Kyoto. Le tecniche di lavorazione tipiche di questo stile regionale si suddividevano essenzialmente in due tipi: hira-zogan (piatto) e ito-zogan (rilievo), sovente i suddetti stili venivano usati in una stessa composizione. I temi principali spaziano dalle raffigurazioni stilizzate di tipo naturalistico avvicinandosi a volte a quelle di scuola Mino fino a giungere a quelle di tipo geometrico-decorativo. La scuola Kaga che inizialmente era divisa in artigiani decoratori di spade, shirogane-shi e artigiani specializzati nel decorazione di staffe selle ecc, abumi-shi,(la scuola successivamente si dedicò anche, in epoca tardo Meiji, nella decorazione di vasellame in bronzo, brocche, diffusori d'incenso ecc.) divenne ben presto famosa in tutto il Giappone, in particolare la ricercata raffinatezza dei tosogu prodotti in Kaga-zogan furono ,e sono tutt'ora, oggetto di un accanito collezionismo... Oggigiorno l'arte viene ancora praticata e tenuta viva nella prefettura di Ishikawa.' Vedi lavori simili: - http://www.intk-token.it/forum/uploads/post-134-1150039819.jpg - http://www.intk-token.it/forum/uploads/post-134-1150039930.jpg - http://www.nihonto.us/UMETADA%20SHAKUDO%20TSUBA.htm Mi è stato detto che queste erano tsuba da ufficiali dell'epoca, avete info a riguardo? Grazie mille

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante