Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'baboon veleno ragni'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • INTK Forum
    • Presentazioni
    • Eventi e Manifestazioni
  • Spade Giapponesi
    • Nihon Token
    • Consigli e discussioni varie
    • Kanteisho
    • Schede tecniche
    • Koshirae
    • Musei
  • Antico Giappone
    • Fiori di ciliegio
    • Le arti del guerriero
    • L'arte nella guerra
    • Libri e pubblicazioni
  • International Forum
    • General Discussions
  • Off Topic
    • Off Topic

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Website URL


Skype


MSN


Provenienza


Interessi


ID Ebay

Trovato 1 risultato

  1. Ho visto che avete una sezione 'Off Topic' e ho letto che si può parlare di qualsiasi argomento... beh, non ho potuto resistere :-) Sono venuto qui e mi sono iscritto perchè avevo una domanda per voi esperti, ma, siccome purtroppo non posso definirmi un appassionato della Spada Giapponese, temo che sparirò come è giusto che sia... però! non mi dispiacerebbe sapere che, qui in questo sito, ci sono altre persone che, come me, allevano invertebrati solo ed esclusivamente velenosi, con cui parlare Io ho iniziato nel 1992, con le classiche 'Tarantolone' (il termine corretto, che quasi mai nessuno usa, è Theraphosidae) Centro e Sud Americane... quelle pucciose, grosse, pelose (e soprattutto innocue) come quelle viste in film tipo 'Mamma, ho perso l'aereo'. Ecco, in questo senso - almeno per quanto riguarda il nostro paese, l'Italia - gli aracnidi, e la 'concezione' della Katana, sono stati demonizzati allo stesso modo. Sempre mal visti, mal etichettati... c'è tanta ignoranza (non come la mia sull'argomento, che perlomeno è in buona fede). Comunque questo è un altro discorso. Io allevo animali che, per fare un paragone con questo sito, potremmo definirli "Nihontō" a otto (e più) zampe, come la Stromatopelma calceatum. Ragni 'Baboon' Africani, ragni Asiatici. Scolopendridae del Sud Est Asiatico (estremamente veloci, difensive, e velenosissime), Scorpioni. Ho allevato e allevo di tutto. Giusto l'anno scorso la mia femmina di Scolopendra subspinipes mi ha sfornato una trentina di pedelings (che ho già piazzato), uno dei pochi nel Nord Italia ad esserci riuscito. C'è qualcuno di voi affascinato da questi immensi predatori, veloci, velenosi, in grado di farti pompare il cuore in gola stridulando (come i ragni 'Baboon' Africani) oppure di farti sempre "sudare freddo", nonostante gli anni di esperienza, quando 'devi' muoverli? Senza falsa modestia, è con un pizzico di piacere che posso dire che, su un famoso (a livello internazionale) sito di invertebrati, il secondo posto nella classifica dei ringraziamenti ricevuti... beh, appartiene a un Italiano. Dai, il nostro paese è rappresentato Vi lascio con la perfetta geometria costruita dalla mia femmina di Ephebopus murinus (in gergo, la "tarantola scheletro") Mi raccomando, se siete anche voi appassionati... scrivete :-)

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante