Vai al contenuto
Luca Mershed

Tsuba Edo NBTHK

Messaggi consigliati

Forse non tutti sanno che la scuola Jigen è stata la scuola di spada che, più di tutte, ha influenzato il Karate, almeno nello stile Shotokan.

Si considerava inutile cercare di parare quando si incontrava un adepto di questa scuola che utilizzava fondamentalmente una sola guardia (nota in Europa come posta di Falcone). In pratica l'allenamento principale consisteva nel prendere a legnate un palo colpendolo con tutta forza dall'alto. Veniva fatto centinaia di volte al giorno, se non migliaia.

Se provate a farlo solo qualche volta, capirete cosa vuol dire.

Fa male.

Ma a lungo andare, quell'unico colpo viene portato con una tale energia che diviene impossibile parare o deviare. La scuola Jigen crede poco nelle parate e nelle tecniche articolate. Va dritto allo scopo, senza fronzoli. Senza distrazioni.

Rinforzare costantemente un singolo gesto con la massima forza e la massima intenzione.


 

月の道

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Luca spero mi perdonerai per questo OT (ma l'occasione è giusta..)  considerato che in un modo o nell'altro rispunta il "goju-ryu" e ad Okinawa si torna..

jigen.jpg

j5.jpg

 

Un tale TK diceva che .."Il vero maestro del maestro Funakoshi era il maestro Azato.  Azato era un nobile samurai esperto di Kendo, della scuola Jigen ryu tramandata ad Okinawa dal clan Satsuma, esiliato nell'isola a seguito della sconfitta del clan Tokugawa.  Lo Jigen ryu si caratterizzava per l'impiego di tecniche molto grandi, incrediblmente veloci ed efficaci: O Waza.
Azato era allievo del maestro Sokon Matsumura, responasabile militare presso la famiglia a Shuri ed esperto di Jigen ryu".      
quel tale si chiamava Taiji Kase

Kase Enoeda Shirai Shoto.jpg
Kase Enoeda Shirai Shoto

p.s.  in un qualche modo tutto ciò ruota intorno alla tua tsuba.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante