Vai al contenuto
Francesco75

Buongiorno a tutti

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti 

 

Sono Francesco e da un anno mi sono innamorato delle lame giapponesi anche per deformazione professionale (Ing. dei materiali e metallurgia). Ho letto molti libri e vorrei iniziare a comprare qualcosa ... Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto Francesco , benvenuto ingegnè.

Approfitto dei saluti per rispondere anche ai tuoi quesiti..

Non è illegale importare lame dal Giappone, basta seguire le procedure.. 
inoltre hai la fortuna di abitare a Milano dove c'è il negozio-museo di un importante antiquario, presente anche su questo Forum.
Per le tue ambizioni di acquisto, più che consigliarti una lama lunga o una lama corta, direi che potresti cominciare ad aquistare nihon-to scorrendo tra le liste qua riportate.. http://www.intk-token.it/forum/index.php?/forum/32-libri-e-pubblicazioni/

 

.. ah dimenticavo, dovresti anche dare una sbirciata a questo ..  http://www.intk-token.it/forum/index.php?/topic/10055-regolamento-gosei-五省-del-forum/

 


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio molto... vedrò di scovare il negozio museo di cui parli e andare a visitarlo e farmi una chiacchierata! Lo trovo su internet facilmente??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

..¿¿ ma se stai a Milano perchè cercare su internet quello che hai a portata di mano ??..

Generalmente quando arrivo lì, nella celebre piazza con fontana quadrangolare (apparentemente una semplice vasca dove l'acqua arriva da un pinnacolo poco distante, che un tal Luigi Caccia Dominioni pensò come rappresentazione del "ciclo dell'acqua",) ti vengono in mente molte cose, ripensando a quel concetto del "tutto torna" o "all'acqua generatrice" e di conseguenza ti sorge il solito dilemma..
un dolce ricordo da Cova o un piacevole ristoro al Valentino ??
Sarà la tua pancia ad indicarti la via.  (e in base ai tuoi gusti potrai appagare anche la vista.. se in Giappone vorrai andar, questo avviene con meno passi se sei sazio,)

Per il resto, visto che sei arrivato fin qui... approfittane per appro.find.ire le tue conoscenze sul Mondo-Nihonto.


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, betadine ha scritto:

Non è illegale importare lame dal Giappone, basta seguire le procedure..

sbagliato. Fino a che la propria questura non concede diversamente (espressamente o tacitamente) è proprio legalmente proibito. Pertanto non contribuiamo a creare confusione in un ambito così delicato, grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusami Enrico e scusami Francesco se stiamo abusando del tuo post.

Se l'italiano non è in discussione, inteso come linguaggio, il "basta seguire le procedure" include tutto ciò che le procedure prevedono.. quindi Questura inclusa.
Quindi nessuna confuzione, ma semplici indicazioni sul rispetto delle procedure di importazione (di quello si parlava, non di metodi diversi o implicitamente sottintesi).
Grazie


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa Beta ma continui ad essere superficiale in questo frangente, perdona se te lo dico.

La legge in prima istanza proibisce l'importazione di armi per le quali non sia previsto il porto. In seconda istanza prevede una possibile eccezione. Ma non in tutte le questure viene, per così dire, "recepita". Non è quindi una questione di italiano, nè di procedure diverse, di cui si parla, eventualmente, solo in seguito.

pertanto o siamo precisi sull'argomento o evitiamo di tirarlo in ballo. Negli anni è stato scritto di tutto e di più a proposito in questo forum ma la realta dei fatti è che importare nihon token in italia è di base cosa non permessa. punto.

Chi davvero è disposto a vedere quant'è profonda la tana del bianconiglio non ha bisogno di suggerimenti, ne necessita di scorciatoie o semplificazioni, spesso fuorvianti, a volte controproducenti.

Pertanto solleciterei a non suggerire questo piuttosto che quello ad utenti appena iscritti che esprimono il desiderio di possedere una lama.

🍻

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

اتباع الإجراءات يعني اتباع القانون
القانون متساوي للجميع
 ربما الآن أصبح الأمر أكثر وضوحا

🍻


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono province in italia dove non ci sono procedure da seguire, perchè per loro è semplicemente vietato, punto. si chiede alla propria questura e ci si informa prima di qualsiasi altra cosa che poi si rischia una doccia fredda... o peggio.
Niente giochetti, niente scorciatoie.
che sia chiaro a tutti!

pertanto in questo ambito prego gli utenti più vecchi di non mandare messaggi che non siano LAPALISSIANI o che possano essere fraintesi. così forse sono io più chiaro 😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante