Vai al contenuto
Ruber Marani

Identificazione mon

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, qualcuno saprebbe dirmi se esiste qualche sito o data base in giro per il mondo, in modo che possa identificare questo mon? Grazie infinite a tutti, ruber!!! IMG_20210227_211322.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... questo era già postato  (non ho guardato, ma è comunque una bella dispensa)

Il 1/8/2018 alle 15:33 , betadine ha scritto:

Sasa.. immagino nel senso di bamboo (io"quello"nonl'hotrovato)

ma già che sono.. tanto oramai sto condividendo con voi tutto il mio data base, guardatevi questo: JapaneseHeraldry&HeraldicFlags_DavidF.&PhillipsEditor.pdf 20 MB · 31 download

 

 

(e... mandatemi20dollari)hahahhahhahhahahaaa

 


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,quello lo avevo già visto,ma purtroppo non l’ho trovato...mi sembra gli somigli il n. 168,ma  non vuol dire nulla...Grazie comunque..

D2CE1F22-0DF3-45D9-8444-935D70F900ED.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La base del mon è il 熨斗紋 (Noshi mon), uguali non ne ho trovati sui miei testi e online, qua puoi vederne però molte varianti:

https://www.google.com/search?q=熨斗紋&tbm=isch&tbs=rimg:CVvi-x6P4ZKiYVxVlg6Nzwk5&hl=it&sa=X&ved=0CBsQuIIBahcKEwjg_Zj3iI3vAhUAAAAAHQAAAAAQBw&biw=2031&bih=937

noshi.PNG

Dal giapponese: "Lo stemma Noshi è una forma stilizzata dell'abalone (awabi) Noshi. L'abalone Noshi è la carne di abalone sottilmente pelata e allungata (questa è poi stata sostituita dalla carta). Era usato come decorazione per cure cerimoniali e regali cerimoniali"

Riguardo il Noshi vedi: http://sushipoint.it/il-noshi-awabi-e-la-sua-bellezza-tradizionale

Noschi-awabi-1-199x300.jpgdepositphotos_199948140-stock-illustration-four-kinds-different-situations-use.jpg

 

Toglici una curiosità, che scatola è quella dove è raffigurato?


"Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo Francesco.. "noshi no maru" 熨斗の丸 pare proprio lui.

Questo lo trovi qua..  https://irohakamon.com/kamon/maru.html  (Iroha.. information site about Japanese family crests)

Come ben sapete "Il Mon" (紋), o monshō (紋章), mondokoro (紋所), e kamon (家紋) sono stati ampiamente utilizzati da diverse famiglie, non necessariamente "altolocate", e mentre nei primi tempi si pensa che siano stati usati per lo più dai vari Daimyo e dalle loro "dipendenze", dal 1600 in poi, ovvero dal periodo Edo, l'uso di questi elementi divenne comune e molto spesso erano varianti da un principale "casato" e foggiati anche da famiglie di varie estrazioni sociali.
Qua potrete trrovare qualche dettaglio in più..  https://doyouknowjapan.com/symbols/


Sii immobile come una montagna ...
ma non trattare le cose importanti troppo seriamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per le risposte, se non ci foste voi, non saprei come fare!!!! Il mon Francesco è raffigurato su una cassa di un armatura da samurai. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Figurati per così poco.

A questo punto siamo curiosi di vederne anche il contenuto, se possibile :arigatou:


"Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo, figurati, ci mancherebbe altro, appena mi torna dal restauro il collo in seta della corazza, posto le immagini.... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante