Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2022.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

Emilio

Presentazione richiesta

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti, sono Emilio ed abito a Verona, l'oriente mi ha sempre appassionato infatti per molti anni ho praticato arti marziali (karate ed aikido) 

Sono a chiedere gentilmente il vostro auito circa una spada giapponese che per un puro caso fortuito è stata rinvenuta.

Non avendo alcuna competenza sul punto, vi chiederei la cortesia di dirmi l'origine della spada, se vale la pena restaurala e ovviamente da chi portarla.

Ringrazio tutti per l'aiuto che mi vorrete dare.   

IMG_20211220_105312.jpg

IMG_20211220_105337.jpg

IMG_20211220_105421.jpg

IMG_20211220_105520.jpg

IMG_20211220_105524.jpg

IMG_20211220_105534.jpg

IMG_20211220_105540.jpg

IMG_20211220_105556.jpg

IMG_20211220_105600.jpg

IMG_20211220_105603.jpg

IMG_20211220_105609.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto.

lama sicuramente giapponese.

il kogatana è firmato tamba no kami yoshimichi, bel pezzo.

prova a sfilare la tsuka per vedere se è firmato anche il tanto/kowakizashi.

potrebbe valere la pena polirlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

grazie per l'aiuto. Proverò a sfilare la tsuka senza (spero) far danni.

Per restaurare questa lama da chi potrei portarla?

Grazie veramente per le preziose informazioni. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto anche da parte mia Emilio.

Così ad occhio potrebbe essere un tanto del tardo '800 / inizio '900.

Per come smontare la tsuka (manico) consiglio la visione del video sotto riportato - anche se nel tuo caso non pare esserci il perno di banboo nel foro centrale allo stesso manico.

 


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i suggerimenti.

Purtroppo credo che il manico sia stato incollato (abominio), dunque non riesco separarlo dalla lama.

Prima di rovinare qualcosa meglio che la porti da un esperto.

Avete qualche indicazione su un restauratore in grado di fare questo lavoro.

Grazia ancora per il prezioso aiuto. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera Emilio, forse potrebbe essere incastrato o vedi proprio tracce di colla?

Nella tua zona abita @Toshicb, socio della nostra associazione che penso ti potrà aiutare.


Prossimamente al cinema... "Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Francesco.

Lui potrà anche dirti se a occhio e croce potrebbe valere la pena polire la lama.

perchè lasciarla in caso senza shirasaya non è a mio avviso consigliabile: ne andrebbe fatta una ad hoc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio tutti per i preziosi suggerimenti.

Disturberò Toschicb

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

benvenuto... e complimenti per il kogatana e il tanto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se vuoi un parere onesto e disinteressato porta la lama a Massimo Rossi che è abituale frequentatore del forum nonché il segretario dell'associazione. Mandagli un messaggio privato.


 

月の道

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

prima di andare a Sesto Fiorentino da Verona, è sicuramente più indicabile provare prima a sentire la disponibilità di un compaesano navigato come Cristiano.

Casomai gli dirà lui di provare a sentire poi Max.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante