Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Kentozazen

Yoshindo Yoshihara A Torino

Messaggi consigliati

:06ohmy: ..... :05laugh: :05laugh: ....MI SA DI NO! eri tutto preso dall'esito dell'ispezione di quadri sulla tua lama, che ti aggiravi beato guardandoti intorno ma non vedevi piu nulla se non i riflessi della luce sulle lame... :05laugh: :05laugh:

 

Ad aprile allora :21:

 

 

ps: comunque ero quello alto barbuto e col cappello alla Bin Laden :vecchiocinese:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah s?, quello che diceva che Magotti ha prezzi alti e chiss? chi gli polisce le spade (lo so io ed ? bravo) e che ? sempre meglio comprare una lama certificata cos? fai un buon investimento per quando vuoi rivenderla! :12brooding: mah! Io mi domando se uno ha una lama certificata ? sicuramente un oggetto di gran pregio, se ? di gran pregio costa molto, se costa molto non mi fiderei della certificazione se volessi comprarla e nel caso avessi dubbi la sottoporrei all'ispezione di un vero esperto. Inoltre se non so riconoscere nella lama i suoi pregi cosa la compro a fare? Forse qualcuno vede questa attivit? come una speculazione e a mio parere svilisce un po' il senso delle cose. C'? una enorme speculazione sui certificati che peraltro hanno un costo notevole e non servono a molto. Diciamo cos?, se uno ? uno spocchioso riccone che non sa niente di nihonto ma vuole comunque un pezzo di pregio allora la sua vanit? avrebbe degno coronamento con un certificato; se si tratta di un appassionato, a meno che non possieda un Hozon token credo che la grande soddisfazione sia quello di godere del proprio oggetto senza che nessun foglietto di carta ti dica se esserne orgoglioso o meno. Inoltre ci sono anche i certificati falsi e in taluni casi (invero rari) certificatori che sbagliano attribuzione.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in effetti dal momento in cui nella passione subentra il fattore "conio" penso, anzi sono quasi convinto, che la suddetta passione non possa pi? chiamarsi tale ...

una passione ? quella cosa che fai perch? ti piace, e per la quale saresti anche in grado di spendere capitali pur di poterla coltivare ... se uno mi viene a dire che compra una spada per poi rivenderla a prezzo alto allora questa non ? passione , ma business , o investimento ...

 

oh dopo magari abbiamo solo una visione diversa della passione :05laugh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io addirittura sono contento di avere una lama mumei, senza firma!

la sfida di capire da dove viene, che scuola, che zona, le sue caratteristiche e la sua storia mi affascina incredibilmente.

se ci fosse gi? scritto "bizen osafune" magari sarei contento ma che gusto ci sarebbe a studiarsela?

In particolare della mia ho avuto gi? tre diversi pareri (di esperti) sulla classificazione dell'hamon, due e mezzo sull'et?, e solo uno si ? sbilanciato a fare il nome di una scuola.

Credo proprio che approfitter? della riunione dell'INTK per mettere in crisi i vari esponenti!

Comunque quello che volevo dire ? che indagare sulle origini delle lame, cercare le differenze tra una scuola e l'altra mi sta facendo acquisire sempre pi? interesse verso la mia lama, chiss?, se fosse stata firmata o addirittura certificata magari ora non saprei la differenza tra soshu e mino.



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No Yama, volevo venire io ma solo in moto potevo, e qui oggi ha nevicato! :03glare:

 

Funboy


Le parole possono ferire, il silenzio può guarire. Sapere quando è opportuno parlare e quando invece tacere è compito dei saggi.

La conoscenza può ostacolare, l'ignoranza liberare. Sapere quando è opportuno conoscere e quando ignorare è compito dei profeti.

La lama, indifferente a parole, silenzio, conoscenza o ignoranza, taglia in modo netto. Questo è il compito dei guerrieri.

(Suzume no Kumo)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi allora per la prenotazione dell'albergo?

Come vi state organizzando?

 

Funboy


Le parole possono ferire, il silenzio può guarire. Sapere quando è opportuno parlare e quando invece tacere è compito dei saggi.

La conoscenza può ostacolare, l'ignoranza liberare. Sapere quando è opportuno conoscere e quando ignorare è compito dei profeti.

La lama, indifferente a parole, silenzio, conoscenza o ignoranza, taglia in modo netto. Questo è il compito dei guerrieri.

(Suzume no Kumo)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io purtroppo non ho ancora organizzato nulla, e sono in uno stato di acuto casino, in quanto *spero* in quei giorni non abbia una simulazione di terza prova o comunque qualcosa di importante, in quanto in quel caso non potrevi venire ... quest'anno sto andando parecchio male e non posso permettermi mi saltare qualcosa ... ma QUANTO MI RODE IL FEGATO!!! in pi? mi devo studiare materie che ODIO! ho cannato in pieno il tipo di scuola che dovevo fare :12brooding:

 

va be scusate lo sfogo, ma ci voleva , yama cancella pure il messaggio se lo ritieni troppo OT :21:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perch?? sfogati pure Necro

ma cerca di venire!

 

se avete bisogno qui a torino fatemi sapere,

l'INTK ha organizzato di andare all'albergo s-giors che ? a due passi, quindi una zona di merda per la macchina, ma ha un ottimo ristorante; probabilmente hanno fatto una convenzione, mandate una mail al segretario info@intk-token.it



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

brutte notizie raga :12brooding:

come avrete gi? intuito, NON vengo all'evento di Yoshindo Yoshihara ... non sapete quanto mi ? costato prendere questa decisione.

Purtroppo quest'anno le cose a scuola si fanno piuttosto serie, e in pi? io , a causa di vari problemi, ho avuto un calo , e adesso non posso permettermi di perdermi nessun momento utile per lo studio e per la mia ripresa , e a quanto pare non posso prendermi nemmeno un minimo svago, se voglio riprendere tutto quello che stupidamente ho dimenticato nei mesi precedenti ...

? per questo che , mi piange il cuore dirlo, il due a prile me ne rester? a casa :14cry:

 

voi sapete quanto io ci tenessi, questo evento ? importantissimo , e poi era anche un'occasione per incontrarci e sicuramente divertirci , ma attualmente non me lo posso permettere, non per i soldi ma per i motivi riportati sopra .

 

Inutile dire che farei seppuku per la mia idiozia, per aver lasciato andare cos? la scuola, soprattutto considerato che sono all'ultimo anno ... ma non ho una nihonto e non mi posso neanche suicidare onorevolmente :17gocciolone:

 

affido a voi il compito di divertirvi e imparare anche per conto mio :21:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Necro non preoccuparti, c'? un momento per tutto nella vita, per te ? il momento di applicarti negli studi, cosa molto importante. Ti terremo informato.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Yama!!

Purtroppo anche io non potr? essere a Torino il 2. E'l'unico giorno utili per il mio trasloco!

Non so quando si potr? mai ripetere una occasione del genere!

 

:arigatou:


Budo

______________________________________

Se c'è qualcosa che manca ai samurai, questa è la paura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazza allora in definitva che viene a Torino?

Ci organizziamo per l'albergo o ognun per se?

Fatemi saprere che manca pochissimo.

 

 

Funboy


Le parole possono ferire, il silenzio può guarire. Sapere quando è opportuno parlare e quando invece tacere è compito dei saggi.

La conoscenza può ostacolare, l'ignoranza liberare. Sapere quando è opportuno conoscere e quando ignorare è compito dei profeti.

La lama, indifferente a parole, silenzio, conoscenza o ignoranza, taglia in modo netto. Questo è il compito dei guerrieri.

(Suzume no Kumo)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento
Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante