Vai al contenuto

Messaggi consigliati

ecco la prova che si cercava ... finalmente l'illuminazione. Quello con lo "shaker" in mano è un njnia, sicuro, e lo shaker in realtà è una micidiale arma, una rarissima spada cilindrica ... scherzi a parte, forse queste foto messe qui racchiudono l'essenza della tecnica njnia, distrarre l'attenzione per raggiungere l'obiettivo ... con qualsiasi mezzo. in questo caso non serve una spada dritta ma bastano due foto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eppoi non sarebbe male, se già non c'è da qualche altra parte, tenere su l'argomento parlando appunto delle nihonto dritte. lo share è importante anche per un forum

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nah mi date dei significati troppo profondi.

 

Quello che intendo dire è che invece di essere interessati a parlare di capolavori come quello che ho postato, scelto a caso nelle mie ricerche quotidiane, ci impegniamo molto più nei discorsi da bar.

 

Chiedo ancora di chiudere qui, non sprechiamo altre parole per questo argomento, per favore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non volevo intervenire perchè di solito abito in tutt'altro Forum, ma visto che mi ci faccio tirare per la criniera, eccomi qui.

 

Volevate dei riferimenti? Eccoli qui:

 

- Bansenshukai

- Ninpiden

- Shoninki

- Hojogodaiki

 

Questi sono solo alcuni dei testi in cui si parla dell'uso militare del Ninjutsu.

In inglese ci sono i testi di Stephen Turnbull, forse i migliori in termini di analisi storica.

 

Ergo, visto che non intendo sottolineare nè dibattere sulle numerose imprecisioni storiche (oltre a castronerie) scritte in quasi 10 pagine sull'argomento Ninjutsu, io direi che la scelta è duplice:

1 - ascoltare il moderatore e chiuderla qui, invece di scrivere per "sentito dire"

2 - continuare con cognizione di causa della Storia del Ninjutsu, correlata con lo sviluppo strategico e militare del Giappone dal Sengokujidai (1467-1600) in poi.


Associazione Culturale Hashi - Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io vorrei parlare del 'capolavoro' invece.

 

Lorenzo cortesemente hai un link ad una scheda tecnica? è una shinshinto vero? mi interessa analizzare quel bohi rriva fin sul nakago ad imitazioni di una tachi o-suriaghe, che però proprio sul che anakago ha una curvatura che non è coerente con un quello che avrebbe una vera suriage.

 

Se non vuoi inquinare il livello della discussione (:gocciolone:) , andrebbe bene anche un PM.

 

Grazie, Gisberto


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per una lettura introduttiva di testi storicamente datati consiglio di dare uno sguardo qui :

 

http://www.ninpo.org...ds/histrec.html

 

Alcuni di questi densho sono stati pubblicati sia in copia degli originali, in giapponese moderno ed in lingue europee. Quindi se si ha la voglia ci si può informare senza problemi anche in modo accademico.

 

Che il ninjutsu ed i ninja siano esistiti credo sia facilmente verificabile (ci sono documenti, cronache, artefatti, ecc., basta cercarli !), che quello che si intende per ninjutsu oggi sia ciò che storicamente è stato allora credo sia altamente improbabile.

 

La spada ninja al museo di Iga è un falso, scrivete al museo e chiedete (Molti degli artefatti dei vari musei sui ninja sono riproduzioni "moderne" dal periodo edo ad oggi).

Pare che nel ninpiden si consigli a tal proposito di indossare un lungo wakizashi, ma non avendo l'informazione di prima mano non ci giurerei.

 

Tra le pubblicazioni varie di studiosi in materia consiglio i libri di stephen turnbull, storico su cui non credo ci sia molto da ridire.

 

Per il cannone dei samurai :

 

Kozutsu: Hand Canon / Bazooka. The Kozutsu is a very rare item to find, the life expectancy of one is between one to three shots, then they are pretty much destroyed. This Kozutsu looks like it was shot once due to the charring in the lower barrel and the blackening of the ignition chamber as well as the cracking of the wood. The overall length is 28" and the outside diameter is 5". The inside barrel diameter is 3" and goes down 19" before reaching the ignition chamber. From the picture below you can see it is bored down to a smaller hole, beyond this is the ignition chamber. To light this area, you can see the hole on the side of the Kozutsu. The Kozutsu is wrapped tight to hopefully prevent the wood from coming apart and exploding in your hands. Age is estimated to be in the Edo Period.

 

http://hirasefamily.com/antiques2.aspx

 

kozutsu.jpg

 

kozutsu2.jpg

La sua costruzione è descritta in vari densho, ad esempio nell'iga ryu kakurebi no maki della collezione del fu Fujita Seiko.

GTO


"come le belle donne, anche le spade, ad un certo punto si stancano di essere solo osservate"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

GTO, sono tutti tuoi...

 

Non vorrai che io inizi a scassare anche qui, vero? marrotolo.gif


Associazione Culturale Hashi - Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Wao XD complimenti per lo sbattimento.Ho preso in considerazione il CAG perchè lo conoscono tutti e pensavo che con un esempio pratica avreste capito quello che intendevo XD ah poi grazie per aver messo un esemplare di ninja con tanto di foto ! :crepapelle: però ha ancora risposto alla mia domanda tecnica che ho postato sin dall'inizio in merito ai vantaggi di un certo tipo di lama piuttosto che un'altra XD.Grazie anche a Shiken per quei riferimenti,sicuramente ci metterò sopra le zampe.Interessanti i personaggi che hai elencato alla fine del post,sembrano quasi dei personaggi presi da un cartone tipo naruto XD (i nomi corrispondono).Bellissima anche la foto di Hirotaro,sarebbe bello se qualcuno potesse confermarne l'autenticità.Comunque se volete chiudere il topic fate pure anche se non sarò mai sazio di ninjutsu,però mi rendo anche conto che è una discussione off-topic considerando la tipologia del forum.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Naruto..... Questo è un esempio di quello che si può trovare digitando su google !"ninja".

Ultimamente la rete è da prendere con le dovute pinze,

E sta diventando, purtroppo sempre meno attendibile.

Spero potrai trovare in qualche modo la tua risposta. :arigatou:


Il pensiero sul non pensiero...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hirotaro ma perche dovrebbe essere un'armatura ninja...

 

shinken, grazie per per alcuni riferimenti concreti

l'unica cosa buona uscita da ste pagine è la lama postata da lorenzo...

 

vi prego cancellate tutto

siamo al limite del risibile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non volevo intervenire perchè di solito abito in tutt'altro Forum, ma visto che mi ci faccio tirare per la criniera, eccomi qui.

 

Volevate dei riferimenti? Eccoli qui:

 

- Bansenshukai

- Ninpiden

- Shoninki

- Hojogodaiki

 

Questi sono solo alcuni dei testi in cui si parla dell'uso militare del Ninjutsu.

In inglese ci sono i testi di Stephen Turnbull, forse i migliori in termini di analisi storica.

 

Ergo, visto che non intendo sottolineare nè dibattere sulle numerose imprecisioni storiche (oltre a castronerie) scritte in quasi 10 pagine sull'argomento Ninjutsu, io direi che la scelta è duplice:

1 - ascoltare il moderatore e chiuderla qui, invece di scrivere per "sentito dire"

2 - continuare con cognizione di causa della Storia del Ninjutsu, correlata con lo sviluppo strategico e militare del Giappone dal Sengokujidai (1467-1600) in poi.

 

 

Io sarei + x la seconda :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo, ti rispondo con una domanda altrettanto stupida. Perchè non dovrebbe esserlo? Non ho la sicurezza che lo sia, ho solo letto il commento del sito in cui l'ho trovata e per questo l'ho postata in questo forum dove avete una certa esperienza. Almeno un'analisi non pensi che sia da dare prima di denigrare i post altrui?03glare.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ci credo....

in due giorni 4 pagine di merdame sui ninja.

 

allora, giusto per chiudere il discorso, sull'unico argomento che possa in qualche modo essere compatibile con questo forum:

Le ninja-to non esistono.

 

 

le lame giapponesi dritte come ha ben riassunto con le immagini Mauri sono:

 

Le Chokuto, primitive lame giapponesi antichissime quali ad esempio la lama dell'imperatore. Sono state presto abbandonate in favore della conformazione curva per ovvi motivi funzionali. Ma visto che non sono tanto ovvi: Una lama dritta nel movimento di un fendente colpisce in un punto solo, una curva taglia e scorre molto di più. Se poi chi la utilizza è alto 1.50 e vuole usare una lama da 60 cm deve per forza farla scorrere su una traiettoria curva o non ha abbastanza braccio per sfilarla dal saya.

 

Il Ken, lama rituale che ha tale forma per motivi iconografici e votivi legati alla religione Induista e Buddhista (nelle immagini osservate anche l'impugnatura che spesso ha la forma del Vajira)

 

Le lame delle lance.

 

le lame che dovevano avere quella forma per rimanere nascoste dentro ad altri oggetti come bastoni, etc come quella dell'ultima immagine.

 

Le Kinnoto, lame utilizzate dai Samurai fedeli all'imperatore durante il periodo Bakumatsu. Erano quasi diritte proprio per analogia alla spada simbolo del potere dell'Imperatore.

 

 

 

 

Quindi, tutte quelle lame dritte corte che si vedono sulla schiena degli Shinobi in ninja Assassin, Samurai Showdown, American Ninja etc, sono solo puttanate televisivo /videoludiche.

Questo la dice lunga su quanto dobbiamo dare retta alla raffigurazione che ci viene proposta.

 

E se veramente volete parlare di ninja, fate come suggerisce Shiken qualche post fa:

 

Volevate dei riferimenti? Eccoli qui:

 

- Bansenshukai

- Ninpiden

- Shoninki

- Hojogodaiki

 

Questi sono solo alcuni dei testi in cui si parla dell'uso militare del Ninjutsu.

In inglese ci sono i testi di Stephen Turnbull, forse i migliori in termini di analisi storica.

 

 

Ricercate documentazione e argomentazioni serie. Chissa che magari non venga fuori cosa sono veramente gli shinobi.

 

 

Questa discussione ovviamente la chiudiamo



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante