Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
CristianV

CONSIGLI -Testi di Grammatica Giapponese

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, mi rendo conto che forse sia un approccio un attimo.. pesante ma vorrei prendere contatto con la lingua Giapponese, da dove comincio?

Premetto che parlo il mio Inglese è meglio del mio Italiano (avevo un terrore folle della mia prof di Ing. mentre il mio prof di Ita scappava :p, inoltre ho avuto modo di usare l'Inglese lungamente nel mio lavoro..) e con il tempo ho appreso che esiste un solo modo non solo per apprezzare una cultura straniere, ma anche solo per avvicinarla con il rispetto e la deferenza che merita: il linguaggio in cui la stessa è stata sviluppata e si è evoluta.

In questi giorni ho pertanto pensato di "prendere contatto" con la lingua Giapponese e qui iniziano i problemi: non esiste un corso fai da te.. non esistono dizionari ITa/Giap ecc. ecc. di conseguenza mi trovo un attimo spaesato. Scuole di Giapponese qui intorno (provincia di RE) nemmeno una.. cosa fare? Mi date un consiglio? Grassie!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

vai su emule e cerca "assimil giapponese", scarica il file da 400 mb... :ph34r:


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
vai su emule e cerca "assimil giapponese", scarica il file da 400 mb... :ph34r:

 

Eseguo... entrambi i suggerimenti.. e per la giapponese un paio di candidate le ho già...

 

Edit: ho già provveduto a metterle in download.. più tutti i files correlati.. vi farò sapere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
vai su emule e cerca "assimil giapponese", scarica il file da 400 mb... :ph34r:

 

 

Musashi, dato che non ne sò mezza e ho sempre più bisogno di reperire in rete prg od altro che non trovo normalmente, mi daresti, con un PM, qualche informazione sull'uso di emule ? Tipo: come cercare, come scaricare, pericolosità, cosa e come dare in cambio ecc. ecc. ?

 

Grazie, Shirojiro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao CristianV. Dal momento che fai da te equivale a "prendere un libro e studiarlo" io ti consiglierei questo libro di grammatica

 

GRAMMATICA GIAPPONESE, Matilde Mastrangelo, Naoko Ozawa, Mariko Saito, Edizioni Hoepli, 2006

 

E' il libro della mia Professoressa di giapponese, quello che utilizziamo all'università. E' fatto benissimo. Non me ne vogliate, ma non ho mai visto un corso di grammatica giapponese fatto meglio,specie se paragonato a quelle stupidaggini che girano in rete. E vi assicuro che ne ho viste tante :arigatou:

 

Inoltre devo contraddirti su un punto: dizionari Ita-Jap e Jap-Ita esistono eccome, fatti incredibilmente bene. Comunque te ne sconsiglio l'uso, in genere i dizionari di giapponese si dovrebbe cominciare ad utilizzarli dopo circa due anni di studio, dopo che hai acquisito un discreto vocabolario di base. Dal momento che un dizionario,se mal usato, può deviare il tuo studio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao CristianV. Io ti consiglierei questo libro di grammatica

 

GRAMMATICA GIAPPONESE, Matilde Mastrangelo, Naoko Ozawa, Mariko Saito, Edizioni Hoepli, 2006

 

E' il libro della mia Professoressa di giapponese, quello che utilizziamo all'università. E' fatto benissimo. Non me ne vogliate, ma non ho mai visto un corso di grammatica giapponese fatto meglio,specie se paragonato a quelle stupidaggini che girano in rete. E vi assicuro che ne ho viste tante :arigatou:

 

Ciao Sandro, grazie per la dritta! :arigatou:

Domani passo dal mio spacciatore di libri e lo ordino.. nel mentre mi son procurato il primo pezzo di assimil giapponese.. era da tanto che non mi veniva un mal di testa così!! Miii se è difficile!!! Ammetto che al primo assaggio ho pensato... meglio passare ad un Gladio :p poi mi son ricordato di averne già uno.. per cui mi son ripigliato e con calma ho riprovato... :p

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Sandro, grazie per la dritta! :arigatou:

Domani passo dal mio spacciatore di libri e lo ordino.. nel mentre mi son procurato il primo pezzo di assimil giapponese.. era da tanto che non mi veniva un mal di testa così!! Miii se è difficile!!! Ammetto che al primo assaggio ho pensato... meglio passare ad un Gladio :p poi mi son ricordato di averne già uno.. per cui mi son ripigliato e con calma ho riprovato... :p

 

 

Di nulla :arigatou:

 

Io ti consiglierei ( ma devi essere veramente determinato ) a prendere anche qeusti testi:

 

Mariko Saito,Itaria de manabu Nihongo, Corso di lingua giapponese per italiani,Bulzoni Editore, Volume 1 testi ed esercizi

 

E' scritto tutto in giapponese,ma le lezioni sono presentate in ordine di difficoltà, e non avrai problemi se affianchi a questo testo anche il libro di grammatica. Inoltre hai la possibilità di fare moltissimi esercizi e di studiare i kanji, i quali sono spiegati in ordine di importanza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Di nulla :arigatou:

 

Io ti consiglierei ( ma devi essere veramente determinato ) a prendere anche qeusti testi:

 

Mariko Saito,Itaria de manabu Nihongo, Corso di lingua giapponese per italiani,Bulzoni Editore, Volume 1 testi ed esercizi

 

E' scritto tutto in giapponese,ma le lezioni sono presentate in ordine di difficoltà, e non avrai problemi se affianchi a questo testo anche il libro di grammatica. Inoltre hai la possibilità di fare moltissimi esercizi e di studiare i kanji, i quali sono spiegati in ordine di importanza.

 

Domo Arigatou Sandro.

Ho ordinato il libro che suggerisci, anche perchè me lo avevi suggerito un po' di tempo fa. Ora così avrò ancora più da leggere e da studiare :wacko:

Sono in contatto e-mail con una volenterosa che cerca di insegnarmi un po' di basics di nihongo e io cerco di contraccambiare con l'italiano (o meglio con il toscano) .... ma lei è molto più brava di me!

Se ho qualche dubbio, ti posso ... sfruttare?

Grazie


Tooyama ga

Medama utsuru

Tombo kana

 

Montagne remote

riflesse negli occhi delle libellule

 

(Kobayashi Issa)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Usa la grammatica Yoko Kubota (la cosiddetta Yukota). Non che le altre non vadano bene, ma a detta di molti questa è la migliore. Se poi conti che non hai un insegnante di giapponese che ti segue costantemente, allora è fondamentale armarsi di ciò che meglio si possa trovare. É un po vecchia come grammatica, ma anche a mio parere è costruita nel modo migliore...compresa la parte dei kanji. Se poi ti interessa particolarmente la parte degli ideogrammi, allora hai solo da sbizzarrirti nel trovare la lettura più adatta...saprai già che esistono numerose pubblicazioni che spiegano i kanji fondamentali in mille modi diversi (come la famosa serie "Kanji de manga" inglese che spiega i kanji con esempi a fumetti; stile ripreso dal libro Il giapponese a fumetti completamente in italiano). Non dimenticare di usare poi il comodissimo Kanjidict!

Ultima cosa...se vuoi scegliere di studiare il giapponese per capire qualche frasetta qua e la...allora è tutto ok...con molta forza di volontà credo sia possibile da autodidatta raggiungere un discreto livello (anche da me non ci sono insegnanti e mi "torturo" per sapere il più possibile della lingua! :gocciolone: )...ma se intendi capire un qualsiasi kanji, o magari comprendere il "Go Rin No Sho" in edizione originale (!)

... :whistle:

Allora temo proprio che ti servirà un insegnante in carne ed ossa!

 

Dai un occhiata su google al sito "wakai - nihongo no gakkoo" (non trovo più il link nei segnalibri)...per me è stato molto facile capire i fondamenti grazie a questo sito, anche se purtroppo sta cadendo in abbandono...!

Scusa se mi sono dilungato troppo! :gocciolone:

 

:arigatou:

 

P.S: ti segnalo il sito di NHK online che trasmette un corso di giapponese sul canale italiano. É già avanti con le lezioni...ma è sempre comodo.



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Domo Arigatou Sandro.

Ho ordinato il libro che suggerisci, anche perchè me lo avevi suggerito un po' di tempo fa. Ora così avrò ancora più da leggere e da studiare :wacko:

Sono in contatto e-mail con una volenterosa che cerca di insegnarmi un po' di basics di nihongo e io cerco di contraccambiare con l'italiano (o meglio con il toscano) .... ma lei è molto più brava di me!

Se ho qualche dubbio, ti posso ... sfruttare?

Grazie

 

 

Sarò lietissimo di rispondere a qualsiasi tua domanda. Non farti problemi a chiedermi nulla,dico davvero. Per me è un piacere aiutarti. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Usa la grammatica Yoko Kubota (la cosiddetta Yukota). Non che le altre non vadano bene, ma a detta di molti questa è la migliore. Se poi conti che non hai un insegnante di giapponese che ti segue costantemente, allora è fondamentale armarsi di ciò che meglio si possa trovare. É un po vecchia come grammatica, ma anche a mio parere è costruita nel modo migliore...compresa la parte dei kanji. Se poi ti interessa particolarmente la parte degli ideogrammi, allora hai solo da sbizzarrirti nel trovare la lettura più adatta...saprai già che esistono numerose pubblicazioni che spiegano i kanji fondamentali in mille modi diversi (come la famosa serie "Kanji de manga" inglese che spiega i kanji con esempi a fumetti; stile ripreso dal libro Il giapponese a fumetti completamente in italiano). Non dimenticare di usare poi il comodissimo Kanjidict!

Ultima cosa...se vuoi scegliere di studiare il giapponese per capire qualche frasetta qua e la...allora è tutto ok...con molta forza di volontà credo sia possibile da autodidatta raggiungere un discreto livello (anche da me non ci sono insegnanti e mi "torturo" per sapere il più possibile della lingua! :gocciolone: )...ma se intendi capire un qualsiasi kanji, o magari comprendere il "Go Rin No Sho" in edizione originale (!)

... :whistle:

Allora temo proprio che ti servirà un insegnante in carne ed ossa!

 

Dai un occhiata su google al sito "wakai - nihongo no gakkoo" (non trovo più il link nei segnalibri)...per me è stato molto facile capire i fondamenti grazie a questo sito, anche se purtroppo sta cadendo in abbandono...!

Scusa se mi sono dilungato troppo! :gocciolone:

 

:arigatou:

 

P.S: ti segnalo il sito di NHK online che trasmette un corso di giapponese sul canale italiano. É già avanti con le lezioni...ma è sempre comodo.

 

 

Anche noi all'università usavamo quella grammatica, che è stata poi sostituita da quella della mia Professoressa, ossia dal testo che ho indicato sopra. Della Kubota utilizziamo il manuale della lingua giapponese classica.

 

Solo una precisazione: per comprendere il Gorin no Sho in edizione originale non serve essere bravi in giapponese moderno,ma essere dei fenomeni in filologia giapponese classica. :gocciolone:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Solo una precisazione: per comprendere il Gorin no Sho in edizione originale non serve essere bravi in giapponese moderno,ma essere dei fenomeni in filologia giapponese classica. :gocciolone:

 

Si..era quello che intendevo...sono due cose diverse insomma! Probabilmente più che la differenza dall'italiano al latino :gocciolone: ...

 

:arigatou:



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.. siete uno spettacolo!!! Pensavo di aver scritto un topic da pila invece.. beh grazie per l'aiuto.

Lo scopo che mi prefiggo è semplicemente quello di usare con una certa cognizione di causa le parole che vengono usate nelle A.M. e nella descrizione di tutto ciò che ci sta attorno.

 

Ovviamente mi sto guardando attorno per vedere se c'è un insegnante di Giapponese che possa prendermi per mano e correggere sin da subito gli inevitabili errori... ovviamente il problema a questo punto è il tempo.. ne ho veramente poco.. per cui l'insegnante sarà un opzione fra diciamo 12 - 18 mesi.. se tutto va bene :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti.. siete uno spettacolo!!! Pensavo di aver scritto un topic da pila invece.. beh grazie per l'aiuto.

Lo scopo che mi prefiggo è semplicemente quello di usare con una certa cognizione di causa le parole che vengono usate nelle A.M. e nella descrizione di tutto ciò che ci sta attorno.

 

Ovviamente mi sto guardando attorno per vedere se c'è un insegnante di Giapponese che possa prendermi per mano e correggere sin da subito gli inevitabili errori... ovviamente il problema a questo punto è il tempo.. ne ho veramente poco.. per cui l'insegnante sarà un opzione fra diciamo 12 - 18 mesi.. se tutto va bene :)

 

 

Se fai degli esercizi e vuoi che qualcuno teli corregga puoi mandarmeli senza problemi,sarò ben lieto di darti una mano :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Sandro

 

Anzi: DOMO ARIGATOU

 

P.S. provo a fare qualche esercizio un gioro di questi e poi ti mando un PM :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Grazie Sandro

 

Anzi: DOMO ARIGATOU

 

P.S. provo a fare qualche esercizio un gioro di questi e poi ti mando un PM :)

 

 

DOU ITASHIMASHITE (Prego)

 

Certo, fai qualche esercizio così te lo correggo :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante