Vai al contenuto
AlSaker

Salve A Tutti

Messaggi consigliati

Salve a tutti

per prima cosa vi specifico che il mio nick è arabo.....

e non giapponese..... :hehe:

mi chiamo Massimiliano e sono di Palermo.....

una vita di arti marziali e studi sul Giappone....

e finalmente....da pochi giorni....

il felice possessore di un Katana....autentico

ma qui sorge il problema.....

identificare la lama

e la tsuba (e quindi i fornimenti che sono dello stesso artigiano)

chi mi può aiutare???

dovrei essere riuscito a identificare queste parti....spero correttamente....

unokubi - zokuri

mune ihori

kissari ò

boshi hakikake

hada ayasugi

hamn sudare

hataraki sunagashi

nakago futsu

nakago jiri katayama

yasurime kesho

corretto?510115_1_.jpg51097_1_.jpg51098_1_.jpg51099_1_.jpg510100_1_.jpg[attachm

ent=6645:510101_1_.jpg]510102_1_.jpg510103_1_.jpg510104_1_.jpg510105_1_.jpg510107_1_.jpg510107_1_.jpg

510108_1_.jpg510109_1_.jpg510110_1_.jpg510111_1_.jpg510112_1_.jpg[atta

chment=6658:510113_1_.jpg]510114_1_.jpg510116_1_.jpg510117_1_.jpg

510113_1_.jpg

510101_1_.jpg

510106_1_.jpg

510114_1_.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Benvenuto :arigatou: ti consiglio di leggere questo post...

Purtroppo temo che non sia originale...

 

 

ho visto già quel post.......direi che gli esempi riportati si riferiscono a "palesi" falsi

ma in questo katana.....quei palesi segni sembra manchino

anche i segni sulla lama sono molto sfumati......ora visibili dopo una bella pulita (con metodo giapponese)

una traduzione della scritta sulla lama?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

benvenuto paisà!

massimiliano, da conterraneo posso dirti che si tratta di un falso e quindi gli amici mattero e c3cco ti hanno detto il giusto.

Spero solo che non l'abbia pagata molto, in caso contrario puoi fare anche una bella denuncia o meglio farti restituire i soldi e le spese sostenute (spedizione e varie).

Sfortunatamente i particolari sono evidenti e gridano a gran voce che si tratta di un falso: la laccatura del saya, il kojiri (la parte terminale del saya), la tsuba grossolana, la tsuka, il mekugi ana fatto palesemente a macchina, lo yokote che manca, l'hada grossolano, l'hamon poco visibile, il nakago deformato e con ossidazione improbabile, assenza di yasurime...

e poi chi è il soggetto che ha fatto la politura (non pulitura) della lama con metodo giapponese?

sei stato mal consigliato e mi dispiace, prendi provvedimenti, diffida di costoro e fatti restituire tutto il denaro!

se hai bisogno di consigli e pareri siam sempre qui disponibili ad aiutarti! :arigatou:

Modificato: da musashi

<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
benvenuto paisà!

massimiliano, da conterraneo posso dirti che si tratta di un falso e quindi gli amici mattero e c3cco ti hanno detto il giusto.

Spero solo che non l'abbia pagata molto, in caso contrario puoi fare anche una bella denuncia o meglio farti restituire i soldi e le spese sostenute (spedizione e varie).

Sfortunatamente i particolari sono evidenti e gridano a gran voce che si tratta di un falso: la laccatura del saya, il kojiri (la parte terminale del saya), la tsuba grossolana, la tsuka, il mekugi ana fatto palesemente a macchina, lo yokote che manca, l'hada grossolano, l'hamon poco visibile, il nakago deformato e con ossidazione improbabile, assenza di yasurime...

e poi chi è il soggetto che ha fatto la politura (non pulitura) della lama con metodo giapponese?

sei stato mal consigliato e mi dispiace, prendi provvedimenti, diffida di costoro e fatti restituire tutto il denaro!

se hai bisogno di consigli e pareri siam sempre qui disponibili ad aiutarti! :arigatou:

 

fortunatamente non l'ho pagata molto

comunque non consideravo molto tsuba saya e fornimenti poichè sempre sostituibili in un katana

ma ero interessato per l'originalità della lama.....

ti confermo comunque che la lama è perfettamente "liscia" e guardando bene secondo la

"Prima Analisi Di Riconoscimento Delle Nihonto, Riconoscere un vero da un falso"

già mensionata non riconoscevo i caratteri di "falso"

almeno con gli esempi presentati

sicuramente voi avrete una maggiore esperienza

comunque le foto non rendono e fanno sembrare alcuni particolari diversi

un'esame diretto forse sarebbe di maggior chiarimento

non pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no, no, fidati, ci sono dei particolari che proprio gridano vendetta e mi fanno dire che se fossi la punta di quella pseudo nihonto mi conficcherei al centro della gola di chi te l'ha venduta per originale!!! ora un pò ho esagerato ma quando vedo che su ebay o sul web c'è gente che spaccia queste cose per originali divento mentalmente instabile a pensare che c'è qualcuno che deve sfruttare la passione e la buona fede altrui per truffare pochi euro!

 

hai ragione, i finimenti sono a volte superflui ma sono più che sufficienti per capire che si tratta delle solite riproduzioni cinesi...vai su ebay e cerca "japanese sword", vedrai che prima o poi troverai anche la tua spada o qualcuna molto simile in asta.

 

Ci sono dei particolari (quelli di cui ti parlavo) che proprio sono indice della contraffazione e per questo a nulla servirebbe un esame diretto...


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Purtroppo ha tutte le caratteristiche di un imitazione... l'hai presa dalla cina?

 

 

presa tramite Ebay

ed era dichiarata originale circa del 1850-1899

non ho guardato molto l'esteriorità dei fornimenti(tanto possono essere stati sostituiti o rifatti)

ma solo la lama....

comunque la ruggine più nuova è recente per cattiva conservazione

ma riporta ruggine antica.......almeno molti anni se non decenni (lo capisce anche un non esperto di katane ma di metalli)

inoltre le linee che si intravedono sulla lama o meglio le ondulature che dovrebbero indicare la tempratura(vero?) non sono a rilievo ma la lama è perfettamente liscia e le ondulature sono visibili solo da molto vicino ed inclinando la lama....per sfruttare l'effetto della luce.....

bhe....se è un falso...direi che è fatto molto bene......

 

ah...comunque riporta una bilanciatura perfetta e il punto di maggior taglio e posizionato perfettamente.....

devo dire che anche se ha perso molto del filo......ha fatto un taglio perfetto.....bhe....questo comunque dipende anche da chi la usa...... :whistle:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
no, no, fidati, ci sono dei particolari che proprio gridano vendetta e mi fanno dire che se fossi la punta di quella pseudo nihonto mi conficcherei al centro della gola di chi te l'ha venduta per originale!!! ora un pò ho esagerato ma quando vedo che su ebay o sul web c'è gente che spaccia queste cose per originali divento mentalmente instabile a pensare che c'è qualcuno che deve sfruttare la passione e la buona fede altrui per truffare pochi euro!

 

hai ragione, i finimenti sono a volte superflui ma sono più che sufficienti per capire che si tratta delle solite riproduzioni cinesi...vai su ebay e cerca "japanese sword", vedrai che prima o poi troverai anche la tua spada o qualcuna molto simile in asta.

 

Ci sono dei particolari (quelli di cui ti parlavo) che proprio sono indice della contraffazione e per questo a nulla servirebbe un esame diretto...

 

esattamente quello che avevo fatto....

ma a quanto pare ....non è andata come speravo.....

comunque.......davo dire che come lama.....

chi l'ha fatta sapeva come farla.....

seppur non perfettamente affilata ha fatto un taglio netto e pulito........

la bilanciatura...perfetta....

sarà pure un falso......ma come spada è ottima

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusa ma sul falso fatto molto bene proprio non sono d'accordo, guarda la lama, il kissaki...

gurda la forma della punta, quella è una cosa molto difficile da imitare come del resto le geometrie, e sinceramente una delle caratteristiche che reande la katana un'arma eccezzionale è proprio l'armonia delle sue geometrie

Modificato: da Matteo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
scusa ma sul falso fatto molto bene proprio non sono d'accordo, guarda la lama, il kissaki...

gurda la forma della punta, quella è una cosa molto difficile da imitare come del resto le geometrie, e sinceramente una delle caratteristiche che reande la katana un'arma eccezzionale è proprio l'armonia delle sue geometrie

 

 

ok ok.......faccio seppuku

così non ci penso più....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non volevo offenderti, non era mia intenzione

il mio scheletro nell'armadio è una marto... quindi.... sono cose che capitano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
esattamente quello che avevo fatto....

ma a quanto pare ....non è andata come speravo.....

comunque.......davo dire che come lama.....

chi l'ha fatta sapeva come farla.....

seppur non perfettamente affilata ha fatto un taglio netto e pulito........

la bilanciatura...perfetta....

sarà pure un falso......ma come spada è ottima

Benvenuto!

Purtroppo la lama e' falsa, 99% cinese. Si vede molto bene da molti particolari. E' facile che mentre ti alleni il cordone che avvolge l'impugnatura si allenti. 

In linguaggio marinaresco lo stesso capo del cordone della tua spada e' alternattivamente passante e dormiente 

Se segui il cordone su un lato dell'impugnatura passa sempre sopra e su l'altro lato sempre sotto all'altro capo,

normalmente dovrebbe essere passante-passante dormiente-dormiente cioe' passare sopra all'altro capo sia su un lato dell'impugnatura e, girando, 

essere sopra anche sull'altro lato dell'impugnatura per poi passare sotto per due volte successive sui due lati.

Questo fa' si che mentre la usi si stringa anziche' aprirsi come e' facile che succeda nel tuo caso. 

Angelo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
non volevo offenderti, non era mia intenzione

il mio scheletro nell'armadio è una marto... quindi.... sono cose che capitano

 

dai scherzavo....... :hehe:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la cosa che mi ha fatto andare sul sicuro è che il venditore è un Power Seller con più di 1000 vendite e Feedback positivissimo.

comunque vorrei sapere se è possibile tradurre la scritta sulla lama......

tanto per curiosità.......

vi ringrazio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Benvenuto!

Purtroppo la lama e' falsa, 99% cinese. Si vede molto bene da molti particolari. E' facile che mentre ti alleni il cordone che avvolge l'impugnatura si allenti.

In linguaggio marinaresco lo stesso capo del cordone della tua spada e' alternattivamente passante e dormiente

Se segui il cordone su un lato dell'impugnatura passa sempre sopra e su l'altro lato sempre sotto all'altro capo,

normalmente dovrebbe essere passante-passante dormiente-dormiente cioe' passare sopra all'altro capo sia su un lato dell'impugnatura e, girando,

essere sopra anche sull'altro lato dell'impugnatura per poi passare sotto per due volte successive sui due lati.

Questo fa' si che mentre la usi si stringa anziche' aprirsi come e' facile che succeda nel tuo caso.

Angelo

 

per la legatura....ti assicuro che è perfettamente stabile ed esattamente legata per come mi hai scritto...

......e non si apre......nonostante le sollecitazioni a cui viene sottoposta....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante