Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
jack

Prima Lezione Di Iaido.

Messaggi consigliati

Ieri sera ho fatto la mia prima lezione di iaido........Bellissimo :happytrema::happytrema::happytrema:

L'ho fatta alla palestra Corte Regina a Milano dove insegna Daniel Leclerc (5°dan di iaido e jodo e 6° di aikido.....credo :gocciolone: ) ma sfortunatamente non c'era ma mi è piaciuto un casino lo stesso.

E poi ho sfoderato un po delle terminologie che si usano nello iaido e gli altri praticanti sono rimasti a bocca aperta perchè ho detto cose che alcuni di loro non conoscevano......tutto grazie a voi.

Ero il praticante più giovane (quella dopo di me aveva 17anni in più) e mi sa che continuerò a farlo.

Grazie a tutti per il vostro aiuto :arigatou::arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ieri sera ho fatto la mia prima lezione di iaido........Bellissimo :happytrema::happytrema::happytrema:

L'ho fatta alla palestra Corte Regina a Milano dove insegna Daniel Leclerc (5°dan di iaido e jodo e 6° di aikido.....credo :gocciolone: ) ma sfortunatamente non c'era ma mi è piaciuto un casino lo stesso.

E poi ho sfoderato un po delle terminologie che si usano nello iaido e gli altri praticanti sono rimasti a bocca aperta perchè ho detto cose che alcuni di loro non conoscevano......tutto grazie a voi.

Ero il praticante più giovane (quella dopo di me aveva 17anni in più) e mi sa che continuerò a farlo.

Grazie a tutti per il vostro aiuto :arigatou::arigatou:

bravo, complimenti.

 

p.s. come si sta in seiza?


....finchè quelli che oggi sono ciotoli

 

diverrano grandi rocce che il muschio ricoprirà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
bravo, complimenti.

 

p.s. come si sta in seiza?

 

L'è n po un casino. dopo un po comincianoa bruciarmi i tendini dei piedi. + o -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
L'è n po un casino. dopo un po comincianoa bruciarmi i tendini dei piedi. + o -

inizia per gradi, se senti molto dolore stacci per qualche minuto sul letto, oppure su un tappeto; metti della musica, chiudi gli occhi e ti rilassi concentrando la respirazione, i muscoli ed i tendini si allungano ed in poco tempo sei apposto, non dimenticare le ginocchiere se lo fai sul pavimento.

ciao


....finchè quelli che oggi sono ciotoli

 

diverrano grandi rocce che il muschio ricoprirà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
inizia per gradi, se senti molto dolore stacci per qualche minuto sul letto, oppure su un tappeto; metti della musica, chiudi gli occhi e ti rilassi concentrando la respirazione, i muscoli ed i tendini si allungano ed in poco tempo sei apposto, non dimenticare le ginocchiere se lo fai sul pavimento.

ciao

 

per un principiante come sono, dovrei comprarmi le ginocchiere??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo !!! mi fa molto piacere sapere che hai iniziato a praticare la via della spada, che ti sia piaciuto e di sentire questo bell'entusiasmo. :ok:

 

per il seiza straquoto sampei: trova occasioni nell'arco della giornata per mettertici e starci un pochino senza pensare troppo al fastdio, piuttosto concentrati su altro ... aumentando il tempo poco per volta ti allungherai progressivamente ... se poi riesci ad autoconvincerti che e' una posizione comoda il gioco è fatto !!! :hehe: personalmente dopo che sono stato in piedi per un bel po' e mi sento stanco io cerco sempre di passare e stare un pochino in iaigoshi

 

DeaverIaigoshi.jpg

 

che è la posizione di partenza per alcuni kata dello iaijutsu del katori !!! :ichiban::wacko:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora io che ho una sorta di tendinite cronica (al tendine rotuleo) non potrei mai fare iaido?

voi che esperienze avete in merito?


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le ginocchiere sono altamente consigliabili, per non disturggersi le ginocchia, almeno per i primi anni di pratica.

Musashi, se non riesci a tenere una posizione, semplicemente adatta il kata alle tue esigenze. Ho visto gente passare esami praticando in piedi kata che nascono in seiza, e ho un caro amico che pratica da anni senza il braccio sinistro...


______________________
Giuseppe Piva
www.giuseppepiva.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera ho fatto la mia prima lezione di iaido........Bellissimo :happytrema::happytrema::happytrema:

L'ho fatta alla palestra Corte Regina a Milano dove insegna Daniel Leclerc... ]

 

Hai trovato un ottimo insegnante...

Buon proseguimento


Il fiore perfetto è una cosa rara. Se si trascorresse la vita a cercarlo, non sarebbe una vita sprecata.[/i]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Le ginocchiere sono altamente consigliabili, per non disturggersi le ginocchia, almeno per i primi anni di pratica.

 

E per lo iaito cosa mi dite?

Meglio se chiedo prima a Daniel?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento
Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...