Vai al contenuto
KATSUMOTO

Katana Izumi No Kami Kanesada

Messaggi consigliati

Buondì,
Ho provato a fare la scheda tecnica anche della mia seconda katana, con relativa stria del maestro forgiatore (ripeto ho provato):

Tipo: katana
Periodo: Shinshinto
Mei: IZUMI NO KAMI KANESADA
Lama: shinogi zukuri/ koshi-zori
Kissaki:chù
Hada: masame e itame
Sori: 1,6
Hamon: gunome midare con togari-ba

Boshi: togari
Yasurime:
Mune: ihori
Nagasa: 69 cm
Nagako:18,3 cm
Ha-machi: 3,0 cm
Sakihaba: 2,3 cm
Motohaba:3,2 cm
Saki-kasane: 0,4 cm
Moto-kasane:0,7 cm
Peso lama nuda:

Questa katana è stata fabbricata dal famoso maestro Shin-shinto Kanesada. La linea Aizu Kanesada di fabbri risale a Kiecho (1596) e ha avuto le radici nella tradizione Mino. Questo Kanesada è l'undicesima generazione Kanesada ed é ritenuto il più esperto nella storia della scuola Aizu Kanesada. Ha lavorato in Iwashiro come i suoi predecessori ( suo padre era abbastanza famoso) e per un po' di tempo ha lavorato anche in Echigo.

La sua mei, la piu usata era " Izumi kami Kanesada " tuttavia,nella prima parte della sua carriera usò anche la mei "Oshu Aizu Yo Fujiwara Kanemoto"

Era nato 13 dicembre 1837 e ricevette il titolo di " Izumi kami " nel 1863.

In quel momento cambiò il suo nome in Kanesada e suo padre adotto la mei di "Kaneuji".

Fù chiamato al Rikugun Hohei Kosho (l'arsenale dell' esercito) come un istruttore il 15 gennaio 1903 ma passò poco tempo e in seguito nel 1904 all'età di 67 anni morì.



ho ancora qualche problema di qualità con le foto che ho fatto alle mie katane, spero di migliorare, comunque Vi posto quelle originali del venditore.
Ogni commento/critica/informazione supplementare/correzione é bene accetto


Domo :arigatou:

Katsumoto


KANESADA1.jpg

KANESADA2.jpg

KANESADA3.jpg

KANESADA4.jpg

KANESADA5.jpg

KANESADA6.jpg

KANESADA7.jpg

KANESADA8.jpg

KANESADA9.jpg

KANESADA10.jpg

KANESADA11.jpg

KANESADA12.jpg

KANESADA13.jpg

KANESADA14.jpg

KANESADA15.jpg

KANESADA16.jpg

KANESADA17.jpg

KANESADA18.jpg

KANESADA19.jpg

KANESADA20.jpg

KANESADA21.jpg

KANESADA22.jpg

KANESADA23.jpg

KANESADA24.jpg

KANESADA25.jpg

KANESADA26.jpg

KANESADA27.jpg

KANESADA28.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per la lama ! :ok:

 

Una piccola precisazione:

 

Izumi [no] Kami Kanesada è la dodicesima generazione dei Kanesada.

La undicesima generazione, che produsse lame inferiori come qualità, è rappresentata da Ōmi [no] Kami Kanesada

 

Qualche piccola ulteriore informazione la trovi sul Nagayama a pag. 291 (parte destra)

Modificato: da Paolo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Complimenti per la lama ! :ok:

 

Una piccola precisazione:

 

Izumi [no] Kami Kanesada è la dodicesima generazione dei Kanesada.

La undicesima generazione, che produsse lame inferiori come qualità, è rappresentata da Ōmi [no] Kami Kanesada

 

Qualche piccola ulteriore informazione la trovi sul Nagayama a pag. 291 (parte destra)

 

Grazie ancora per la precisazione,volevo approfittarne per porre una domanda:

Corrisponde al vero, che il periodo in cui ha operato Izumi no Kami Kanesada, proprio perché un periodo storico abbastanza "turbolento", in questo periodo dicevo appunto, il tipo di lame prodotte da questo maestro, perché fatte per soddisfare un bisogno non solo "di rappresentanza" ma anche un utilizzo reale sul campo é stato di un tipo di lame con notevolissime qualità fisiche (rispetto al periodo precedente) oltre che artistiche?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Grazie ancora per la precisazione,volevo approfittarne per porre una domanda:

Corrisponde al vero, che il periodo in cui ha operato Izumi no Kami Kanesada, proprio perché un periodo storico abbastanza "turbolento", in questo periodo dicevo appunto, il tipo di lame prodotte da questo maestro, perché fatte per soddisfare un bisogno non solo "di rappresentanza" ma anche un utilizzo reale sul campo é stato di un tipo di lame con notevolissime qualità fisiche (rispetto al periodo precedente) oltre che artistiche?

 

Tutte le spade forgiate seguendo la Mino-den hano una buona capacità di taglio.


La vittoria è di colui,

ancor prima del confronto,

che non pensa a sè

e dimora nel non-pensiero della grande origine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

figurati che ancora c'è in giro chi dice che le mino den sono le più scarse delle altre den...mah!


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Tutte le spade forgiate seguendo la Mino-den hano una buona capacità di taglio.

 

Confermo! Ne possiedo una dell'epoca Momoyama.

 

@Kastumoto: l'hai comprata da Historian?


Budo

______________________________________

Se c'è qualcosa che manca ai samurai, questa è la paura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Katsumoto,

 

stavo riguardando la tua bella lama e mi sono accorto che hai lasciato la scheda con qualche informazione mancante.

Sarebbe interessante se tu potessi completarla.

In particolare:

 

- lunghezza del Kissaki

- peso della lama nuda

- tipologia dello Yasurime

 

 

Ho poi due domande:

 

- Ha-machi: credo che siano 3 millimetri e non 3 centimetri

- Bōshi: che tipologia presenta ? - Non ho mai sentito la terminologia "togari" abbinata al Bōshi

 

Grazie :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Katsumoto,

 

stavo riguardando la tua bella lama e mi sono accorto che hai lasciato la scheda con qualche informazione mancante.

Sarebbe interessante se tu potessi completarla.

In particolare:

 

- lunghezza del Kissaki

- peso della lama nuda

- tipologia dello Yasurime

 

 

Ho poi due domande:

 

- Ha-machi: credo che siano 3 millimetri e non 3 centimetri

- Bōshi: che tipologia presenta ? - Non ho mai sentito la terminologia "togari" abbinata al Bōshi

 

Grazie :arigatou:

 

 

Ciao Paolo,

 

Scusa Ti preciserò il tutto appena rientro dalle vacanze Lunedi 27

Per il momento Ti ringrazio delle Tue precisazioni.

 

Katsumoto :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Katsumoto,

 

stavo riguardando la tua bella lama e mi sono accorto che hai lasciato la scheda con qualche informazione mancante.

Sarebbe interessante se tu potessi completarla.

In particolare:

 

- lunghezza del Kissaki

- peso della lama nuda

- tipologia dello Yasurime

 

 

Ho poi due domande:

 

- Ha-machi: credo che siano 3 millimetri e non 3 centimetri

- Bōshi: che tipologia presenta ? - Non ho mai sentito la terminologia "togari" abbinata al Bōshi

 

Grazie :arigatou:

 

Ciao Paolo,

 

Allora Ha-machi 3mm (giusta la Tua correzione), peso lama 800 gr.,per quanto riguarda il Boshi creo sia Ko-maru, ma ti allego qello che mi scrive il venditore:

Boshi : The boshi is togari with the return reaching back even with the yokote. The ura boshi has so much nie that it appears ichimai at a

 

glance and chikei can be seen floating in the nie.

 

 

 

La tipogia dello Yasurime la sto studiando, poi mi butto.

Invece volevo approfittare per chiederTi delucidazioni sul certificato della lama, e ti allego due foto.

 

domo :arigatou:

Japanese_Samurai_Sword_Papered_Katana_Kanesa.jpg

Japanese_Samurai__Sword_Papered_Katana_Kanesa.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il certificato é un poco complesso da tradurre (almeno per me).

Sandro o Jarou o Shimitsu sono sicuramente piú celeri di me.

 

Per completezza, puoi aggiungere la lunghezza del Kissaki ?

Grazie :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il certificato é un poco complesso da tradurre (almeno per me).

Sandro o Jarou o Shimitsu sono sicuramente piú celeri di me.

 

Per completezza, puoi aggiungere la lunghezza del Kissaki ?

Grazie :arigatou:

 

A già scusa dimenticavo Lunghezza Kissaki 2,8cm.

 

E allora giro a Sandro,Jarou e Shimitsu la mia richiesta d'aiuto circa il certificato

 

:arigatou: domo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
The boshi is togari with the return reaching back even with the yokote. The ura boshi has so much nie that it appears ichimai at a glance and chikei can be seen floating in the nie

 

 

Bōshi di tipo TOGARI esiste ?............... ma certo che esiste !

 

Togari___boshi.JPG

 

 

scusa ma mi era proprio sfuggito :blush:

 

Tornando invece alla lunghezza del Kissaki, dalle foto sembra piú lungo dei 2,8 cm da te misurati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, scusatemi davvero!!!Non avevo letto che avevate bisogno della traduzione di questo Kantei, me ne sono accorto solo ora. Spero non sia tardi per rimediare!Allora, intanto vi do la traslitterazione in romaji del testo:

 

"Ninteishou

 

Nagasa: Ni shaku, Ni sun, go bu

 

Ittou. Mei: Izumi ( no ) Kami Kanesada

 

Migi wa toubu ni hanate shinsa no kekka sono bijutsukachi wo mitome yuusaku toshite nintei suru.

 

Shouwa Rokujuuichi nen, shichi gatsu, youka

 

Nihon Bijutsu Touken Kurabu

 

Miki Yoshikazu

 

Fujisaki Sukeihisa Dono"

 

Ed ora la traduzione:

 

"Attestato

 

Lunghezza: 2 shaku, 2 sun, 5 fun ( 69 cm )

 

Una spada. Firma: Izumi ( no ) Kami Kanesada

 

Si certifica la suddetta spada come eccellente opera, riconoscendo il suo valore artistico in seguito ai risultati dell'ispezione emersi per

 

merito della commissione ( si intende la commissione che ha valutato la spada ).

 

8 Luglio del 61° Anno dell' Epoca Shouwa ( 1986 )

 

Club delle Spade Artistiche Giapponesi

 

I Signori Miki Yoshikazu e Fujisaki Sukehisa"

 

Mi scuso ancora per aver visto la richiesta solamente oggi. Spero di esservi stato utile :arigatou:

 

Katsumoto, la tua spada è bellissima ( a mio parere ) :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante