Vai al contenuto
Khuran

Kyushin Ryu Kenjutsu

Messaggi consigliati

Di nulla, conoscere anche le altre Scuole è interessantissimo per me. Spero di poterti incontrare quanto prima per praticare insieme :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stasera ho chiesto al maestro delucidazioni sullo stile, come l'ha imparato, ecc.

Mi ha detto che ha imparato il Kenjutsu della Kyushin Ryu dal maestro di judo Cesare Barioli, che a sua volta l'ha imparato da Keshiro Abbe, un judoka del Butokukan che, alla sua chiusura, si è trasferito per alcuni anni in Europa dove ha insegnato Judo e diverse altre arti marziali, fra cui il Kenjutsu Kyushin Ryu.

Ha detto che se avremo alcune occasioni, ci farà leggere alcuni passi di un libro dove si parla di questa scuola, e ci farà vedere un video di un kata molto complesso. Non vedo l'ora! :happytrema: purtroppo la nostra scuola è piccola, e non pratichiamo kata, ma alleniamo movimenti e facciamo prove di combattimento libero e semi-libero.

Cercando "Cesare Barioli" e "Keshiro Abbe" purtroppo ho trovato solo informazioni riguardo al judo, niente sul Kenjutsu...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho capito Khuran, grazie delle spiegazioni. Nel caso riuscissi a procurarti il video mi farebbe molto piacere vederlo :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo questo video è in videocassetta... L'unica cosa che posso provare a fare è filmarlo con un cellulare o con una telecamera. Vedrò di combinare il combinabile :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Purtroppo questo video è in videocassetta... L'unica cosa che posso provare a fare è filmarlo con un cellulare o con una telecamera. Vedrò di combinare il combinabile :)

Ho capito. Mi permetto di suggerirti di trovare il modo di passarlo da Vhs a DVD, penso che sia un bene prezioso per la Vostra Scuola. Così potrete sempre tramandarlo :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono riuscito a mettermi in contatto tramite email con John G. Dzikowski.

Dalle sue risposte, pare che il Kyushin Ryu che lui ha imparato da Inugami Hidetsune sia un'altra scuola rispetto a quello che studio io. Abbiamo trovato molte differenze nelle tecniche, nonostante il mio maestro mi abbia confermato che il periodo di nascita del Kyushin Ryu studiato da noi sia proprio il 1500-1600. Sostanzialmente, le sue scuole sono nate nello stesso periodo e hanno lo stesso nome, ma sono molto differenti. Ho il sospetto che possano essere due parti della stessa scuola: in effetti, le tecniche da noi studiate sono molto orientate al duello, mentre secondo Dzikowski le loro sono perlopiù orientate alla battaglia (mi ha parlato di studio di come muoversi efficacemente in una mischia comprendente molti combattenti, come allontanarsi da una zona resa impraticabile dai caduti, di combattimento su altezze differenti, ecc..).

Dovrei ottenere dei video sul loro allenamento fra non molto... se a qualcuno interessano non c'è problema :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille delle informazioni Khuran. Per i video sai dove trovarmi :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Stasera ho chiesto al maestro delucidazioni sullo stile, come l'ha imparato, ecc.

Mi ha detto che ha imparato il Kenjutsu della Kyushin Ryu dal maestro di judo Cesare Barioli, che a sua volta l'ha imparato da Keshiro Abbe, un judoka del Butokukan che, alla sua chiusura, si è trasferito per alcuni anni in Europa dove ha insegnato Judo e diverse altre arti marziali, fra cui il Kenjutsu Kyushin Ryu.

Ha detto che se avremo alcune occasioni, ci farà leggere alcuni passi di un libro dove si parla di questa scuola, e ci farà vedere un video di un kata molto complesso. Non vedo l'ora! :happytrema: purtroppo la nostra scuola è piccola, e non pratichiamo kata, ma alleniamo movimenti e facciamo prove di combattimento libero e semi-libero.

Cercando "Cesare Barioli" e "Keshiro Abbe" purtroppo ho trovato solo informazioni riguardo al judo, niente sul Kenjutsu...

 

anche il mio maestro è della scuola di Barioli.

In realtà non compare nulla di questa scuola perchè praticamente si estinse dopo la seconda guerra mondiale e Barioli la riesumò, cercò di ricostruirla, presentò i kata a Abe ed ebbe l'autorizzazione a insegnarla...tuttavia non vi è un vero e proprio riconoscimento della scuola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capisco.

 

Per i video non ho ancora ricevuto alcuna risposta, purtroppo, ma sono fiducioso che arriveranno. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo che ti arrivino presto. Da grande appassionato di Scuole di scherma mi piacerebbe poter vedere qualcosa :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi spiace riesumare un post dormiente da un po'...sarei anch'io interessato ai video...khuran novità?


La quercia sembra non curarsi dei ciliegi in fiore - BASHO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ancora nulla... Ho anche mandato un'altra email (nel caso la prima non fosse arrivata) ma ancora nessuna risposta. Probabilmente mr. Dzikowski sarà occupato per altri motivi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspettando i video, ho trovato un link interessante. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Davvero interessante Khuran, grazie! Come procede con la pratica? :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per ben tre settimane siamo stati fermi, causa lavori nel palazzo che ospita il dojo. Ricominciamo questa settimana :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non disturba anche io sarei molto interessato al video :P


Andrea

 

www.taai.it

www.iwamaryu.it

www.aikidogarda.it

www.takemusuaikidokyokai.org

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non disturba affatto! :arigatou: Il problema è che i video non accennano ad arrivare. Immagino ci sia qualche problema tecnico, o magari John G. Dzikowski non può rispondere per altri motivi (mi risulta che periodicamente vada in Cina per qualche mese, salvo errori di traduzione).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante