Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
teo.m

RECENSIONI - La tecnica tradizionale di KINKOU

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,vorrei chiedervi qualche consiglio per acquistare qualche altra pubblicazione a tema.

Fino ad oggi mi sono servito con soddisfazione da tuttostoria, e con relativa facilita',visto che tratta kodansha,ho reperito buoni testi che danno buone basi di partenza.

Se possibile ora vorrei qualcosa di piu "specializzato" riguardo alle realizzazioni di tsuka e tsuba.

Molte grazie :arigatou:

Matteo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti,vorrei chiedervi qualche consiglio per acquistare qualche altra pubblicazione a tema.

Fino ad oggi mi sono servito con soddisfazione da tuttostoria, e con relativa facilita',visto che tratta kodansha,ho reperito buoni testi che danno buone basi di partenza.

Se possibile ora vorrei qualcosa di piu "specializzato" riguardo alle realizzazioni di tsuka e tsuba.

Molte grazie :arigatou:

Matteo

Cerca da Satcho.com


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti rispondo per l'argomento tsuba:

P1020058.JPG

 

Questo libro è la bibbia dell'artigianato giapponese con i metalli, dalla fusione alla cesellatura, dagli attrezzi alle patine. Tratta nel dettaglio anche i vari tipi di zogan.

 

Mi è stato consigliato da Koikesensei (habakishi nonchè realizzatore occasionale di tsuba e horimono) che lo usa, anche se sulle patine ha sviluppato delle sue varianti personali.

 

E' tutto in giapponese, ma le illustrazioni sono abbondanti e utili! Lo stavo cercando su amazon.jp ma non lo trovo.. se ti capita di vederlo in vendita su qualche sito compralo :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra interessante!

ci tradurresti il titolo in romanji? arigatou gozaimasu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo!

 

金工の伝統技法

kinkou no dentou gihou

La tecnica tradizionale di KINKOU

 

KINKOU: arti decorative su metallo, oreficeria.. ma in questo caso in generale per tutti i metalli.

 

Mostra ad esempio anche come imbutire un vaso in rame, come fondere una campana per un tempio... come realizzare gli strumenti per il nanako e tanto altro.

 

ps: trovato! http://www.amazon.co.jp/%E9%87%91%E5%B7%A5...6/dp/4844585509

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questo libro è la bibbia dell'artigianato giapponese con i metalli, dalla fusione alla cesellatura, dagli attrezzi alle patine. Tratta nel dettaglio anche i vari tipi di zogan.

 

Mi è stato consigliato da Koikesensei (habakishi nonchè realizzatore occasionale di tsuba e horimono) che lo usa, anche se sulle patine ha sviluppato delle sue varianti personali.

 

E' tutto in giapponese, ma le illustrazioni sono abbondanti e utili! Lo stavo cercando su amazon.jp ma non lo trovo.. se ti capita di vederlo in vendita su qualche sito compralo :)

Ce l'ho!!!! Ah è la Bibbia? Sì però la Bibbia in aramaico, per tradurre tre pagine ci ho messo due giorni. :gocciolone:


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille provo a cercarlo sul sito consigliatomi da Kentozazen, che spesso accompagna con una traduzione in inglese i testi in giapponese,che ovviamente per me e un poco ostico... :ichiban:

ciao Matteo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi purtoppo chiunque di noi abbia sfogliato decine di libri in libreria alla ricerca di un testo che spiegasse tutto nel dettaglio (mi riferisco alla costruzione/restauro) ed in inglese si sara' accorto che non esiste...

Ci sono i due testi di kapp / yoshindo, ma, a parte quello sulla politura, l'altro alla fine non è che scenda cosi' tanto nel dettaglio.

 

Arrendiamoci al fatto che i migliori testi sono in giapponese. Ken quello che hai tu è stupendo. Anche io non posso leggerlo. Pero' posso vedere come si fa' lo zogan ad esempio. Hai visto quante tecniche ci sono? Anche per il rukusho ci sono le ricette con il peso in grammi degli elementi da mescolare.

 

Ad osafune mi hanno fatto vedere un secondo libro, anche quello studiato ed usato dagli artigiani. Quel libro parla di tutto quello che riguarda specificamente il mondo nihontou. Tousogu e lame. Il problema è che quello è quasi senza foto!!! Non l'ho comprato :wacko: quindi non so' dire il titolo.

 

Rokusho someage usando quel testo:

P1020059.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ce l'ho!!!! Ah è la Bibbia? Sì però la Bibbia in aramaico, per tradurre tre pagine ci ho messo due giorni.

 

Sai che puoi sempre contare su di me. Quando hai bisogno mi dici la pagina e vedo con Makiko che cosa si puo' fare.

Ps; come mai ce l'hai? qualcuno te lo ha consigliato vero? Non si trova sugli scaffali relativi alle nihontou.. è un suggerimento di Sasaki?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trovata la casa editrice:

 

Rikogakusha Pubrishing Co.,Ltd

 

http://www.rikogakusha.co.jp/products/8550.html

 

 

Mi viene in mente un aneddoto a proposito di oreficeria. In giappone ho fatto una prova di lavoro presso una scuola di lingua italiana. C'era un ragazzo che si faceva la spola Okayama-Kyoto per andare all'universita' e studiare la lingua italiana. Durante le vacanze estive, tutti i giorni lezioni private di italiano e studio a casa.

Tutto per cosa? Per il suo sogno, venire in Italia per studiare oreficeria. La sua determinazione era cosi' ammirevole!!

 

Mi ha fatto venir voglia di studiare oreficeria :laugh:

 

E si che anche loro di tecniche ne hanno... e tante anche. Quando sono andato da un orefice che conosco a chiedergli di fondermi dello shakudou mi ha detto: "che lega del c**** è?" al che gli ho spiegato il discorso della patina ed era felice come una pasqua, al punto di chiedermi le ricette del rokusho per fare dei gioielli da vendere :gocciolone:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante