Vai al contenuto
sandro

Shinsengumi

Messaggi consigliati

Ho appena finito di leggere un libro che, sicuramente, appassionerà molti di voi. Personalmente, ne sono rimasto entusiasta.

 

Shinsengumi, The Shōgun's Last Samurai Corps, di Romolus Hillsborough, Tuttle Publishing 2005, ISBN 0-8048-3627-2

 

Un fantastico scorcio sul Bakumastu, con particolare attenzione agli anni che vanno dal 1864 al 1868. I protagonisti indiscussi della storia sono i membri della Shinsengumi 新撰組, un gruppo di esperti spadaccini con il compito di mantenere l'ordine in una Kyōto dove i samurai lealisti dell' Imperatore avevano creato un'atmosfera di terrore, accompagnata da spargimenti di sangue indiscriminati. Sotto lo slogan " Tenchū “ ( Vendetta Celeste ) quest’ insieme di bushi ribelli e rōnin compivano delitti efferati tentando di rovesciare il Bakufu e contemporaneamente di espellere dal Giappone i “ Barbari Occidentali “. Le autorità di Kyōto, per porre fine a tale ondata di violenza, organizzarono un gruppo di combattenti scelti, che per quattro anni furono senza dubbio, il corpo di samurai più letale e potente di tutto il Giappone. Le storie di Isami Kondō, Hijikata Toshizō, Okita Sōji, Nagakura Shinpachi, Saitō Hajime e di tutti gli altri membri, raccontate dalla loro ascesa al potere fino all’inevitabile sconfitta in un Giappone che ormai, da paese feudale, si avviava verso una trasformazione in Stato moderno.

 

Secondo me il libro è fantastico, le descrizioni delle vicende sono perfette e curate sotto ogni particolare. L’autore ha impiegato molto tempo per scrivere quest’opera, raccogliendo moltissime informazioni e traducendo dal giapponese tutto ciò che era disponibile riguardo all’argomento: a mio avviso ciò denota la sua grande professionalità.

Tuttavia vi premetto di essere di parte, sono troppo innamorato della Shinsengumi e del Tennen Rishin Ryū. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da grande appassionato della shinsengumi, quando ho visto il libro all'aeroporto di narita, non ho resistito e l'ho acquistato "al volo". Credo che esista solo la versione in lingua inglese, comunque tutto sommato non è male come opera,io a causa dei miei numerosi impegni non ho ancora finito di leggerlo,però devo dire che ho apprezzato molto alcune precisazioni fatte dall'autore sulla vita diciamo privata dei protagonisti di quel cruento periodo. e se i contestatori del bakufu inneggiavano alla "vendetta celeste" il simbolo della shinsengumi era makoto 誠 che l'autore traduce come sincerità,anche se la mia insegnante di giapponese,sostiene (così come altri giapponesi cui ho chiesto) che il significato di quel kanji sia "purezza dello spirito"

Modificato: da mauri
con la nuova impostazione del forum era di difficile lettura

thkendo011.gifsamuraifirma.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo no, comunque ho intenzione di contattare l'autore tramite la mia Facoltà per sapere quanto " chiede " per i diritti di traduzione, se si trova una casa editrice sono disposto a tradurlo :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se hai bisogno di collaboratori, fammelo sapere....


thkendo011.gifsamuraifirma.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
se hai bisogno di collaboratori, fammelo sapere....

Non mancherò... :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve sono nuova di qui, mi sono imbattuta in questo splendido sito e ho deciso di registrarmi ^^

Noto con somma felicità che siete tutti molto preparati su tutto (siete quasi onniscienti) ! Questo è un paradiso per me ^^

Ma bando alle ciance, passo subito alla domanda che ho da porvi.

Desideravo sapere se c'erano novità sulla traduzione del libro di Hillsborough : Shinsengumi, The Shōgun's Last Samurai Corps in quanto mi sono da poco appassionata alla Shinsengumi e sto cercando il più materiale possibile a riguardo ^^

 

Grazie in anticipo per le risposte !

 

P.s. nel caso non fosse possibile avere il libro tradotto secondo voi lo posso trovare in inglese in qualsiasi libreria attrezzata ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Salve sono nuova di qui, mi sono imbattuta in questo splendido sito e ho deciso di registrarmi ^^

Noto con somma felicità che siete tutti molto preparati .............................

 

 

Benvenuta WhiteAngel ..... e grazie per i complimenti.

 

Però .................. in questo Forum, così come in genere nei diversi Forum di "gente perbene", è uso e cortesia prima presentarsi nella apposita Sezione e poi intervenire nelle singole Discussioni.

 

Per quanto riguarda la Shinsengumi (poi, perchè al femminile ? ) penso che in Sandro e Budo 74 hai trovato dei corrispondenti eccellenti che ti potranno fornire le informazioni più dettagliate sull'argomento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Salve sono nuova di qui, mi sono imbattuta in questo splendido sito e ho deciso di registrarmi ^^

Noto con somma felicità che siete tutti molto preparati su tutto (siete quasi onniscienti) ! Questo è un paradiso per me ^^

Ma bando alle ciance, passo subito alla domanda che ho da porvi.

Desideravo sapere se c'erano novità sulla traduzione del libro di Hillsborough : Shinsengumi, The Shōgun's Last Samurai Corps in quanto mi sono da poco appassionata alla Shinsengumi e sto cercando il più materiale possibile a riguardo ^^

 

Grazie in anticipo per le risposte !

 

P.s. nel caso non fosse possibile avere il libro tradotto secondo voi lo posso trovare in inglese in qualsiasi libreria attrezzata ?

Ciao WhiteAngel e benvenuta. Mi fa piacere che il forum ti piaccia così tanto. Purtroppo per la traduzione del libro ancora non se n'è fatto nulla. Non sono riuscito a contattare l'autore. E in secondo luogo trovare una casa editrice disposta spendere quel che serve per un libro sul quale non si sa quale sia il rientro economico è piuttosto difficile. Ti posso solo dire che gli stessi problemi li hanno addirittura alcuni miei docenti di lingua e letteratura giapponese: hanno i diritti dell'autore e la traduzione da loro fatta in mano, ma non trovano l'editore.

 

Tutto il materiale sulla Shinsengumi è praticamente solo in giapponese tranne il libro in questione del quale ti metto il link di Amazon dove puoi acquistarlo: http://www.amazon.com/Shinsengumi-Shoguns-...6120&sr=8-1

 

Detto ciò chiedi pure qualsiasi cosa, per quel che posso ho studiato la Shinsengumi abbastanza bene. Ultimamente poi ho avuto anche la gran fortuna di praticare per quasi 2 mesi Tennen Rishin Ryū, grazie ad un amico del mio maestro che era in vistia in Italia.

 

Spero di poterti essere d'aiuto :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per quanto riguarda la Shinsengumi (poi, perchè al femminile ? ) ...

Perchè Shinsengumi significa letteralmente " Nuova Squadra Scelta ", quindi penso che vada chiamata al femminile :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per l'accoglienza !

 

Per Paolo :

I complimenti ve li meritate ^^

Mi dispiace mi presenterò al più presto.

Per la questione della Shinsengimi ti hanno già risposto vedo ^^

 

Per Sandro:

Per quanto riguarda il libro è un vero peccato perchè a quanto pare (anche tu l'hai confermato) merita; credo proprio che lo leggerò in inglese.

A proposito grazie per il link ^^

Volevo chiederti allora qualche notizia in più sul Tennen Rishin Ryu, argomento sul quale so poco o nulla (^^" ) anche se sicuramente sarà trattato nel libro.

Inoltre non vorrei allontanarmi dall'argomento di discussione del topic ma volevo chiederti anche un'altra cosa, quale/i altra/e arte/i marziale/i pratichi ?

(come ho posto male la domanda ^^")

 

Grazie a entrambi per le soddisfacenti risposte !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao WhiteAngel, se vuoi comprare il libro guarda anche qui su Ebay, prima mi ero scordato di mandartelo: http://cgi.ebay.it/Shinsengumi-The-Shoguns...1QQcmdZViewItem

 

Venendo dall'Inghilterra non paghi le spese di sdoganazione. Mi sa che dovrai leggerlo in originale!Almeno per ora.

 

Allora: sul libro spiega che cos'è il Tennen Rishin ma, in maniera non approfondita, nel senso che non ti spiega le tecniche. Come avrai capito era lo stile di spada adottato dai membri più importanti della Shinsengumi, codificato nel 1789 circa da Kondō Kuranosuke. A dare popolarità allo Scuola fu Kondō Shūsuke, il quale a sua volta lo insegnò Miyagawa Katsugorō, conosciuto poi come Kondō Isami, comandante della Shinsengumi.

 

Nel Tennen Rishin, sebbene le tecniche di spada compongano la parte principale, si studia anche bastone ( Bōjutsu ) e combattimento senz'armi ( Jūjutsu ). Come vedi è una scuola molto completa. Come nella maggiorparte degli stili le varie tecniche vengono apprese tramite dei "kata", ossia delle forme codificate, nei quali ognuno dei due praticanti sa in precedenza cosa deve fare. In passato si studiava anche il combattimento libero indossando il Bōgu da Kendō, l'armatura portettiva. Ciò mi è stato detto proprio da questo Maestro che gentilmente mi ha allenato. Oggi come allora, lo studio delle tecniche della Scuola avviene con il Bokken ( spada di legno curva, lunga 1 metro circa ).

Molto interessante anche la parte del Jūjutsu: la sezione fondamentale di tali tecniche è chiamata Tsuka no Koto, dal momento che tutto il lavoro avviene sull'impugnatura della spada giapponese ( tsuka ). Uchitachi ( chi ci attacca ) cerca di sfilare la spada, che è riposta nel fodero, a Shitachi ( noi che ci difendiamo ). Noi ( Shitachi ), utilizzando la tsuka della nostra spada come ostacolo, mettiamo in leva articolare la mano del nostro avversario ( Uchitachi ) e lo proiettiamo a terra.

Ora la teoria è molto più scarna della pratica, ti auguro davvero di poter provare questo stile un giorno.

 

Pratico Kenjutsu e Jūjutsu. Se qualcosa che ho spiegato non è chiara, chiedi pure :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oh, grazie pensavo giusto di controllare anche e-bay !

Deve essere davvero interessante praticare questo stile sarebbe bello poterlo provare ^^

Ho capito tutto complimenti sei stato molto bravo a spiegare ("Chi sa spiegare bene un argomento lo conosce benissimo !" frase della mia prof XD ha ragione).

 

Grazie ancora di tutto !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di nulla, se ti serve qualche altra cosa chiedi pure. Sarò lieto di risponderti :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ White Angel : benvenuta, riguardo alle tue richieste vedo che Sandro ti ha già fornito delle spiegazioni precise in merito alle tue richieste, quindi buona lettura e se hai altri dubbi non esitare.

@ sandro: la tecnica che hai descritto sembra molto una tecnica che eseguiamo anche noi ad aikido, solo che ha anche altre varianti diciamo più incisive, quali l'estrazione della spada e il successivo taglio al ventre e alla gamba. del resto o' sensei aveva praticato diversi stili di lotta e frequentato molti dojio durante il suo cammino marziale.

riguardo alla shinsengumi, l'anno scorso durante le ferie in giappone,passate tutte in quell'angolo di meraviglie che è kyoto (si lo so sono monotono, ma adoro quella città) non ho mancato di fare una visita nel quartiere di mibu, sede dei "lupi" e al mibu dera. nella mia "ignoranza" ritenevo che tute e tre le tombe delle figure più rappresentative fossero lì, invece c'era solo quella di Kondo san(dove ho scattato qualche foto della stele col suo busto), quella di Hijikata invece è a tokyo e io non ci sono andato quando era andato l'anno prima.

inoltre mi sono comperato un "souvenir" particolare, tre set comprensivi delle repliche in miniatura di katana, katanakake, stand e haori di okita,kondo e hijikata che conservo "gelosamente".

Modificato: da mauri
con le nuove impostazioni.. difficile lettura

thkendo011.gifsamuraifirma.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho capito, davvero interessante! Tu oltre al Kendō quindi pratichi anche Aikidō giusto? Deve essere una disciplina fantastica. Comunque immaginavo che anche in quest' Arte venissero utilizzate tecniche simili, alcune di quelle che ho studiato sembravano provenire direttamente dall' Aikidō.

 

Suppongo che la tua visita al quartiere di Mibu sia stata un'esperienza davvero emozionante, la prima volta che avrò occasione mi piacerebbe andarci. Non è che per caso hai qualche foto da mostrarmi? Sono molto curioso!

 

Quelle repliche che tu hai comprato come souvenir io le ho trovate anche a Tōkyō e Yokohama ( se ne trovano anche su Ebay ); credo che ciò dimostri quanto sia celebre ancora oggi in Giappone la Shinsengumi :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho capito, davvero interessante! Tu oltre al Kendō quindi pratichi anche Aikidō giusto? Deve essere una disciplina fantastica. Comunque immaginavo che anche in quest' Arte venissero utilizzate tecniche simili, alcune di quelle che ho studiato sembravano provenire direttamente dall' Aikidō.

 

Suppongo che la tua visita al quartiere di Mibu sia stata un'esperienza davvero emozionante, la prima volta che avrò occasione mi piacerebbe andarci. Non è che per caso hai qualche foto da mostrarmi? Sono molto curioso!

 

Quelle repliche che tu hai comprato come souvenir io le ho trovate anche a Tōkyō e Yokohama ( se ne trovano anche su Ebay ); credo che ciò dimostri quanto sia celebre ancora oggi in Giappone la Shinsengumi :arigatou:

Sì l'aikido è veramente fantastico,molte volte l'ho utilizzato anche per "lavoro" e mi sono sempre trovato bene..................e pensare che sono passato all'aikido solo dopo anni di kick boxe, a causa di un infortunio ho scoperto questa meravigliosa via.

rientrando in topic, sì l'esperienza nel quartiere di mibu è stata splendida,ci sono dovuto tornare un'altra volta prima di partire, la prima volta era verso l'imbrunire,vedere il tempietto, il laghetto con la penisola dove c'è la tomba di kondo san, con quel drago enorme al centro dell'acqua è mozzafiatante [.cit] di fotografie ne ho a bizzeffe l'unico problema è che sono su carta e non dgt per cui senza scanner la vedo dura postarle qui, se riesco tramite un'amico prendo qualche bel fotogramma dalla quintalata di riprese video che ho fatto e posto qualcosa del mibu dera e della tomba di kondo.

riguardo la shinsengumi, bèh ho trovato di tutto oltre all'hello kitty, sia di kondo che di okita (quest'ultimo me l'hanno fregato a malpensa tagliandomelo dalla borsa delle shinai) ai vari costumi, soprattutto l'haori azzurra, poi i libri biografici, non ultimo le pubblicità delle agenzie di credito che utilizzano l'immagine di un "lupo di mibu" come garanzia di "sincerità"

Modificato: da mauri

thkendo011.gifsamuraifirma.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per Sandro: qualche foto del Mibu dera dove sono tumulati alcuni dei membri degli Sinsengumi di cui anche io sono un grande fan ..ne approfitto per chiederti visto che non leggo il giapponese ,se la tomba a cui mi trovo accanto sia effettivamente quella di Serizawa Kamo..riesci a leggerci?

grazie

DSC05946.JPG

DSC05948.JPG

DSC05954.JPG

DSC05956.JPG

DSC05957.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante