Vai al contenuto
ippei

Guida Al Riconoscimento Delle Tsuba

Messaggi consigliati

Apro questo topic con l intento di fornire uno schema di analisi utile ad identificare una tsuba.

 

Inanzitutto credo si importante stabilirne la forma:

tsushape.gif

 

Dopodichè procedere a riconoscere il bordo:

bordi_tsuka.bmp

 

una volta determinati questi elementi è utile prendere le misure della nostra tsuba e determinarne il materiale.

" cit.forum:

MATERIALI USATI

Il materiale principalmente usato nelle Tsuba è il ferro forgiato.

Molto comune era anche l'uso di leghe di rame con piccole percentuali di oro (Shakudô) o di ottone (Shinkû) o con la presenza di argento al 25% circa (Shibuichi).

Veniva usato anche rame puro (Akagane o Suaka) o combinazioni diverse delle leghe sopra menzionate.

Il processo di incrostazione (Zôgan) tramite l'utilizzo di leghe varie e/o gli intarsi in argento od oro su Tsuba in ferro o rame ha dato loro il nome di Kinkô. "

 

Raccolti questi dati possiamo provare ad utilizzare la seguente tabella:

 

tabella_tsuba.gif

 

Se siamo riusciti ad inquadrare la nostra tsuba dentro lo stile di una scuola non ci resta che capire quando questa scuola ha operato:

tsubaera.gif

 

 

 

Non ho la pretesa che questo topic diffonda chissà quali conoscienze ma spero solamente che possa essere un comodo e pratico strumento :arigatou:


Mentre Ippei cercava di elaborare una teoria che giustificase il fatto che una koto fosse al contempo torii-zori,koshi-zori e saki-zori.. Kentozazen says:<SOCCIA CHE HADA!>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Fonte?

 

 

ecco il link http://www.geocities.com/alchemyst/tsuba.htm . questo sito ha una quantità di informazioni impressionante, navigatelo con perizia :ok:


Mentre Ippei cercava di elaborare una teoria che giustificase il fatto che una koto fosse al contempo torii-zori,koshi-zori e saki-zori.. Kentozazen says:<SOCCIA CHE HADA!>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo Ippei !

Grazie :arigatou:

 

Uno che finalmente si interessa di Tsuba.

Se hai qualche dubbio, chiedi pure. Non è detto, ma può darsi che in qualche modo riesca a risponderti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ottimo! soprattutto gli il secondo e il terzo schema!


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

VALUTAZIONE ED AUTENTICAZIONE DI TSUBA E KODOGU

 

Oltre agli origami della NBTHK, NTHK ed altri, i creatori di tsuba e kodogu sono comunemente stimati usando il Kinko Meikan di Masumoto e Kokubo . Come riferimento viene utilizzata la seguente scala :

 

MEIJIN - Padrone superiore (AAAA)

MEIKO - Grande padrone (AAA)

JOKO - Artista eccellente (aa)

RYOKO - Buon artista (A)

 

Il Kinko Meikan valuta l'artista di montaggi mentre gli origami di NTHK e di NBTHK valutano gli oggetti specifici(tsuba/kodogu) in quanto tali e non in quanto "costruiti da". Il Kinko Meikan aiuta nella autenticazione delle mei dei diversi artigiani .


Mentre Ippei cercava di elaborare una teoria che giustificase il fatto che una koto fosse al contempo torii-zori,koshi-zori e saki-zori.. Kentozazen says:<SOCCIA CHE HADA!>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante, ultimamente sto facendo un pò di ricerchine in quanto particolarmente attratto da questo componente, mi sembra una parte che stimola più di altri l'artista...

Ho trovato questo link, non sò se può interessare, e perdonatemi se già postato: http://home.earthlink.net/~jggilbert/tsuba.htm

Ci sono anche un pò di link.

 

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...