Vai al contenuto
Lorenzo

Mokkogata Sukashi Tsuba

Messaggi consigliati

Giuseppe ha risposto prima di me, quasi tutto come lo avrei detto io. Ci sono delle piccole differenze tuttavia ma entrare nel merito di tali differenze è inutile ammeno che uno non ci si voglia mettere sul serio ad utilizzarle. Sostanzialmente è tutto giusto. Se trovo una mezz'ora traduco un articolo interessante sui tre rami principali in cui si suddividono le tecniche classiche giapponesi di lavorazione di metalli preziosi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per il lavoro e spettacolare :ok: Mi descrivi le operazioni di patinatura della tsuba? Più guardo il tuo lavoro e più mi piace di nuovo complimenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Jarou, ti facci anche i miei complimenti.

 

Sono anche io interessato alle tecniche di patinatura, se trovi il tempo potresti aprire un topic in proposito?

 

Grazie, Koala


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capisco la tua cautela, grazie comunque.

 

Koala


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda Koala per non lasciarti proprio a bocca asciutta ti dico soltanto che una delle ricette prevede l'uso di qualche grammo di "nezumi no fun".

 

 

Traduco?

 

 

... cacca di topo :disperato:

 

Ah quanto è dura la via :whoa:

 

Altre ricette contemplano urina di cavallo ed interiora di granchio... meglio non andare avanti.

Modificato: da Jarou

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora credo che non potrò sperimentare con le ricette tradizionali fino a quando non riuscirò ad allestire un laboratorio lontano dalla mia cara mogliettina :tristissimo:

 

Comunque se ti manca la materia prima fammi sapere, ne ho un fienile pieno :hehe:


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante