Vai al contenuto
Kentozazen

Tachi Da Vestire

Messaggi consigliati

Progetto in fase di avviamento.

Un splendida tachi nambokucho di oltre 85 cm cerca abito degno.

Ho praticamete tutti i kodogu da tachi con tsuba aoi gata , sono finimenti in ottone patinato di epoca Edo.

Se avete immagini di tachi che vi piacciono particolarmente vi prego postatele qui.

Colorazioni semplici niente oro o glittering particolarmente vistosi, non combacerebbero con i kodogu di cui posterò foto, abbastanza semplici a patinati scuro.

Grazie


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

posto qualche foto andre magari ti possono dare qualche buono spunto :arigatou::numerouno:

Tachi_p1000618.jpg

gold_tachi02.jpg

160koshirae.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo...molto bella.

Foto foto, ancora foto dai! Tutti :felice:


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

qui puoi trovare taaante foto!

http://www.museum-quality-japanese-samurai...rai_swords.html

Modificato: da Musashi

<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io aspetto a parlare allora :popcorn:

Dai parla!


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi ero perso il proseguimento di questa discussione. Sì ok Lorenzo posterò foto dei kodogu.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per motivi che non voglio affrontare (per ora) ho deciso di mantenere i tosogu patinati come sono, anche essi sono in fase di trattamento e non sono da considerarasi terminati.

Tuttavia penso che l'aspetto antico e vissuto possa essere interessante. Vorrei ora un consiglio da voi su quale tonalità e texture si possa fare sulla laccatura. Ricordate comunque che Kento è un togishi e non sa fare tutto. :gocciolone:

Quindi astenetevi vi prego dal propormi maki-e complessi per i quali dovrei inviare il koshirae in Giappone. Odio essere messo di fronte ai miei ineludibili limiti. Anche un adeguato abbinamento di tsukaito sarebbe gradito.

Non voglio fare un itomaki-no-tachi, semplice tachi. ...semplice vabbè...tachi!

total_koshilegg.jpg

part1koshilegg.jpg

part1koshilegg2.jpg

part1koshilegg3.jpg

part1koshilegg4.jpg


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ci metto il same sì. E poi tsukaito.

se vuoi uno tsunagi di tachi te lo faccio, ho il modello pronto in questo momento, è dentro a questo koshirae. :)


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante