Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2022.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

Accedi per seguirlo  
Tsubame

Tema di tsuba

Messaggi consigliati

Cos'è che, secondo voi, è stato stilizzato qui ? (non si vince niente...)

 

 

cos__2.jpg

 

cos__.jpg


La spada giapponese si apprezza come una bella donna : per le forme, la pelle ed il profumo.

 

Carlo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi ricorda una gru ( in basso ) e un airone in volo ( in alto ) .

 

Girandola si invertono .

 

..ma forse è solo un motivo ornamentale che indirizza lo sguardo verso la sua fattura ciclica.


Alla fine del vento

Ancora cadono le foglie ..

..Un falco lancia il suo grido

Si fa più fondo il silenzio dei monti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uccelli in volo direi. Ne ho già visti stilizzati similmente, la cosa curiosa è la forma a uncino di quella che dovrebbe essere la coda.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ci vedrei un tema "marino" dei gabbiani e una coppia di delfini attorno agli hitsuana


"Bellezza, gioventù e fascino cominciano ad appassire quando appaiono la prima volta.

Attraverso le prime foschie della primavera, scorgiamo il Ponte d'Autunno"

----

mai confrontarsi con un imbecille, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi correggo - sono stato precipitoso.

 

Gli Hitsu-ana sono delimitati da foglie di Ginger (Myoga 茗荷) - Simboleggiano perseveranza e buona fortuna

 

La composizione di uccelli e foglie di Ginger che delimitano gli Hitsuana è tipica della scuola Owari.

 

Allego una immagine anche se di qualità pessima ma stamane non ho trovato di meglio.

 

Ginger.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Kento, anch'io ho risposto una cosa del genere (sempre sull'altro forum), pensando alla Fenice Imperiale e alla sua coda, ma ero sulla traccia sbagliata. Come suggerito da altri *dovrebbe* (impossibile esserne sicuri) essere un soggetto marino, ma non c'entrano i delfini.


La spada giapponese si apprezza come una bella donna : per le forme, la pelle ed il profumo.

 

Carlo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io sarei d'accordo con Paolo; le foglie sono senza dubbio myoga; la scuola dovrebbe essere Kanayama, che nasce a Owari. I due uccelli potrebbero essere chidori, qui raffigurati con una coda più lunga del normale


______________________
Giuseppe Piva
www.giuseppepiva.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Kento, anch'io ho risposto una cosa del genere (sempre sull'altro forum), pensando alla Fenice Imperiale e alla sua coda, ma ero sulla traccia sbagliata. Come suggerito da altri *dovrebbe* (impossibile esserne sicuri) essere un soggetto marino, ma non c'entrano i delfini.

 

Anche io ho pensato alla Fenice, perchè pensi di essere su una traccia sbagliata?

Questo potrebbe essere un delfino:

post_6_1239223040.jpg


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per gli Hitsuana Paolo ha ragione, sono Daki-Myoga (抱茗荷).

 

Si ritiene la Tsuba sia stata prodotta in una zona costiera (Kyushu?, sicuramente Ko-Akasaka, possibilmente Tadatori III) e alla fine il consenso sull'interpretazione del dettaglio stilizzato che ho postato è stato per questo :

 

flying_fish.jpg


La spada giapponese si apprezza come una bella donna : per le forme, la pelle ed il profumo.

 

Carlo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante