Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
davide89

Bokken originale giapponese

Messaggi consigliati

Salve! Magari è una domanda stupida visto che sono in un forum dove si parla di vere spade giapponesi.. ma volevo chiedere comunque questa cosa: dove posso reperire un bokken originale giapponese? di quelli veramente me veramente duri che vengono usati in allenamento per darsi delle gran botte, legno contro legno? indipendentemente dalla scuola.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bokken di quercia bianca giapponese li trovi in quasi tutti i negozi online che vendono attrezzatura per kendo e iaido (tipo tozando o e-bogu), però il costo non è proprio irrisorio.

 

Se cerchi sul forum c'è anche chi ne ha fatti in quercia nostrana o, ancor meglio, in frassino.

 

Io, che ci faccio solo suburi e i kendo no kata, però mi trovo bene anche con un economico bokken in ciliegio (eventualmente si può avere l'accortezza di usare solo ciliegio contro ciliegio)

 

In ogni caso anche il bokken è un arma, quindi niente cose improvvisate fuori da un dojo o senza la supervisione di un sempai. Te lo dico perchè "darsi delle gran botte" non è proprio un linguaggio da dojo.

 

Gisberto


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se cerchi qualcosa di piu ricercato e fatto artigianalmente ti consiglio http://www.bokkenshop.com/eng/index.html

ma in questo caso il prezzo lievita

io tempo fa comprai un bokuto in senuke davvero molto bello da questo sito purtroppo i prezzi sono alti ma d'altronde le essenze di questi legni sono ottime!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutto dipende dall'utilizzo, quelli che si trovano normalmente in commercio in legno io personalmente li scheggiavo in poche lezioni, il problema è che scheggiato era pericoloso per alcune tecniche marziali, dovevi stare a tolgiere le schegge...

In polipropilene questo problema non c'è ma non è più boken tradizionale è un pezzo di plastica....


Sotto la spada levata in alto vi è l'inferno che ti fa tremare;

ma va avanti e avrai la terra della beatitudine - Miyamoto Musashi -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti quanti per le vostre risposte! Ovviamente dicendo "gran botte" intendo dare un ordine di grandezza della sollecitazione che dovrebbero sopportare; non sono un principiante e certe cose le ho imparate con l' esperienza; tutti i bokken che ho avuto sono di quercia bianca giapponese e confrontandoli, sebbene della stessa essenza, alcuni si scheggiano più facilmente e altri molto meno; perciò chiedevo dove posso trovarne di veramente buoni. Ne ho anche uno in quercia rossa regalatomi dal mio maestro, comprato direttamente da lui in un suo viaggio in Giappone da un maestro costruttore..è veramente ma veramente durissimo superficialmente e in tutti gli allenamenti non si è quasi mai scheggiato..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se vuoi qualcosa che non si scheggi, usa il polipropilene della Cold Steel. Purtroppo è molto molto leggero rispetto alla media.

Altrimenti chiedi consulto allo staff di Bokkenshop


image665.jpg

image634.jpg

image719.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
vi prego il bokken fatto con il polipropileno no... è atroce... sarebbe come avere una shirasaya in plastica

:ola:


Andrea

 

www.taai.it

www.iwamaryu.it

www.aikidogarda.it

www.takemusuaikidokyokai.org

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
vi prego il bokken fatto con il polipropileno no... è atroce... sarebbe come avere una shirasaya in plastica

 

Come sai concordo anche io, anche perchè è terribile (provato). Ma si chiedeva qualcosa per "gran botte che non si scheggiasse" ed è stata la prima cosa che mi è venuta in mente :)


image665.jpg

image634.jpg

image719.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La quercia bianca Giapponese, se non è tarocca, non si scheggia facilmente, anche sotto le gran botte !


Andrea

 

www.taai.it

www.iwamaryu.it

www.aikidogarda.it

www.takemusuaikidokyokai.org

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccola premessa:

faccio Aikido da dieci anni e Kenjutsu da pochi mesi, qualche bokken ho avuto modo di vederlo e utilizzarlo. :checcevofa:

 

Per i kata di aikido dove non si tirano della gran botte ho un bokken artigianale in olivo fatto con mie precise specifiche costato più di 100 euri e mi ci trovo benissimo; per il kenjutsu dove si tirano delle gran botte ho un bokken da 15 euri in quecia bianca che regge alla grande ed una volta che si dovesse rompere o scheggiare... con 15 euri ne compro un'altro.

Tutto ciò per dirti che se hai bisogno di "tirare delle gran botte" non comprarti un bokken costoso, in un buon negozio di sport o meglio specializzato in AM puoi trovare a basso prezzo ciò che fa per te.

 

I bei bokken giapponesi trattali bene, non li usare per le botte ma per le forme, senti il bilanciamento, la tessitura del legno, l'anima di chi li ha fatti, goditeli con calma. :tioffrounabirra:


Maurizio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento
Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante