Vai al contenuto
Alberto

Tsuba molto particolare

Messaggi consigliati

Visto che la calura estiva si fa sentire sempre più, e quantomeno io sono un po' assopito, vorrei tentare di risvegliare i nostri sensi con questa tsuba, che definirei... "particolare" ecco...

 

F09238.jpg

http://www.aoi-art.com/fittings/tsuba/F09238.html

 

A titolo personale, vi dirò la verità, non mi piace, però mi ha molto incuriosito...

A voi...


Alberto

 

"Prega affinchè l'altro non sfoderi, ma alla fine, se non fosse possibile evitarlo, mettilo a morte con un colpo solo, e prega perchè riposi in pace"

"la verità, niente di più sovversivo"

 

Sempre sia lodata la funzione "CERCA"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me non piace sinceramente.

Non capisco perchè ma mi fa venire in mente le armature e finimenti spagnoli dell'epoca degli scambi commerciali con il giappone....05laugh.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uhm, effettivamente ricorda un po' le lavorazioni che venivano fatte sulle guardie delle spade spagnole di quel periodo... effettivamente è bruttina...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco perchè ma mi fa venire in mente le armature e finimenti spagnoli dell'epoca degli scambi commerciali con il giappone....05laugh.gif

E' vero effettivamente...

Interessante!


Alberto

 

"Prega affinchè l'altro non sfoderi, ma alla fine, se non fosse possibile evitarlo, mettilo a morte con un colpo solo, e prega perchè riposi in pace"

"la verità, niente di più sovversivo"

 

Sempre sia lodata la funzione "CERCA"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse così ci risulta più Giapponese.

F09238.jpg


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessante ipotesi Maurizio, però continua a non piacermi!siamoamici.gif17gocciolone.gif

 

 

A dire il vero, secondo me manca di qualche cosa, forse quei buchi servivano a fissare un qualche ulteriore finimento.

Così comè non mi paga proprio l'occhio, almeno il mio, mi viene da ipotizzare che non sia completa.

 

Certo la mia parola non ha voce in capitolo, rimane tranquilla con le mie sensazioni..... di gaijinsbadiglio.gif

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Generalmente quello che da fastidio è il fatto che ci siano delle curvature che escono dalla forma invece come in questo caso convergere al centro.

onlinemarkt_image.jpg

  • Like 1

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Reminescenze d'accademia?aaarigatou.gif

In ogni caso è corretto ciò che dici.

Sicuramente anche la patina ha il suo contributo all'effetto finale...

Guarda come cambia l'effetto aggiungendo un cerchio che riporta tutto ad un unico elemento:

post-974-12466158200409_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' penso lo stesso motivo perchè le Tsuba tonde non lo sono perfettamente , più o meno hanno la stessa funzione delle strombature nelle colonne, solo una questione di percezzione visiva.


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' penso lo stesso motivo perchè le Tsuba tonde non lo sono perfettamente , più o meno hanno la stessa funzione delle strombature nelle colonne, solo una questione di percezzione visiva.

Non riesco a capire, perdonami, spiegati meglio, GRAZIEaaarigatou.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' legato tutto alla percezione visiva, un tondo perfetto non risulta naturale e lo si percepisce, una leggera imperfezione risulta più naturale, dà più slancio.

Nei templi greci le colonne sono più piccole verso l’alto non solo per una questione di peso ma per dare ancora più slancio in altezza e sono leggermente più “grasse” al centro perché se così non fosse la luce le farebbe risultare convesse, quelle ai quattro angoli poi sono leggermente più grosse perche la luce agisce ad angolo e risulterebbero più piccole, delle centrali, il tutto fatto per la nostra percezione visiva.


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Maurizio, ora mi è molto più chiaro il discorso!aaarigatou.gif

Peccato che sia una conversazione "a tre".

Nonostante questa tsuba non sia esteticamente apprezzabile, ritengo siano uscite espressioni molto interessanti e penso utili a far comprendere meglio come osservare un oggetto.

Ma..... forse è solo il mio pensiero....uhm-haha.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il tutto fatto per la nostra percezione visiva.

D'altra parte potremmo prendere esempio anche dal colonnato di S. Pietro del Bernini...

 

 

Tornando alla tsuba, io non sottovaluterei il fatto che in origine il cerchio ci fosse. Mi spiego, a volte ci sono tsuba con più pezzi saldati insieme; a me è capitato di trovare in giro una tsuba stranissima (purtroppo non riesco a trovare più il topic) che poi è risultata invece mancante del cerchio che le stava intorno: si trattava infatti di un motivo inscritto a questo cerchio. Non escluderei che possa essere anche questo il caso.


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente viste le misure potrebbe essere come dici Tu


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione Pierangelo, tempo fa ho visto in rete una tsuba molto simile ad una che posseggo e che mancava del cerchio esteriore.

Probabilmente si faceva (e forse si fa ancora oggi) come per le nihon-to: Suriage-kiri-Tsubauhm-haha.gif

Però, l'effetto estetico, è spesso "violentemente" compromesso.03glare.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi permetto di riaprire anche questo topic (se comincio a risultare molesto, fatemelo sapere…) presentando una mia tsuba. Tsuba con una parte centrale che ricorda vagamente la testa di un’ascia bipenne non sono frequentissime, ma non sono nemmeno un’assoluta rarità. Questa particolare forma viene chiamata fundō o bundō (分銅) ed era la forma tradizionale dei pesi da bilancia in epoca Edo.

Ecco la mia tsuba (dimensione 73,6 x 67,2 x 5,3 mm; peso 102 g)

073a.jpg073b.jpg073c.jpg

 

E questi sono i pesi nella forma tradizionale (da: http://upload.wikime...oto-hundo10.jpg)

fundo.jpg


Mauro Piantanida
武士に二言無し
Έτσι, δεν γνωρίζω

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E per continuare alcuni esempi di tsuba simili che ho trovato in giro (alcuni dei link non sono più validi):

 

1.The Japanese sword and its fittings, from the collections of the members of the Japanese Sword Society of New York and the Cooper Union Museum ... [exhibition] catalogue, Mar. 25-May 28, 1966 p. 26

fundo-tsuba1.jpg

 

2.http://katalog.muzeu...5%82oto?page=25

fundo-tsuba2.jpg

 

3.http://www.trocadero...101831/en3.html - Asta eBay chiusa il 28.10.2011

fundo-tsuba3.jpg

 

4.Asta eBay chiusa il 18.10.2011

fundo-tsuba4.jpg

 

5.http://images.cloud.worthpoint.com/wpimages/images/images1/1/0807/16/1_8f005fc4b6c7ba07f2d5187d28f09941.jpg - La descrizione riportava: “Edo Bundo Sukashi Iron Tsuba Spider & Web Design”

fundo-tsuba5.jpg

 

6.Asta eBay chiusa il 09.12.2011

fundo-tsuba6.jpg

 

La forma fundō era anche un kamon,cioè un emblema araldico (vedi: http://www.otomiya.c...utsu/fundou.htm) e come tale affianca altri mon in alcune tsuba:

fundo-tsuba7.jpg

 

Per tornare alla tsuba oggetto del primo post, si può notare che è l’unione di due tassellature popolari nei decori tessili, il fundō tsunagi (分銅繋) nella parte centrale ed il shippō tsunagi (七宝繋) nelle strutture laterali.

Che ne dite? Mi sembra che l’argomento potrebbe meritare ulteriori approfondimenti. Saluti a tutti.


Mauro Piantanida
武士に二言無し
Έτσι, δεν γνωρίζω

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante