Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2023.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

Lorenzo

Consigli per gli acquisti

Messaggi consigliati

Vorrei segnalare un asta dove ci sono dei pezzi interessanti, abbandonate un attimo ebay e date un occhiata.

Ci sono dei membri del forum interessati all'acquisto, questa potrebbe essere una buona occasione per valutare qualche pezzo interessante.

 

Ci sarebbe questa tachi ad esempio; oppure anche questa non è male...

 

 

Poi già che avete comprato la lama, per risparmiare sulla spedizione prendetevi anche qualche accessorio, come ad esempio un armatura o questa scatola per tabacco

 

Buona fortuna con l'asta. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo tanto ha addirittura un koshirae fatto da Araki Tomei (vedi volume di rokusho collezione sannenzaka - kyoto)

 

Il mio topic volutamente ironico è solo per mostrare che cosa c'è li fuori e cosa varrebbe la pena di osservare e discutere... spesso si perde di vista la cima e si osserva solo la base.

Modificato: da Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, dai, con le spese ci rientro...mi sa che le prendo tutte!:wacko:


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ironico è il fatto che in realtà dovrebbero essere questi i pezzi che ci interessano a livello di studio e non le lame a basso costo.

 

Credo che sia più di valore per la propria conoscenza avere l'occasione di vedere una sola lama di livello assoluto che vederene 100 di scarsa qualità.

E' solo quando si comprende l'eccellenza che ci si riesce ad imporre dei canoni obiettivi.

A volte mi scartabello i primi topic postati su questi forum e mi stupisco di come abbia potuto tirar fuori certe affermazioni. Ero ignorante e ora lo sono un pò meno proprio perchè ho avuto modo di vedere un pò più in là, di conoscere e rapportarmi con persone di rilievo e di esaminare oggetti di eccellenza.

Troppo spesso ci limitiamo a guardare solo quello che possiamo permetterci, senza concederci di guardare quello che vorremmo vedere.

 

 

Grazie Lorenzo per averci proposto questi pezzi, è un ottima occasione di studio, anzi, visto che tra poco l'asta finirà e probabilmente queste pagine scompariranno dal sito di christie's invito chi ha un attimo di tempo a farne copia qui, magari aprendo una serie di schede tecniche



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

invito chi ha un attimo di tempo a farne copia qui, magari aprendo una serie di schede tecniche

 

Come si fa a scaricare quelle immagini? Sono in flash.


Le questioni di maggiore gravità vanno trattate con leggerezza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Effettivamente se qualcuno fosse in grado di scaricarle mantenendone le funzioni (+-)sarebbe una gran bella cosa per il fporum, naturalmente dopo ciò che ho visto utilizzero la mia per spaccare la legna del camino, dovremmo ripensare alle nostre definizioni di bello andranno ricondizionati i parametri di giudizio, nel frattempo sperando che qualcuno riesca nell'impresa di scaricamento, conviene rifarsi gli occhi.

Grazie Lorenzo


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo tanto ha addirittura un koshirae fatto da Araki Tomei (vedi volume di rokusho collezione sannenzaka - kyoto)

 

Il mio topic volutamente ironico è solo per mostrare che cosa c'è li fuori e cosa varrebbe la pena di osservare e discutere... spesso si perde di vista la cima e si osserva solo la base.

 

 

questo tanto lo conosco bene08hehe.gif ... e credo che per certi versi sia più bello delle Bizen che hai postato prima seppur più giovane di almeno 300 annetti...

la montatura è davvero davvero da paura. ma la lama riesce ad offuscarla quanto a bellezza..

piccola curiosità: quei "disegnini dorati" che si vedono sulla saya sono aghi di pino dorati e poi immersi nella lacca...

seconda piccola curiosità: è uno dei pochissimi tanto originali di tadayoshi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ironico è il fatto che in realtà dovrebbero essere questi i pezzi che ci interessano a livello di studio e non le lame a basso costo.

 

La mia risposta era diretta anche in questo senso...una cosa è avere un budget per acquistare una lama - e non si può pretendere di fare l'affare del secolo con 1000 euro - un'altra è invece lo studio, interessato e artisticamente finalizzato che si fa in questo forum.

Nella sezione schede tecniche, se ricordi yama, avevamo intrapreso un lavoro sulle schede di sho-shin ma nessuno è andato oltre, neppure con la traduzione degli articoli sulle scuole e sui maestri della sezione nihon token.

Mah...!:checcevofa:


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

visto che tra poco l'asta finirà e probabilmente queste pagine scompariranno dal sito di christie's invito chi ha un attimo di tempo a farne copia qui, magari aprendo una serie di schede tecniche

 

 

Io ho solo un laptop, se qualcuno ha un monitor ad alta risoluzione, puo' aprire l'immagine a full screen, premere stamp, incollare in paint e salvare il file. E' macchinoso ma e' un modo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Elabora! tioffrounabirra.gif

 

 

ho avuto occasione di vederne diverse foto fatte dal commerciante che l'aveva prima, un americano... me lo son sognato per un paio di mesi... tra l'altro ce n'erano delle belle foto in internet...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se si volesse prendere in esame l'intera produzione dal jokoto ad oggi resterebbe forse una sola lama del migliore spadaio ad essere presa come esempio di inarrivabile perfezione...


La vittoria è di colui,

ancor prima del confronto,

che non pensa a sè

e dimora nel non-pensiero della grande origine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se si volesse prendere in esame l'intera produzione dal jokoto ad oggi resterebbe forse una sola lama del migliore spadaio ad essere presa come esempio di inarrivabile perfezione...

 

 

scusami non ho proprio capito cosa intendi...

G.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente poter vedere dal vivo lame del genere ti può far capire quanto sia il divario tra queste e le lame che si può permettere una pesona comune (tipo me), e ti può aiutare molto nello studio e nella conoscenza delle token, però credo che anche possedere e poter studiare con più attenzione e con più calma una "lama di basso livello" (certo non si intende magari una lama da poche centinaia di euro) aiuti molto la conoscenza o mi sbaglio? O pensate che la cosa giusta sia solo poter vedere dal vivo qualche capolavoro del genere per un paio di minuti senza magari potersi nemmeno avvicinare troppo? Certo io personalmente sono contrario a chi accumula lame di "basso livello", anche perchè credo sia una cosa poco saggia, penso che tutti siamo d'accordo che se una persona può permettersi di prendere 20 lame a 1000 euro perchè a sto punto invece non prende una sola lama di livello superiore? In ogni caso noi poveracci possiamo solo rimanere a bocca aperta di fronte a certe meraviglie e solo sperare di riuscire a vederle dal vivo, magari non solo per qualche minuto e non solo dietro ad una teca di vetro...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I poveracci non sono coloro che studiano certe lame senza potersele permettere, ma coloro che comprano certe lame senza nemmeno studiarle.

Per i primi conta il cervello per gli altri il soldo, poi se ci sono tutti e due questi componenti, si raggiunge quasi la perfezione, che non sempre è di questa Terra.


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I poveracci non sono coloro che studiano certe lame senza potersele permettere, ma coloro che comprano certe lame senza nemmeno studiarle.

Per i primi conta il cervello per gli altri il soldo, poi se ci sono tutti e due questi componenti, si raggiunge quasi la perfezione, che non sempre è di questa Terra.

 

 

Hai proprio ragione...in effetti il mio poveracci era ironico...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante