Vai al contenuto
GianC.B.

Tanto Hizen

Messaggi consigliati

Tipo: tanto osoraku

Epoca: shinto

Datazione: dal 1641

Scuola: Hizen Tadayoshi

Forgiatore: nidai Tadahiro(2°generazione Tadayoshi)

Mei: Omi Daijo Fujiwara Tadahiro

Nagasa: 31,8cm

Nakago: Iriyama-gata

Nakago(lunghezza): 12cm

Kissaki: 17cm

Sori: 0,7cm

Motokasane: 7,1mm

Sakikasane: 6,00mm

Hamachi: 2mm

Munemachi: 2mm

Motohaba: 3,2cm

Sakihaba: 3cm

Peso: 300g

Hamon: suguha

Boshi: hizen boshi

Hada: itame fine con jinie

Yasurime: kiri

foto:

ho inserito anche una foto in cui sono messe a confronto questa Hizen e la Samonji... credo siano evidenti le misure mostruose di questa lama...

Immagine 067.jpgnagasa.jpgnakago mei.jpghada.jpgconfronto ok.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non leggo bene l'altra, cosa intendi per mostrose, parli dello spessore?


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non leggo bene l'altra, cosa intendi per mostrose, parli dello spessore?

 

 

beh, l'altezza dal tagliente al munè è maggiore rispetto a quella della katana, il kissaki è quasi doppio ecc..

lo spessore al contrario non è molto elevato, come in tutte le Hizen.

G.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' molto probabile che sia la forma che la grossezza della lama fossero così per una questione d'uso, le armature, potevano creare dei problemi con lame molto corte, se la lama non avesse avuto un'adeguata punta per penetrare tra le placche ed una robustezza superiore non sarebbe stata efficace, senza contare che appesantendo il tanto un colpo risulta più invalidante.

 

Si può ben pensare che non sia stato costruito così solo per un uso esclusivamente estetico


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' molto probabile che sia la forma che la grossezza della lama fossero così per una questione d'uso, le armature, potevano creare dei problemi con lame molto corte, se la lama non avesse avuto un'adeguata punta per penetrare tra le placche ed una robustezza superiore non sarebbe stata efficace, senza contare che appesantendo il tanto un colpo risulta più invalidante.

 

Si può ben pensare che non sia stato costruito così solo per un uso esclusivamente estetico

 

 

 

indubbiamente, ma ho anche altri tanto e questo fa sembrare piccolina qualsiasi lama che gli si affianchi... lo so che le immagini non rendono ma...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che bella lama !!! davvero un buon acquisto come sempre :numerouno:

puoi postare qualche foto per evidenziare anche il tessuto se ci riesci :whistle:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che era in vendita...

G.

 

Giusto ! Mi era sfuggito altrimenti ci avrei fatto un pensierino.

E' un po' che cerco un Tanto di quel genere.

Meglio se completo di koshirae perchè ne ho già un bel po' di lame da montare e lla fine hai sempre molti dubbi su come realizzare il koshirae.

 

Complimenti sinceri per l'acquisto.

 

Shirojiro :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto ! Mi era sfuggito altrimenti ci avrei fatto un pensierino.

E' un po' che cerco un Tanto di quel genere.

Meglio se completo di koshirae perchè ne ho già un bel po' di lame da montare e lla fine hai sempre molti dubbi su come realizzare il koshirae.

 

Complimenti sinceri per l'acquisto.

 

Shirojiro aaarigatou.gif

 

 

grazie,

comunque a me non disturba affatto che sia in shirasaya, anzi...

G.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie,

comunque a me non disturba affatto che sia in shirasaya, anzi...

G.

 

Certamente! Mi sono spiegato male, é una mia esigenza, tanto è vero che farò le shirasaya a tutte le mie lame che non ce l'hanno.

Ancora sinceri complimenti per l'acquisto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Generalmente non vado pazzo per i Tanto, ma devo ammettere che questo mi piace molto.

Complimenti !!!

:ballo:


Ognuno di noi nasconde dentro di sè una scintilla divina, basta saperla cercare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra il suo fratello più piccolo, purtroppo non ci sono le dimensioni:

Preso da: http://www.japanisch...t.com/Z-K7.html

otanto2.jpg


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si anche a me piace di più quello di GianC.B, dalle dimensioni e da come è tenuto sembra aver subito nel tempo pochissime alterazioni mentre l'altro con i suoi tre mekugi ana penso non possa dire altrettanto, lo spessore poi è talmente alto da far pensare eventualmente anche a poche politure, veramente una bella lama.


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante