Vai al contenuto
emtolor

KOKAN NAGAYAMA - Il manuale della spada giapponese

Messaggi consigliati

Arrivato ieri!

Perfetto!

 

Grazie Emiliano!!


Il fiore perfetto è una cosa rara. Se si trascorresse la vita a cercarlo, non sarebbe una vita sprecata.[/i]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A ferragoso sarà difficile ricevere posta....... quindi pazienerò ancora sperando che in settimana arrivi..sigh sigh sigh

 

idem, neanche a me arrivato nulla, ma in questo periodo di metà agosto , penso sia quasi normale. Però che differenza tra gli utenti, a chi e' arrivato il 5 di agosto, ad altri niente....mah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me ancora niente :(

A ichi sempre a roma è arrivato l'8 agosto....siamo al 22 e niente:(

Speriamo bene.


Budo

______________________________________

Se c'è qualcosa che manca ai samurai, questa è la paura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Assicuratevi di aver pagato anche la spedizione assieme al prezzo delle copie prenotate durante il bonifico.

Di conseguenza ad una mia preoccupazione, ho chiesto informazioni e mi è stato detto infatti che avevo pagato soltanto il prezzo della singola copia del libro, sottointendendo una consegna "a mano", dimenticandomi invece di includere nel pagamento anche il costo della spedizione.

 

Le informazioni le ritrovate sempre dentro questo post, aggiornamenti compresi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi è ancora possibile acquistare il libro?!


Sii veloce come il vento, lento come una foresta, assali e devasta come il fuoco, sii immobile come una montagna, misterioso come lo yin e rapido come un tuono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi è ancora possibile acquistare il libro?!

Chiedi via PM a emtolor ne deve avere delle copie in più.


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Il libro è arrivato anche a me.

Io ho la copia in inglese a casa e mi sono tradotto moltissime parti che mi interessavano. Adesso leggendo il libro ho trovato un incredibile assomiglianza tra le mie traduzioni (ricordo dalla versione inglese) e la traduzione dal giapponese di Emiliano.

Sinceramente mi sembra una fedele traduzione dall'inglese e non dal giapponese. Magari ho assimilato un'informazione errata ed è solo la traduzione dall'inglese, e non dal giapponese come penso io.

Può anche darsi che non ci sia molta differenza tra le due versioni. Visto che non conosco il Giapponese e non ho letto il libro in lingua originale.

Comunque mi è sembrato corretto fare presente il mio punto di vista.


skilledlogo.jpg"Hana wa sakuragi, hito wa bushi" (花は桜木人は武士) che tradotto significa "Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La traduzione é stata fatta con entrambe le versioni. Quella inglese di Kenji Mishina omette alcuni argomenti, presenti invece ovviamente in quella di Kokan Nagayama. Le due versioni sono certamente simili, trattandosi dello stesso libro. La versione italiana é stata fatta con il supporto di entrambe (la versione giapponese é indispensabile a mio avviso nei punti in cui la traduzione di Mishina diventa talvolta poco comprensibile) traducendo direttamente dal giapponese tutte quelle parti che appunto sono state omesse nella versione inglese. Spero stavolta di essermi spiegato bene


"La maggior parte della gente era matta. E la parte che non era matta era arrabbiata. E la parte che non era né matta né arrabbiata era semplicemente stupida."

 

"Non mi fido molto delle statistiche. Perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media!"

 

"La gente è strana: si infastidisce sempre per cose banali, e poi dei problemi gravi come il totale spreco della propria esistenza, sembra accorgersene a stento."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è che mishina se l'è inventato quando lo ha tradotto in inglese....però aveva fatto diversi errori, noi possiamo contare sul fatto che quegli errori non sono stati ripetuti :)



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie signori. Adesso ho capito.

Ma di che tipo di errori si parla? (per curiosità) e in che parte del libro sono quelli più "eclatanti"? Naturalmente lo chiedo per vedere cosa ho letto in precedenza e cosa leggerò adesso... ;) Anzi diciamo meglio; mi piacerebbe saperlo semplicemente per vedere le differenze. Da buon hacker... Grazie.


skilledlogo.jpg"Hana wa sakuragi, hito wa bushi" (花は桜木人は武士) che tradotto significa "Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante