Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Mastro Pendragon

Saluto e mi presento

Messaggi consigliati

Dopo parecchio tempo passato a leggere qua e la i vari topic mi sembra doveroso presentarmi e ringraziare tutto il forum per le preziose informazioni che esso contiene.

Affascinato da sempre dell' eleganza e dalla perfezione delle spade giapponesi , spero di imparare ancora tante cose nuove.

Sono un collezionista di tante cianfrusaglie vecchie :sbav: , libri fantasy , videogiochi degli anni 80/90 , insomma tante cose.

Come credenziali allego anche una spada fatta da me quando ero ragazzino e che mi porto dietro come una ruota di fantozzi che attesta spero il mio amore per le spade.

Costruita tutta di mio pugno , dell'esatta lunghezza del mio braccio di quegli anni , battezzata " Naidel" ( chiodo) perche' per me ogni spada deve avere un nome come un amico , usata in giro per i boschi delle mie zone in centinaia di combattimenti simulati tra ragazzini mi ha regalato ore e ore di divertimento e la mostro tutt'ora orgoglioso a visitatori e ospiti con 30 anni suonati in casa mia vicino alle mie librerie e vetrine da esposizioni di altri feticci che colleziono :happytrema:

 

p1030298h.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto tra noi.

mauri


"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede".

 

Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima arma, quanti draghi ha abbattuto?aasamurai.gif

 

Quella spada ha scacciato cani veri , me la saro' tirata in testa almeno una decina di volte mentre facevo i classici volteggi e numeri di spada che ogni ragazzino sognerebbe di fare con una spada vera ( che se fosse stata vera mi sarei mozzato qualche parte del corpo) :checcevofa: , battuto in duello decine di maestri di spada e ovviamente stecchito draghi e altri esseri :happytrema:

Ormai dopo piu di 15 anni e' diventata un cimelio della mia famiglia...mia moglie e' rassegnata a vederla girare per casa e guai a toccarla.

La lascero' ai miei futuri figli in eredita' sperando che ovviamente non finisca nella stufa , ovviamente e' un giocattolo e un ricordo per me , sono un nostalgico per natura.

Seguo da alcuni mesi il forum perche' ho sempre visto i samurai e le katane come un qualcosa di leggendario , di magico , un legame tra la spada e chi la brandisce fatto di equilibrio , armonia e di storia.

Invidio molto chi ha in casa una spada vera come una katana con una storia centenaria alle spalle , qualcuno che puo' scrivere infine in quella storia di esserne entrato finalmente in possesso e poterne raccontare le vicissitudini.

Per questo seguo attentamente le segnalazioni delle aste, le guide utilissime per riconoscere le " made in china" dalle vere lame del sol levante , non finirei mai di ringraziarvi per le informazioni che mi date.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto tra noi.


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Benvenuto "sterminatore di draghi". ;)

Buona permanenza! :ciaociao:


L'uomo che sa, usa la spada, ma non uccide altri uomini.

Usa la spada e dà agli altri la vita.

Uccide solo quando è necessario.

Quando è necessario dà la vita.

Quando uccide lo fa con assoluta concentrazione, così come quando dà la vita.

Senza pensare al bene o al male, egli è capace di vedere il bene e il male; senza provare a descriminare, egli è capace di discriminare il bene.

Camminare sull'acqua è come camminare sulla terraferma, e camminare sulla terraferma è proprio come camminare sull'acqua.

Se è capace di far sua questa libertà, non sarà confuso da nessuno al mondo.

In tutto egli sarà al di sopra dei suoi simili.

 

Takuan Soho

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento
Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante