Vai al contenuto
Lorenzo

Cosa ne dite di questa spada?

Messaggi consigliati

Oggi sono particolarmente tonto. Non ho capito la domanda ! Cosa vorresti che dicessimo in merito ? :fuso:

 

GTO


"come le belle donne, anche le spade, ad un certo punto si stancano di essere solo osservate"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sugata davvero possente, koshizori molto pronunciato e tantissimi hataraki. A giudicare dalla foto mi sembra un'ottima lama ed anche in forma :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io dico che è shinshinto, ripatinata, con un sabikiwa troppo alto.

Dico anche che ha un bel sugata e un tessuto molto fine e compatto, habuchi tenue, tuttavia una finitura in hadori piuttosto che un poco significativo sashikomi, metterebbe forze in evidenza le non abbondanti attività in particolare sunagashi, donandole maggior carattere. Non male in generale decisamente in buona salute.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me piace, e concordo con Andrea sul periodo.

 

Ovviamente c'è il "barbatrucco" :happytrema: vediamo chi lo trova; 3800 dollari per una spadona così dovrebbero far subito rizzare le orecchie.

 

Il senso di questo post è quello di ricordarsi di avere sempre mille occhi.. e di guardare bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La lama sembra davvero molto bella, il prezzo stona molto però.

Purtroppo mio monitor non mi aiuta molto, ma a circa metà mi sembra di vedere un piccolissimo segno verticale riscontrabile su entrambi i lati.

Potrei sbilanciarmi ed affermare che se non prendo una cantonata potrebbe trattarsi di hagire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo cortesemente posteresti un dettaglio della zona interessata con l'hagire evidenziato da un circoletto?

 

Quanto alla lama anche io avevo qualche dubbio sulla patina del nakago e qulacosina che non mi sembra perfetta nella politura.

 

Quanto alla shinshinto forse, ma non è un po' troppo stretto l'hamachi? Se è davvero un utsushi koto, è stato anche simulato l'effetto delle molte politure?


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi io mi collego usando un netbook da 10". Lo schermo non è per nulla adatto ad esaminare immagini. Volevo sapere se l'hagire è quello sezionato da me in rosso, oppure non riesco a vederlo.:checcevofa: Grazie. :arigatou:

 

post-479.jpg


skilledlogo.jpg"Hana wa sakuragi, hito wa bushi" (花は桜木人は武士) che tradotto significa "Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, però se guardi presso l'apice superiore del tuo cerchietto, vedrai un fievolissmo segno orrizzontale (per come è visualizzata la foto) che taglia tutto lo hamon.

In effetti è appena visibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono bravo in queste cose, spero si capisca.

hagire 1.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per vederlo con questo schermo bisognerebbe avere una vista bionica! :checcevofa:Comunque adesso l'ho notato! :arigatou: E grazie anche a lorenzo per averci reso partecipi della cosa!

Questo cosa vuol dire? La lama quanto vale? 100euro? :hihi:


skilledlogo.jpg"Hana wa sakuragi, hito wa bushi" (花は桜木人は武士) che tradotto significa "Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sul CRT di casa lo vedo bene, ma sul LCD del portatile ho controlato decine di volte e non lo vedevo proprio.


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caspita! mica l'avevo visto! Che occhio! eh sì! c'è c'è!


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante