Vai al contenuto
Alex

Modo di riporre le lame durante l'inverno...verità o leggenda?!

Messaggi consigliati

Ragazzi, mi ricordo di aver letto (ma non ricordo ne dove ne quando) che è buona abitudine, durante i mesi freddi e umidi, lasciare le lame sfilate di circa mezzo centimetro o poco più dal saya per far si che l'aria all'interno di quest'ultima circoli e non si crei umidità!

E' vero tutto ciò o è solo una "leggenda"??

Grazie

 

Alex


Sii veloce come il vento, lento come una foresta, assali e devasta come il fuoco, sii immobile come una montagna, misterioso come lo yin e rapido come un tuono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ne sapevo niente. Tuttavia sembrerebbe un'osservazione accetabile, dato che a basse temperature la tensione di umità è alta, e quindi più facilmente accumulabile su superfici fredde.

Per di più uno "spiffero" nel vero senso della parola non penso proprio crei problemi ad una lama già oleata.

L'unica attenzione andrebbe rivolta all'impugnatura non incastrata nel saya.

Lascio la tua domanda ad osservazioni di altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me non ha molto senso, poiché basterebbe sfoderare la lama e reinserirla per riportare il tasso di umidità a quello ambientale.

In ogni caso se la lama viene conservata in casa lo sbalzo di temperatura non è così elevato da creare condensa, a meno che non si viva con tassi di umidità degni della Foresta Amazzonica :tongue:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per conto mio, la mia spada d'inverno sembra anzi goder di salute migliore che d'estate (quando invece l'olio - per il calore - si raggruma).

Poi dipende se riponi la spada in un luogo climatizzato (termosifoni e simili) oppure no. Non ho mai lasciato la lama leggermente sfoderata, forse anche perche non vi è stato mai il bisogno.

A proposito, la tua lama è in shirasaya o ha il koshirae? E il koshirae ha il saya nuovo o antico? Se hai un buon shirasaya o un saya nuovo puoi dormise sonni tranquilli.


<!-- isHtml:1 --><!-- isHtml:1 --><em class='bbc'>Insisti, Resisti e Persisti...Raggiungi e Conquisti!<br /><img src='http://www.intk-token.it/forum/uploads/monthly_11_2008/post-34-1227469491.jpg' alt='Immagine inserita' class='bbc_img' /><br /></em>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La lama è in shirasaya, infatti per conto di quello la lama non dovrebbe soffrire di umidità, senza contare poi che la tengo in casa (in camera mia per giunta), quindi di umidità non ce ne dovrebbe essere!


Sii veloce come il vento, lento come una foresta, assali e devasta come il fuoco, sii immobile come una montagna, misterioso come lo yin e rapido come un tuono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il legno è un ottimo isolante termico, tenere la lama chiusa garantisce escursioni termiche molto lente e prive di condensa, aggiugerei inoltre che se lo shira è fatto con perizia la quantità di aria presente all'interno è veramente minima ed il rischio di condenza in condizioni di conservazione normali (in appartamento per esempio) è assolutamente inconsistente.

L'unica prassi da seguire è manutenzione o semplice verifica a cadenza costante di 30 60 giorni e oliatura, leggera ed uniforme.


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo O.T. hai ricevuto il mio mp?


Sii veloce come il vento, lento come una foresta, assali e devasta come il fuoco, sii immobile come una montagna, misterioso come lo yin e rapido come un tuono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì...il fatto è che sono molto preso...comunque troviamo un occasione! :)


Mani fredde, schiena curva, odore di pietre bagnate. Questo è il togi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Okkei, fammi sapere tu!


Sii veloce come il vento, lento come una foresta, assali e devasta come il fuoco, sii immobile come una montagna, misterioso come lo yin e rapido come un tuono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante