Vai al contenuto
Marchino

Visita al Museo di arti orientali Ca' Pesaro di Venezia.

Messaggi consigliati

Buonasera a tutti,

 

questo week end sarò a Venezia ed ho intenzione di andarmi a vedere anche il museo di Ca' Pesaro.

Chi ci è già stato può darmi qualche info utile?

 

Grazie in anticipo.


saya no uchi de katsu - 鞘の内で勝つ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pur abitandoci relativamente vicino e conoscendo

chi vi è stato varie volte, collaborando con il

museo stesso, putroppo non sono ancora

riuscito a visitarlo. Cosa che spero di riuscire a fare a breve.

Comunque che io sappia è molto interessante,

anche se credo che molti pezzi siano visibili solo

su richiesta specifica.

In ogni caso penso che non ti pentirai della visita.


Giuro sul mio Onore di Cintura Nera; di Preservare anziché Distruggere; di Evitare lo scontro anziché Confrontarmi; di Confrontarmi anziché ricevere del Male; di fare del Male anziché Storpiare; di Storpiare anziché Uccidere; di Uccidere anziché di Morire; di Morire anziché disonorare la mia Cintura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene, domani sono lì!

Vi farò sapere.


saya no uchi de katsu - 鞘の内で勝つ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti,

sono appena rientrato da Venezia e ieri ho visitato il museo di Arti Orientali di Ca' Pesaro.

Il museo è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici di Venezia (è sul Canal Grande al Sestiere Santa Croce), la fermata del vaporetto è San Stae.

Premetto che sono un neofita della materia e che da poco mi sono avvicinato a questo mondo; devo dire che comunque a parer mio i "pezzi" (di nostro interese) custoditi nel museo sono sicuramente molti e per me, che per la prima volta ho visto delle katana originali, anche molto interesanti.

Ho avuto poco tempo per la visita, le informazioni riportate sui vari "pezzi" si limitano a pochi dati (e forse a volte anche non proprio corretti).

Cerco di riportare ciò che mi ricordo e su cui ero focalizzato: oltre ad una miriade di "lance" e "naginata" di varie fogge all'inizio ci sono 4 armature da Samurai, si sale una rampa di scale e nella prima sala ci sono almeno 5/6 vetrine cono non meno di 12/15 fra katana, wakizashi, tachi e tanto ciascuna. Purtroppo di questi si vede solo il koshirae (l'addetto mi ha detto che non sono aperte per evitare i problemi di conservazione). Tutto risale al periodo Edo.

Io già a quel punto avevo già perso la testa, nel senso che mi sarei voluto soffermare almeno un quarto d'ora su ognuno, ma non riuscivo a concentrarmi!

Nella seconda sala finalmente una vetrina con circa 15 lame visibili.

Periodo che va dal XVII al XVIII secolo e informazioni che al massimo danno il nome del forgiatore e il tipo di spada (Tachi, Katana, Wakizashi, ecc...).

Io sempre più in brodo di giuggiole per il fatto di trovarmi per la prima volta di fronte a delle Nihonto!

 

Foto non se ne possono fare; ne allego una rubata col cellulare, purtroppo al qualità è quella che è!

 

Ora cerco di tirare delle conclusioni per non annoiarvi con il mio diario di viaggio; secondo me li dentro ci sono dei pezzi molto interessanti. Gli esperti di questo forum potrebbero secondo me dare delle importanti informazioni anche a chi gestisce il museo, che onestamente a parer mio , non ha o non da delle informazioni interessanti.

La collezione è sicuramente e assolutamente non valorizzata; in pratica sono tutte un po' ammasssate la' senza tante classificazioni, logiche e/o informazioni.

Ripeto io non ho la competenza per dire quanto sono interessanti o di valore le katana presenti, però sicuramente sono numericamente importanti (almeno 70/80 tra katana, wakizashi, tanto, tachi).

Dimenticavo, nella terza sala ci sono una serie di vetrine con un numero molto alto (almeno 50/60) di tsuba, fuchi e kashira.

 

Ripeto, le persone più esperte all'interno di questo forum, credo proprio che dovranno programmare al più presto una visita a Venezia; che del resto è sempre una delle città più belle del mondo e accontenta anche mogli/fidanzate!

 

Saluti a tutti.IMG00121-20120526-1743.jpg


saya no uchi de katsu - 鞘の内で勝つ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa Paolo,

 

ma avevo cercato nel forum (sicuramente non abbastanza!) senza successo; se avessi trovato non avrei riportato nulla.

 

Grazie e ciao.


saya no uchi de katsu - 鞘の内で勝つ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante