Vai al contenuto
Gionnim

Macchie nere!

Messaggi consigliati

Eccomi qui, appena iscritto e appena Presentato. Vorrei il vostro parere sul seguente problema.

Ho acquistato da pochi mesi una Katana ed un Wakizashi della Citadel, quindi lame ad alto tenore di carbonio ecc.

Soprattutto il Wakizashi, arrivato, dietro mio ordine in armeria, dopo tre mesi, da Phnom Penh e appena prodotto mi dà dei pensieri.

Dopo quindici giorni dal ricevimento, la estraggo e trovo su entrambi i lati della lama della macchie nere che uscivano di sotto l'habaki

per un bel 2-3 cm quadrati.......mi è venuto, naturalmente un mezzo infarto. Per farla breve, sono riuscito dopo un paio d'ore di "olio

di gomito" a ripristinare lo stato originario della lama e a rifare la manutenzione con polvere, carta di riso e choji.

Dopo un'altra settimana, vedo ricomparire qualche piccola macchietta , sempre sotto l'habaki. A questo punto mi decido, a smontare la spada e sotto l'habaki in effetti c'era "la fabbrica" della ruggine! Solo con un delicato polish per argento sono riuscito a togliere QUASI tutto. In particolare, l'interno dell'habaki, in rame, era tutto nero. Lì ho cercato di fare quello che potevo, ma più di tanto non sono riuscito a toglierlo.

Le due spade sono conservate nella loro Saya e appese (orizzontalmente) in un soggiorno asciutto e lontano dal Sole.

Dopo questa premessa le mie domande sono:

 

1) Poichè non le uso per andarci in giro, è forse più conveniente conservare "smontate" queste spade, per prevenire il formarsi

di questa ruggine?.... che mi pare di aver capito sia, in ogni caso, più "benigna" di quella rossa?

 

2) Quale tecnica si può adottare per pulire bene l'interno dell'habaki?

 

Spero di aver trasmesso i dati necessari per "l'analisi". :arigatou:

 

Sò che è una bestemmia ma, certo, la coppia di spade che avevo una volta, in Aisi440, e che mi furono rubate durante un furto in casa, non davano nessun problema!! :happytrema:

 

Ringrazio anticipatamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Considerando che siamo decisamente off-topic in quanto qui non si trattano repliche ti dico comunque una cosa: per pulire una spada la si smonta, non puoi lavorare con il Koshirae montato, questo proprio per evitare il problema che lamenti.

Probabilmente l'umidita' che si ferma tra Habaki e Machi la fa da padrone.

Detto questo temo che il topic verra' chiuso perche' incompatibile con la materia di studio di questa Comunita'.


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gionnim,

 

Tralasciando il fatto che questo sito è dedicato alle Nihonto ma visto che siamo in off-topic, ma

forse era meglio postarlo altrove, e visti i problemi che hai riscontrato da subito ti sarebbe convenuto,

prima di qualsiasi TUO intervento sulle lame, segnalare il problema al rivenditore e portargli in visione

le lame stesse, anche solo per un suo parere. Non so se sei ancora in tempo per farlo, ma sicuramente

se è una persona corretta e professionale quantomeno ti darà un consiglio o, meglio, una soluzione

a questi problemi di ruggine sulle tue lame. Magari te le anche sostituisce.

Facci sapere come è andata.

:arigatou:

 


Giuro sul mio Onore di Cintura Nera; di Preservare anziché Distruggere; di Evitare lo scontro anziché Confrontarmi; di Confrontarmi anziché ricevere del Male; di fare del Male anziché Storpiare; di Storpiare anziché Uccidere; di Uccidere anziché di Morire; di Morire anziché disonorare la mia Cintura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante