Vai al contenuto
Leonardo Buffa

Ho un ospite da qualche giorno...

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, e' da qualche giorno che puntualmente su un terrazzo di casa mia arriva un gradito ospite. Ieri e' arrivato ad ora di pranzo ed alle 19 era ancora li. Stamattina nuovamente in posizione... guardate un po':

 

dragonfly.jpg


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli insetti li apprezzo di più in foto che dal vivo! :D

Bella foto, tra l'altro la libellula era un simbolo ricorrente tra i samurai. :samurai:


M.V.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti l'ho condivisa proprio per via della costante presenza della libellula nella cultura Giapponese. Se non sbaglio in Giappone, ad essa viene associato il successo.


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Davvero bella! Sembra una foto di National Geographic :ok:


"Hana wa sakuragi, hito wa bushi" (花は桜木人は武士) - "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tsunetomo non esageriamo!!! :D

So fare tante cose ma di certo non sono un fotografo... e poi puoi capire: modalita' "automatica" della macchina fa tutto lei, io devo solo avvicinarmi e pigiare il pulsantino!!!


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso di non aver capito... in che senso lo spazio sopra la libellula?!?! Tutto intorno c'e' il bosco che circonda casa mia!


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bella foto Leo, Shiro si riferisce all'ìinquadratura, potevi abbassarla un filo ;)

 

Qui a Ventimiglia ce n'è un casino di libellule, adesso è il periodo, me ne trovo spesso sulle canne da pesca, sulle cime degli alberi, sulle staccionate... piace loro mettersi sulle punte di qualcosa :)



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahhh ok che io di fotografia proprio non me ne intendo! Pensa che la mia macchina foto e' il mio cellulare, solo in questi giorni che sto lavorando a un applicativo mi hanno dato una macchina fotografica vera!!!

Considera che pure quella foto in realta' e' stato un ritaglio di una inquadratura piu' grande!

Ho notato pure io questa abitudine, praticamente si piazzano proprio sulla cima di "qualcosa", ieri ne avevo due su due bastoni! Sono davvero splendide e fanno respirare un po' di aria "Giapponese" :)


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ormai il mio terrazzo e' allietato da queste splendide libellule ed io, approfittando della macchina fotografica in prestito mi diletto a immortalarle, guardate che splendore questa rossa:

 

red-dragonfly.jpg


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono bellissime ed elegantissime... in volo come da ferme....

Tombo in giapponese se non ricordo male.... ce le ho su fuchi e kashira...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...............

Tombo in giapponese se non ricordo male.... ............

 

Credo si dica "Seirei" ma non ci posso giurare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tonbo é il nome comune, la dizione seirei é utilizzata in campo scientifico. Per quel che riguarda la spada giapponese ed i suoi finimenti si parla sempre di tonbo :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si pure io nella mia totale ignoranza ho sempre sentito il termine "tonbo", e caso vuole che le amiche Giapponesi in visita questi giorni mi hanno omaggiato di un paio di Geta fatti su misura recanti proprio il tema "tonbo" sull'Hanao!


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io l'ho trovato sempre scritto con la M (cioè tombo)... ma in giapponese è la stessa cosa usare M o N? Cioè c'è la possibilità vengano scambiate in fase di traduzione senza cambiare necessariamente il significato?

la mia ignoranza è suprema...

 

PS: mi correggo, cercando in rete ho trovato pure scritto tonbo (con la N) ma in modo meno ferequente... la mia domanda resta tuttavia valida... (a puro titolo di curiosità intellettuale e senza impegno alcuno, mi pare ovvio...heheheh)

grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Cesare, non vorrei sbagliarmi ma il termine corretto penso sia con la N, penso che la scrittura con la M sia un vizio della lingua Italiana.


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non saprei dire... non l'ho visto (con la M) su "cose" italiane ma anche giapponesi...

per quello ho pensato alla possibilità che in fase di passaggio dal giapponese all'alfabeto occidentale potesse esserci (anche per assonanza di pronuncia) questa "interscambiabilità"...

 

cosi è come si scrive in giapponese:

 

katakana トンボ

 

hiragana とんぼ

 

kangi 蜻蛉

 

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante