Vai al contenuto
Simone Di Franco

Incontro INTK - Autunno 2012

Messaggi consigliati

Alcune immagini da Sesto:

 

Sesto Fiorentino 2012 014.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 015.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 016.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 009.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 010.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 011.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 012.JPG

 

Sesto Fiorentino 2012 013.JPG


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rientrato da alcune ore dal Kantei.

Chi non è venuto si è perso davvero qualcosa di speciale.

Sebbene io sia un ignorante in materia e solo molto curioso e un collezionista, che ahimè riconosco essere solo superficiale, sono rimasto impressionato ed affascinato da quall' enciclopedia vivente che è Francesco De Feo.

Non riuscivo certo a seguire più di tanto i discorsi a causa della quantità industriale di nomi, definizioni, particolari che, come una cascata di montagna, riversava su di noi.

Una cosa da far venire i brividi.

Io certamente, ma penso anche altre persone presenti mi sono sentito piccolo piccolo (e dato che peso 140 kg ! è una cosa rara).

Una conoscenza impressionante di particolari di ogni lama, di ogni forgiatore di ogni tradizione, scuola, luogo ecc. ecc. di ... TUTTO !

 

Queste mie parole non vanno certo a mio favore dal momento che confesso la mia ignoranza, ma ho voluto lo stesso esprimerle quale ringraziamento dovuto a De Feo, Rossi e a tutti quelli che si danno da fare permettendo questi incontri preziosi.

E' anche un invito a tutti quanti non sono potuti venire o hanno avuto incertezze per le possibili spese da sostenere perchè a volte qualche sforzo in più permette di partecipare ad incontri come questi.

 

Grazie e tutti !

 

Shirojiro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rientrato da alcune ore dal Kantei.

Chi non è venuto si è perso davvero qualcosa di speciale.

Sebbene io sia un ignorante in materia e solo molto curioso e un collezionista, che ahimè riconosco essere solo superficiale, sono rimasto impressionato ed affascinato da quall' enciclopedia vivente che è Francesco De Feo.

Non riuscivo certo a seguire più di tanto i discorsi a causa della quantità industriale di nomi, definizioni, particolari che, come una cascata di montagna, riversava su di noi.

Una cosa da far venire i brividi.

Io certamente, ma penso anche altre persone presenti mi sono sentito piccolo piccolo (e dato che peso 140 kg ! è una cosa rara).

Una conoscenza impressionante di particolari di ogni lama, di ogni forgiatore di ogni tradizione, scuola, luogo ecc. ecc. di ... TUTTO !

 

Queste mie parole non vanno certo a mio favore dal momento che confesso la mia ignoranza, ma ho voluto lo stesso esprimerle quale ringraziamento dovuto a De Feo, Rossi e a tutti quelli che si danno da fare permettendo questi incontri preziosi.

E' anche un invito a tutti quanti non sono potuti venire o hanno avuto incertezze per le possibili spese da sostenere perchè a volte qualche sforzo in più permette di partecipare ad incontri come questi.

 

Grazie e tutti !

 

Shirojiro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei ringraziare tutti per aver organizzato questo splendido kantei (è il primo a cui partecipo), è stato un evento davvero indimenticabile! :arigatou:

Il luogo era accogliente e la situazione molto famigliare ed amichevole, mi ha fatto piacere ritrovare gli amici incontrati a Novara e conoscerne di nuovi.

Questa poi è stata un'ottima occasione per approfondire lo studio della token e soprattutto il modo di studiare la token. Grazie a De Feo e a voi ho finalmente capito quale deve essere l'approccio giusto per studiare una spada e individuarne almeno il periodo e la scuola (mi sono reso conto di essere veramente all'inizio nello studio della Nihonto, ma ora so almeno da che parte devo cominciare! :gocciolone: ).


"Hana wa sakuragi, hito wa bushi" (花は桜木人は武士) - "tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti della vostra presenza spero di poter continuare a organizzare questi incontri. Nonostante l'atteggiamento di Francesco (era dato per scontato)

spero che nessuno si sia offeso, fondamentalmente è il suo carattere, ma è un buon diavolo. Di materiale ne ha tanto, soprattutto nella testa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio anche io tutti gli amici che hanno partecipato, è sempre un piacere incontrarsi tra appassionati e in occasioni ben riuscite come questa ancora di più.



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con YamaArashi, è stato un vero piacere poter conoscere nuovi membri e partecipare ad un incontro così unico con De Feo!


"Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è stato veramente illuminante quoto tsunemoto anche io ho capito di essere ancora all'inizio,

 

del sig. De Feo che dire è stato impressionante nel modo di esporre e spiegare i katei direi una enciclopedia fatta persona, questa è stata la mia seconda manifestazione e volevo fare i complimenti a tutti gli organizzatori questa si puo chiamare una manifestazione ben riuscita

 

ciao Andrea :ciaociao:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bellissimo evento ! É sempre un piacere ritrovarsi tutti insieme in queste occasioni di studio, un saluto a Massimo ,a tutti i partecipanti e un ringraziamento particolare a quell enciclopedia fatta persona che é il signor De Feo che , parafrasando Nel suo amato romanesco lla sua sterminata conoscenza nei manufatti bellici in materiale metallico ,avrebbe dovuto certamente chiamarsi " de fero" ^^ spero vivamente di fare tesoro di tutti gli insegnamenti che ha elargito a tutti noi...grazie a tutti !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bellissimi giorni di studio, confesso di essere ancora un pò frastornato dalla quantità di stimoli ricevuti. E' stato impegnativo stare letteralmente 'sotto torchio' per due giorni ma credo che se avessimo la possibilità (lo so che sto sognando) di fare anche solo due o tre incontri all'anno, praticando kantei a raffica sotto la guida di una persona incredibile e competente come Francesco De Feo, le prospettive per la comprensione della nihonto prenderebbero un'angolatura ben ampia e profonda, almeno per quanto mi riguarda. Desidero ringraziare INTK e Massimo Rossi che ha organizzato quest'incontro e ci ha permesso di attingere alle conoscenze enciclopediche di sensei De Feo e di apprezzarne la personalità. Personalmente ho molto gradito il clima dell'incontro, non precisamente una conferenza, anche se ho rischiato seriamente di farmi tagliare il codino !

Naturalmente un saluto a tutti i partecipanti che ritrovo sempre volentieri. :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti anche da parte mia.

De Feo, pur con il suo "particolare" carattere, è indubbiamente una persona molto interessante e stimolante.

Non sarebbe male averlo altre volte insieme a noi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' stato un piacere rivedervi e partecipare "passivamente" anche a questo evento :confused:

Ammetto che il sig DE FEO ha stimolato la mia ignoranza a darsi da fare per poter, ad un eventuale prossimo incontro, restituire a questo "illuminare del campo" il giusto rispetto agli sforzi e fatiche che lo hanno reso tale! :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sono accorto di aver dimenticato (come altri, ma siamo tutti presi dalla presenza che abbiamo avuto di De Feo) di ringraziare chi si è dato tanto da fare per preparare quell'ottima cena che ho avuto l'onore di gustare.

E' stato molto bello poter trascorrere la serata ancora in compagnia sempre nello stesso luogo e poter così chiacchierare sia su quanto appreso (nel mio caso ... sentito) sia scambiandoci informazioni personali molto gradite.

 

Ancora un grazie ai / alle cuoche e di nuovo a tutti gli organizzatori (anche se si vede sempre il Massimo correre di qua e di là come un forsennato tutto preso dalle preoccupazioni che tutto sia a posto).

 

Come hanno già detto altri De Feo appena lo senti parlare lo odii . o lo conoscevo perchè l'ho incontrato già altre volte in occasione di varie mostre di coltelli.

Sembra che sia lì per distruggerti ( :fico: ), ma se riesci a conoscerlo un po' ne rimani affascinato.

Che mente ! Che memoria e che preparazione !

 

Davvero questa è stata un'occasione indimenticabile.

 

Shirojiro :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti anche da parte mia.

De Feo, pur con il suo "particolare" carattere, è indubbiamente una persona molto interessante e stimolante.

Non sarebbe male averlo altre volte insieme a noi.

 

Paolo, spero che non ti sia offeso per il modo in cui si pone Franceso,io lo davo per scontato conoscendolo da venti anni,nonostante il suo atteggiamento un pò aggressivo, (dovete credermi), spesso l'ho anche visto commuoversi davanti a una TOKEN raccontando la storia di quella spada.

Penso che l'incontro abbia avuto il suo ritorno, e se siete d'accordo potremo continuare su questa strada, dato che Francesco si rende disponibile.

Ancora grazie a tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Massimo ma non ti preoccupare; conosco i miei limiti ma anche le capacità e potenzialità della mia "macchinetta".

 

Per quanto riguarda il nostro amico, sono rimasto molto contento dell'esito dell'incontro e dei kantei affrontati sabato; per il resto è sufficiente sorvolare sul suo atteggiamento goliardico e romanesco.

In generale si fa perdonare perchè è una persona estremamente preparata ed anche molto stimolante e pungolante come "insegnante".

Se come dici, si rende disponibile per nuovi incontri, affrettati a prenotare la sua presenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Massimo ma non ti preoccupare; conosco i miei limiti ma anche le capacità e potenzialità della mia "macchinetta".

 

Per quanto riguarda il nostro amico, sono rimasto molto contento dell'esito dell'incontro e dei kantei affrontati sabato; per il resto è sufficiente sorvolare sul suo atteggiamento goliardico e romanesco.

In generale si fa perdonare perchè è una persona estremamente preparata ed anche molto stimolante e pungolante come "insegnante".

Se come dici, si rende disponibile per nuovi incontri, affrettati a prenotare la sua presenza.

 

Grazie, accolgo con piacere le vostre critiche positive, sarà un piacere continuare ed ulteriolmete migliorare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Voglio unirmi anch'io al coro di ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile questo incontro, ma anche a tutti quelli che hanno partecipato anche portando le proprie lame per condividerne l'apprezzamento con gli altri.

Certamente un'esperienza positiva e di grande stimolo anche grazie a quell'enciclopedia umana di De Feo, che con il suo stile sopra le righe riesce sempre a tenere alta l'attenzione e a stimolare l'apprendimento :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'esperienza con De Feo è stata illuminante, nel senso che ci ha fatto capire la nostra profonda ignoranza, in un modo direi piuttosto diretto... Sperando di poter ripetere tali incontri, suggerirei, oltre ovviamente a studiare per non farci beccare come scolaretti impreparati (a cominciare dal sottoscritto), di elaborare con De Feo un "piano di studi", per gettare almeno alcune basi solide di conoscenza evitando kantei utili ma un pò frammentari.

Si poterbbero organizzare gi incontri tipo mattinata di teoria su una gokaden o scuola , e pomeriggio su kantei rappresentativi di tale scuola, in modo appunto di fortificare le certezze di base ed evitare le espressioni da pesce lesso su domande basiche. E' ovvio che si richiederebbe di arrivare a tali incontri non totalmente digiuni su nozioni di base, per consentire una discussione che parta da un certo livello..(sennò Francesco s'incacchia e ccemanda tutti aff..)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante