Vai al contenuto
Kobrax

Collezione dr Fukushi

Messaggi consigliati

Riguardo al tatuaggio tradizionale giapponese vi lascio un video, una collezione presente alla facolta' di medicina di Tokyo, accessibile solo tramite permesso speciale, ideata dal Dr. Fukushi Masaichi e continuata dal figlio Fukushi Katsunari.

Raccoglie pelli tatuate e viene preservata da regolari applicazioni di olio.

Il dottore, affascinato dai tatuaggi pare offrisse aiuto economico per completarli chiedendo in cambio la possibilita', alla morte del tatuato, di rimuovere la pelle.

 

E' una collezione particolare, puo' esser considerata macabra, ma la trovo un'ottima idea per poter osservare i pezzi dei vecchi maestri

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Può essere considerata macabra, ma bisogna riuscire ad entrare nell'ottica di considerare tutto ciò come vere e proprie opere d'arte!!

E sono tali perchè eseguite inoltre da maestri del tatuaggio tradizionale, e non semplici tatuatori!

Come in tutte le cose ci sono vari punti di vista... C'è chi considera, per esempio, le spade che si trattano in questo forum delle semplici spade!

Basta però approfondire un attimo le proprie conoscenze e aprire la propria mente per scoprire cosa si nasconde dietro! :arigatou:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Assolutamente impressionante, non c'è che dire. Ignoravo totalmente ( come d'altronde sono assolutamente ignorante in materia di tatuaggi) che si potessero esservi collezioni di questo genere. Concordo con Shoto nel dire che dipende dai punti di vista personali ed estetici, comunque interessante.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Riuscire a ricreare su pelle pezzi come quelli che si vedono in questo video, con colori del genere e per di più trasferiti con metodo tradizionale (e non con macchinetta elettrica) è già di per sè fantastico, (consiglio di guardarsi qualche video se non avete mai visti) ma, togliere dal corpo questi quadri viventi per non perderli per sempre è davvero incredibile, bel lavoro e originale!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

senza dimenticare che questi erano fatti totalmente a mano, dalle linee alle sfumature, il che, a mio parere, li rende ancora piu' belli nelle imperfezioni che possono avere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

effettivamente i tatuaggi sono opere d'arte che non possono resistere al tempo.

Questa conservazione è davvero un caso limite, e credo che comunque anche se seguiti così attentamente, non sia per niente facile che resistano per molto.

 

Per assurdo è una forma d'arte permanente per la persona che li porta, indelebile, definitiva.

Mentre invece, in senso lato, è quanto mai effimera.



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Per assurdo è una forma d'arte permanente per la persona che li porta, indelebile, definitiva.

Mentre invece, in senso lato, è quanto mai effimera.

già, bella riflessione...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Caricamento

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante