Vai al contenuto
paolo placidi

Ma che diavolo ..............

Messaggi consigliati

Direttamente dal medio e tardo Edo due bei diavoletti:

 

 

Medio Edo - Nara Masayoshi

 

Oni-Nara Masayoshi .jpg

 

 

Tardo Edo - Hata Nobuyoshi

 

Oni-Hata Nobuyoshi.png

 

Oni-H.N..png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Belli, soprattutto il secondo sembra di fattura notevole.

 

A quanrto sembra non nascono però per uso come finimenti, ma come oggetti artistici fini a se stessi.

 

Sarebbe interessante vedere il lato ura.

 

G.


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che carini ^___^

Il primo a giudicare dalle proporzioni del nakago ana con il resto sembra piccino, per un tanto o simili, o sbaglio?


http://beno.jimdo.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto belli, a me piace particolarmente il primo ma sono entrambi pregevoli.

Anch'io come Beno ho notato che il corpo della tsuba è troppo piccolo se raffrontanto al nakago ana e

dunque mi chiedevo anch'io se tali tsuba avessero un utilizzo pratico o se fossero state prodotte solo per

collezione o vezzo artistico.

Se fosse possibile vorrei vedere, se vi sono le foto disponbili, il lato ura delle suddette.


Giuro sul mio Onore di Cintura Nera; di Preservare anziché Distruggere; di Evitare lo scontro anziché Confrontarmi; di Confrontarmi anziché ricevere del Male; di fare del Male anziché Storpiare; di Storpiare anziché Uccidere; di Uccidere anziché di Morire; di Morire anziché disonorare la mia Cintura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...... he, he, he, ..... di chiunque sia purchè sia il lato B ! ............ guardoni ! :hihi:

 

Eccovi accontentati

 

 

Nara Masayoshi 2.jpg

 

 

oni 2.png

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh il lato B è sempre il lato B che sia di una bella Tosa o di un diavoletto! :tongue:

Grazie, sono veramente molto belle.

Tali tsuba di forma diversa dal classico ovale e dunque recanti le forme più disparate(in questo caso umanoidi)

hanno un nome specifico ?


Giuro sul mio Onore di Cintura Nera; di Preservare anziché Distruggere; di Evitare lo scontro anziché Confrontarmi; di Confrontarmi anziché ricevere del Male; di fare del Male anziché Storpiare; di Storpiare anziché Uccidere; di Uccidere anziché di Morire; di Morire anziché disonorare la mia Cintura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo che potessero essere montate perchè il seppadai non è funzionale:un eventuale seppa coprirebbe una parte essenziale della composizione (rovinandola per giunta essendo entrambe fatte di rame / leghe ri rame, relativamente "morbide" quindi ). Inoltre non credo che i sempa resteremmero mneanche in piano rendendo.

 

Confrontando anche il lato ura credo che ci sia decisamente un collegamento stilistico tra le due tsuba, la seconda è a mio avviso una rivisitazione della prima o quantomento di una fonte comune alle due.


Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto ora i nomi dei file (i kanji non riesco proprio e decifrarli :confused: )

 

La prima è di Iwama Masayoshi (政盧) (Scuola Hamano) e la seconda di Nobuyoshi (信盧) suo studente.

Modificato: da Gisberto

Gisberto (ex nick Koala)

 

Persevera nell'addestramento come se fossi una spada che deve essere forgiata con il più puro dei metalli. (Takuan Soho)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Assomigliano mica a questo?

 

Bafometto.jpg


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto ora i nomi dei file (i kanji non riesco proprio e decifrarli :confused: )

 

La prima è di Iwama Masayoshi (政盧) (Scuola Hamano) e la seconda di Nobuyoshi (信盧) suo studente.

 

No, la prima è di Nara Masayoshi 奈良正好 molto probabilmente di scuola Nara (vedi Mei sul lato Ura)

La seconda, con Mei in Omote, riporta i kanji 信盧 più il Kaō

Modificato: da Paolo Placidi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.....................................................

Tali tsuba di forma diversa dal classico ovale e dunque recanti le forme più disparate(in questo caso umanoidi)

hanno un nome specifico ?

 

Da un punto di vista "geometrico" tali Tsuba sono definibili come Kawarigata [ 変り形 ] ossia Tsuba a "forma inconsueta".

Da un punto di vista "commerciale" probabilmente fanno parte (specialmente la seconda) degli Hamamono [ 浜物 ] ossia di quegli elementi di montatura realizzati, nel periodo Meiji e successivi, non tanto a fini pratici quanto espressamente per il commercio turistico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie molte Paolo per la delucidazione e per la nomenclatura esatta della tipologia di queste tsuba.

Sicuramente il Diavolo qui ritratto è un ONI della mitologia giapponese o comunque una sua rielaborazione.

Ma è molto curiosa la somiglianza, soprattutto nella postura, con il Diavolo(Bafometto) postato da Mauri.

Il che farebbe pensare proprio ad un Hamamono per il commercio con i paesi occidentali.


Giuro sul mio Onore di Cintura Nera; di Preservare anziché Distruggere; di Evitare lo scontro anziché Confrontarmi; di Confrontarmi anziché ricevere del Male; di fare del Male anziché Storpiare; di Storpiare anziché Uccidere; di Uccidere anziché di Morire; di Morire anziché disonorare la mia Cintura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

spiacente paolo.... non riesco proprio ad apprezzarli... comuqnue interessanti questi oni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le tigrature delle gambe del secondo oni sono molto interessanti... sono inclusioni in oro o patinature speciali?



Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante