Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
benkei

Aiuto per identificazione fuchi

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,

un sacco che non ci si sente, eh? Purtroppo sono stato abbastanza lontano/impegnato dal mondo marziale tradizionale per una serie di svariate circostanze, tendenzialmente tutte piacevoli. Facevo ordine l'altro giorno nei miei cassetti e ho trovato una serie di oggetti originali giapponesi che sto pensando di vendere, tra cui sono saltati fuori un paio di fuchi che mi ero totalmente dimenticato di avere. Non ho molta dimestichezza, ma mi piacerebbe almeno dare loro una datazione, almeno molto approssimativa. Credo possano essere delle dimensioni di una wakizashi e pensavo di venderli ad un prezzo molto modesto, dato che non ricordo a quando risalgano. Di certo so che il venditore era giapponese (comprati su ebay circa 7 anni fa) e che mi aveva fornito una scheda che, una volta stampata, è andata persa, come spesso succede nei miei cassetti. Qualcuno potrebbe darmi una mano nella loro identificazione temporale (non sono firmati) o almeno darmi qualche suggerimento in merito?

 

img4683wr.jpg

img4682z.jpg

img4681u.jpg

img4680n.jpg


image665.jpg

image634.jpg

image719.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve benkei,

non è facile dire quancosa di "intelligente" sui tuoi fuchi: uno è completamente privo di decorazione, l'altro ha solo una lavorazione nanako-ji e quindi non ci sono molti spunti stilistici da valutare. Dalle foto sembrerebbe che il nanako sia di buona fattura e quindi probabilmente di epoca Edo (ma solo perchè la stragrande maggioranza dei kodōgu in circolazione sono di epoca Edo). Di più non saprei dire.

Saluti, Mauro


Mauro Piantanida
武士に二言無し
Έτσι, δεν γνωρίζω

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille, anche questa piccola informazione è preziosa


image665.jpg

image634.jpg

image719.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, Registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante