Vai al contenuto
mauri

Un regalo di Natale

Messaggi consigliati

Girovagando sulla rete mi sono imbattuto in una lama che mi ha molto colpito per l'originalità e sopratutto per il modesto prezzo, ho quasi deciso di farmi un regalo per questo prossimo Natale, vorrei sapere cosa ne pensate e per questo vi posto le immagini:

 

3647461.jpg

 

4280384.jpg

 

5846691.jpg

 

9867888.jpg

 

1831034.jpg

 

1216396.jpg

 

 

Nel caso qualcuno volesse aiutarmi nella spesa fatemelo sapere per tempo.

 

Preso da: http://it.armiusate.it/catalogo/299/Spade-Sciabole-Katane/id/300080/katana-Giapponese-del-XII-secolo.html


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, la lama è del 1133, c'è anche scritto...

 

Io codo per una quota d'acquisto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per 135.000,00 € sarebbe presa anche bene !

 

Peccato che abbia una Hada non eccessivamente visibile ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non cominciamo con richieste improponibili, L'habaki è parte integrante della lama non puoi pretendere che smonti un pezzo di tale importanza, ne risentirebbe il valore intrinseco di tutta l'opera.


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Davvero mi pare, pur nella mia ignoranza, un'arma notevole, secondo voi è possibile conoscere il nome del forgiatore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Essendo così antica è difficile risalire al forgiatore, forse si può arrivare alla scuola, bisognerebbe definire meglio come potremmo catalogare l' Hada, magari Paolo che si è soffermato su questo aspetto ci può dare una dritta (forse il suo Motore ci può aiutare in una definizione verosimile)


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bè questo hamon che diminuisce progressivamente, intrecciandosi con la hada è davvero raro da vedersi! :vecchiocinese:


"Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mauri, mi chiami in causa ed allora ho acceso subito il "motore" e lo ho sguinzagliato, in ricerca, nella selva di Had-amon (come giustamente suggerisce Francesco).

 

Però questa sera credo che abbia uno o più pistoni che battono in testa perchè continua a propormi la foto di uno dei miei nipotini di sette-otto anni quando stava perdendo i denti davanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una particolare hada a dente di bambino, ne avevo sentito parlare ma pensavo si trattasse di una leggenda, cavolo che scoperta !!!!!!


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perchè appoggiata sul pavimento e non su un copriletto?


Tutta una vita non basta ad un artista per dare alla luce le opere che si trovano nella sua mente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bella domanda, vuoi vedere che la differenza la fa proprio questo particolare?


"accorciati la firma". Ernst Jünger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Adesso la butto li, non abbiatene a male se la sparo troppo grossa... e se fosse una Muramasa? Magari uno studio sull'Hamon noto come "Niūshi" (乳歯).

Dovremmo chiedere una foto dettagliata dei lati Omote e Ura per confrontarne l'eventuale simmetricita'...


武士に二言無し

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante