Vai al contenuto

Ricordiamo a tutti i soci che a fine mese verranno resettati gli status utente e seguiremo le nuove iscrizioni 2023.
Prego vedere QUI come rinnovare, grazie! Se doveste avere già rinnovato e il vostro status sul forum non dovesse essere ancora sistemato, avvisate l'admin Enrico Ferrarese.

Francesco Marinelli

The NBTHK 2013, 66th Polishing and Tosogu results

Messaggi consigliati

Vi segnalo che sono usciti i risultati del: The NBTHK 2013, 66th Polishing and Tosogu.

(fonte: The japanese Sword).


Polishing Section.

Kiya-sho (1st Prize): Inoue Satoshi.

Takeya-sho (2nd Prize): Matsumura Sotaro

Chiba-sho (3rd Prize): Fujishiro Tatsuya


Yushu-sho (Award for Excellence)

Koresawa Ko

Kamiyama Yoshie

Komiya Mitsutoshi


Doryoku-sho (Award for Effort)

Tsukamoto Hiroyuki

Onishi Nobuo.

Kakumu Genta

Ishizaki Nobuya

Mimura Shozo

Yuasa Kengo

Karita Naoki


Shirasaya Section

Yushu-sho (Award for Excellence)

Kawai Hiroaki

Akiyama Noburu


Doryoku-sho (Award for Effort)

Nagahora Osamu


Tosogu Section

Yushu-sho (Award for Excellence)

Kubo Junichi


Doryoku-sho (Award for Effort)

Kubo Kentaro


Tsuka-mae Section

Yushu-sho (Award for Excellence)

Kubo Junichi


Doryoku-sho (Award for Effort)

Ideguchi Tomoyuki

Hashimoto Yuki


Shirogane Section

Yushu-sho (Award for Excellence)

Miyamoto Tsuneyuki


Doryoku-sho (Award for Effort)

Mishima Motonori

Yoshida Kenzo


Complimenti anche agli "occidentali" Anthony Norman dall' Inghilterra per il Nyusen nella sezione di politura e ad Hanz Koga nella sezione Tsuka-mae!


Come leggete il giovane e gentilissimo togishi Naoki Karita, che faceva dimostrazioni di politura all'evento di Novara, ha avuto un importante riconoscimento!! :ok:


526770_302306953204687_186946589_n.jpg


"Indiana Jones e la lama perduta"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Antoni Norman, è un carissimo amico lo conobbi a Londra nel 1992 ad una mostra della Associazione Inglese.

Lui era già un politore conosciuto in Inghilterra, ogni tanto ci scriviamo. Adesso siamo in due in Europa ad avere il riconoscimento dalla N.B.T.H.K.

Gli manderò le mie congratulazioni,è una persona veramente cordiale.

Naoki era scontato, avevo già potuto constatare la sua bravura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

Chi è I.N.T.K.

La I.N.T.K. – Itaria Nihon Tōken Kyōkai (Associazione italiana per la Spada Giapponese) è stata fondata a Bologna nel 1990 con lo scopo di diffondere lo studio della Tōken e salvaguardarne il millenario patrimonio artistico-culturale, collaborando con i maggiori Musei d’Arte Orientale ed il collezionismo privato. La I.N.T.K. è accreditata presso l’Ambasciata Giapponese di Roma, il Consolato Generale del Giappone di Milano, la Japan Foundation in Roma, la N.B.T.H.K. di Tōkyō. Seminari, conferenze, visite guidate a musei e mostre, viaggi di studio in Europa e Giappone, consulenze, pubblicazioni, il bollettino trimestrale inviato gratuitamente ai Soci, sono le principali attività della I.N.T.K., apolitica e senza scopo di lucro.

Come associarsi ad I.N.T.K.:

Potete trovare QUI tutte le informazioni per associarsi ad I.N.T.K..
Associandovi ad I.N.T.K. accettate in maniera esplicita il Codice Etico e lo statuto dell'associazione ed avrete accesso ad una serie di benefici:
- Accesso alle aree riservate ai soci del sito e del forum;
- Possibilità di partecipare agli eventi patrocinati dall'associazione (ritrovi, viaggi, kansho, ecc...);
- Riceverete il bollettino trimestrale dell'Associazione.

"Una singola freccia si rompe facilmente, ma non dieci frecce tenute assieme."

(proverbio popolare giapponese)

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante